Fumetti e graffiti fra i prossimi eventi nelle biblioteche di Bologna

Istituzione Biblioteche, gli appuntamenti dal 22 al 28 novembre. Ogni settimana le Biblioteche di Bologna propongono un calendario di appuntamenti – conferenze, convegni, laboratori, visite guidate, mostre – per far conoscere il proprio patrimonio, informare sui più diversi aspetti della vita culturale e sociale del territorio, fornire strumenti di conoscenza, raccontare la storia della città. 

IN EVIDENZA

martedì 22 novembre

ore 18: Biblioteca Salaborsa, Auditorium Enzo Biagi, piazza del Nettuno, 3 
Numeri e parole dell'economia. Anche se non vogliamo occuparci dell'economia, l'economia si occupa di noi.(F. Galimberti e M. Mariani, "Il Sole 24 ore", 13 giugno 2016). Ogni giorno, ciascuno di noi compie delle scelte economiche. Spread, Pil, Rating, Fiscal compact... l'economia non è un insieme di termini che sembrano, a volte, metterci solo in imbarazzo, ma riguarda la vita quotidiana delle persone e capirne i suoi meccanismi è necessario per riuscire a gestirne gli effetti. Biblioteca Salaborsa in collaborazione con l'editore Il Mulino e con il contributo di BPER BANCA propone un ciclo di lezioni sull'economia per capire le condizioni di vita degli italiani oggi e per scoprire, magari, che con la matematica o con l'arte della parola è anche possibile affrontare l'incertezza e le sfide dell'economia contemporanea. Il primo degli appuntamenti è dedicato a I colori dell'incertezza. Matematica ed economia a confronto con Marco Li Calzi (Università Ca' Foscari Venezia) e Massimiliano Marzo (Università di Bologna). Prossimi incontri il 29 novembre e il 13 dicembre. Tutto il programma su www.bibliotecasalaborsa.it/eventi/numeri_e_parole_delleconomia.

ALTRI APPUNTAMENTI

martedì 22 novembre

dalle 10: Auditorium Enzo Biagi di Salaborsa, Piazza coperta Umberto Eco, piazza del Nettuno, 3 
Sono visitabili da oggi le due mostre che il Festival Bilbolbul allestisce in Auditorium Enzo Biagi fino al 27 novembre: la prima è dedicata ai Dieci anni di Flashfumetto e propone la mostra collettiva dei lavori che hanno vinto le passate edizioni del tradizionale concorso per illustratori. La seconda è incentrata su Gianluca Ascione, il giovanissimo studente del corso di Fumetto e Illustrazione dell'Accademia di Belle Arti di Bologna che ha vinto il premio Coop fpr words 2016.
Info: www.bibliotecasalaborsa.it/eventi/bilbolbul_2016

ore 15: Biblioteca Jorge Luis Borges, via dello Scalo, 21/2
Nell'ambito degli appuntamenti promossi dall'Associazione Italiana Insegnanti di Geografia - sez di Bologna - dedicati alla storia del romanzo europeo si parlerà di: Arthur Schintzler e la fine della famiglia borghese. Scrittore viennese, conoscitore delle teorie freudiane, Schintzler colse l'inquietudine dei combiamenti tra due secoli, l'ottocento e il novecento. L'avvicinarsi della prima guerra mondiale rafforza il frantumarsi dei modelli sociali borghesi che lo scrittore rappresenta con sensibilità psicologica ed ironia. Relatore Franco Capelli. Ingresso libero
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/id/88005

ore 18.30: Biblioteca multimediale Roberto Ruffilli, vicolo Bolognetti, 2
Le diverse forme del disagio adolescenziale: senso di vuoto e bisogno di annullarsi. Conferenza della dottoressa Lorenza Guerra, Psicologa Psicoterapeuta ad indirizzo Rogersiano. L'incontro fa parte della rassegna “Psiche e Psicopatologie nella contemporaneità”, un ciclo di 8 incontri per riflettere ed approfondire vissuti e sofferenze della nostra epoca.
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/id/89326

mercoledì 23 novembre

ore 16: Biblioteca Salaborsa, Piazza coperta Umberto Eco, piazza del Nettuno, 3 
La seconda vita dei fumetti. In occasione della X edizione di Bilbolbul, Festival Internazionale del Fumetto, che si tiene a Bologna dal 24 al 27 novembre, la tradizionale bancarella dei libri usati del mercoledì sarà dedicata al fumetto e all'illustrazione. La bancarella si tiene ogni mercoledì su iniziativa dell'associazione Bibliobologna, che assicura ai libri allontanati dagli scaffali della biblioteca una seconda vita a casa di curiosi e appassionati. L'offerta libera corrisposta dai frequentatori di Salaborsa interessati ai libri viene destinata al rinnovo delle collezioni della biblioteca. In occasione della bancarella de La seconda vita dei libri, possono essere donati libri che non servono più e che andranno così a sostenere la biblioteca. 
Info: www.bibliotecasalaborsa.it/eventi/mercatino_fumetti

ore 17 Biblioteca Amilcar Cabral presso Accademia di Belle Arti, Aula Magna , via Belle Arti 54 
Di sola zappa: organizzazione sociale, sistemi fondiari e tecnologie preindustriali nell’Africa subsahariana. III incontro con Cesare Poppi su aspetti della cultura materiale africana. nell'ambito di Dalla donazione all’esposizione: progetto di restauro e valorizzazione della Collezione Mizzau Contento. Saranno presenti Enrico Fornaroli, direttore dell’Accademia di Belle Arti di Bologna Antonella Salvi, responsabile progetto per Istituto Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna, Docenti e studenti coinvolti nel progetto dell'Accademia di Belle Arti di Bologna. Con l’eccezione di parti del Corno d’Africa, l’agricoltura africana si è basata sull’uso della zappa ad esclusione dell’aratro. Similmente, l’introduzione della vela nel trasporto marittimo e fluviale è un’introduzione successiva al contatto con le culture araba ed europee. A partire dagli studi di Giorgio Mizzau sui sistemi fondiari dell’Africa a sud del Sahara verranno esplicitate le profonde ragioni sociali e culturali di quello che appare un semplice ‘ritardo tecnologico’.
Promosso da IBC, Accademia di Belle Arti e Biblioteca Amilcar Cabral. Ingresso libero
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/date/2016-11-23/date_from/2016-11-23/id/89463

ore 17 Biblioteca multimediale Roberto Ruffilli, vicolo Bolognetti, 2
GreenFarmMovement - quarto incontro informativo sulle proposte di tirocinio di GreenFarmMovement rivolte agli studenti interessati.
Saranno presenti i responsabili dei tirocini di GreenFarmMovement
ingresso libero
Info; www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/date/2016-11-23/date_from/2016-11-23/id/89233

ore 20.30: Biblioteca Natalia Ginzburg, via Genova, 10
Con lo smartphone sempre in mano: Educare all’uso consapevole delle nuove tecnologie. I rischi psico-sociali di un abuso nell’adolescenza. Incontro a cura di Selene Celi e Isabella Croce psicologhe psicoterapeute dell’associazione Acqua dalla luna.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/date/2016-11-23/date_from/2016-11-23/id/89176

giovedì 24 novembre

ore 14: Biblioteca Salaborsa, Piazza coperta Umberto Eco, piazza del Nettuno, 3 
Bookshop di Bilbolbul 2016. La decima edizione di Bilbolbul, il festival internazionale del fumetto organizzato da Hamelin che coinvolge la città in tante mostre, incontri, laboratori e attività per tutti. Il 24, 25 e 26 novembre dalle 14 alle 19,30 e il 27 novembre dalle 11 alle 19 apre il bookshop in Salaborsa.
Info: www.bibliotecasalaborsa.it/eventi/bilbolbul_2016

ore 15: Biblioteca Salaborsa, Sala internet, piazza del Nettuno, 3 
Navigare facile. Nell'area Internet di biblioteca Salaborsa i facilitatori informatici dell'associazione Bibliobologna sono a disposizione di coloro che cercano un aiuto per usare internet e la posta elettronica. Ogni giovedì pomeriggio dalle 15 alle 19 ci si allena all'uso del computer, ma è necessario prenotarsi direttamente all'area internet della biblioteca. I facilitatori informatici sono presenti in Salaborsa grazie al progetto Pane e internet promosso dalla Regione Emilia-Romagna e finalizzato all'alfabetizzazione dei cittadini all'uso di internet e dei servizi on-line della pubblica amministrazione locale. 
Info: www.bibliotecasalaborsa.it/eventi/navigare_facile_57eb9e6630b49

ore 16.30: Biblioteca Casa di Khaoula, via di Corticella 104
Writing on the wall. Graffiti sul volto della città. Il graffitismo è linguaggio tipicamente urbano. Incidere la pelle della città significa instaurare un corpo a corpo con essa, prendendo la parola in maniera spesso non autorizzata e illegale per dialogare, anche in forma oppositiva, con le forze e i poteri che la governano e ne guidano lo sviluppo.
Fulvio Pezzarossa, docente di Sociologia della Letteratura presso l'Università di Bologna, ne discute con Gabriella Kuruvilla, artista e scrittrice, Wu Ming 4, scrittore e narratore del video L'incontro fa parte del corso di lezioni “Un'altra città. Giovani e migranti negli spazi urbani”, a cura di di Fulvio Pezzarossa. Partecipazione libera
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/id/89260

ore 17: Biblioteca Jorge Luis Borges, via dello Scalo, 21/2
L'immagine della donna nei media: dagli stereotipi all'autorappresentazione. Conferenza della fotografa e docente di fotografia Patrizia Pulga sull'immagine sterotipata che la pubblicità ha dato della donna dagli anni '70 ad oggi e sulle diverse rappresentazioni che le fotografe europee americane, africane ed asiatiche stanno dando di sé e dell proprie simili all'inizio di questo nuovo millennio. L'incontro fa parte della rassegna “Periferie creative”: 40 appuntamenti nelle 10 Biblioteche di quartiere di Bologna.
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/id/88829

ore 17.15: Biblioteca Salaborsa, Scavi Archeologici, piazza del Nettuno, 3 
Visite guidate agli scavi archeologici. Un bibliotecario accompagna i visitatori alla scoperta degli scavi archeologici sotto la Piazza Coperta: i resti della basilica civile di Bononia, le fondamenta delle case medievali dell'area di palazzo d'Accursio e le vestigia dell'Orto Botanico del naturalista Ulisse Aldrovandi. 
La prenotazione è obbligatoria e può essere fatta di persona in biblioteca o telefonando allo 051 2194400 dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13. Il ritrovo è davanti all'entrata degli scavi, al piano interrato; è richiesta un'offerta libera per il sostegno delle spese. Chi desidera visitare gli scavi in autonomia può farlo negli orari di apertura della Biblioteca.
Info: www.bibliotecasalaborsa.it/eventi/visite_guidate_agli_scavi_di_salaborsa_57288cd4a357f_57bee79bf071b

ore 17.30: Biblioteca Italiana delle Donne, via del Piombo 5
Convegno nell'ambito dell'XI edizione del Festival La violenza illustrata Impasse partout.
Donne intersezionali. Razzismo, sessismo e migrazioni al femminile.
Intervengono:Elsa Antonioni, Marina Calloni, Isabella Peretti, Maria Chiara Risoldi.
Qual è il rapporto tra razzismo e sessismo? Gli uomini che usano violenza contro le donne sono uguali in tutto il mondo? Cosa significa per una donna migrare in Europa oggi? Violenza di genere e tratta sono troppo spesso le componenti dei viaggi migratori delle donne straniere che giungono nel nostro Paese. Le violenze subite durante il viaggio e lo stato di rischio continuo a cui la donna migrante è esposta intaccano il senso di controllo e di integrità del sé. La condizione di clandestinità, nella quale in alcuni casi una donna migrante si trova, e il conseguente status di non cittadina generano la percezione di non avere diritti e la relegano a una condizione di forte marginalità sociale e immobilità esistenziale. Ad aggravare la situazione vi è la narrazione stereotipata della donna migrante che spesso viene assimilata alla prostituta o alla schiava velata. 
La pratica femminista deve rapportarsi e riflettere in modo più pregnante con questa complessità, pensando all'intersezionalità delle forme di contrasto alla violenza di genere e delle discriminazioni razziali.
Info: www.women.it/component/jevents/dettaglievento/11046/-/convegno-donne-intersezionali-razzismo-sessismo-e-migrazioni-al-femminile.html?Itemid=1

ore 18.30 Biblioteca Amilcar Cabral, via San Mamolo 24,
La Turchia secondo Erdogan. Presentazione dell'ultimo numero di Limes. Intervengono Marcella Emiliani, Federico Petroni, Daniele Santoro. Promosso da Limes Club e Biblioteca Amilcar Cabral.
Ingresso libero
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/date/2016-11-24/date_from/2016-11-24/id/89464

ore 21 Biblioteca Lame-Cesare Malservisi, presso Centro Civico Lino Borgatti, via Marco Polo, 51
Balconi, terrazzi e piccoli orti: una miniera di risorse! Conferenza a cura del dottor Dimitri Zuffa su tema della coltivazione delle piante alimentari in ambienti confinati per favorire l’uso di piante fresche (aromatiche e orticole), a vero km.0. L'appuntamento fa parte della rassegna “Cultura e tempo libero, appuntamenti di arte e cultura” in collaborazione con Coop Alleanza 3.0 e Azienda USL di Bologna, Obiettivo salute. 
Partecipazione libera.
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/id/88692

venerdì 25 novembre

ore 10: Biblioteca Jorge Luis Borges, via dello Scalo, 21/2
Bellezza e degrado: incontri letterari alla Biblioteca Borges. Incontro sul tema della bellezza e del degrado con letture tratte da: Michele Serra, Massimo Recalcati, Chiara Rapaccini. Incontri e letture a cura di Fabrizia Poluzzi. 
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/date/2016-11-25/date_from/2016-11-25/id/89245

ore 14: Biblioteca Salaborsa, Piazza coperta Umberto Eco, piazza del Nettuno, 3 
Bookshop di Bilbolbul 2016. La decima edizione di Bilbolbul, il festival internazionale del fumetto organizzato da Hamelin che coinvolge la città in tante mostre, incontri, laboratori e attività per tutti, il 24,25 e 26 novembre dalle 14 alle 19,30 e il 27 novembre dalle 11 alle 19 apre il bookshop in Salaborsa.
Info: www.bibliotecasalaborsa.it/eventi/bilbolbul_2016

ore 15: Biblioteca Salaborsa, Piazza coperta Umberto Eco, piazza del Nettuno, 3
Spazio dediche di Bilbolbul 2016 dove gli autori ospiti del festival saranno disponibili per le dediche dalle 15 alle 18.

ore 15: Biblioteca multimediale Roberto Ruffilli, vicolo Bolognetti, 2
Le fiabe in analisi. Incontro con Barbara Campora psicoterapeuta ad orientamento junghiano. L'utilizzo della fiaba, affiancato al lavoro con i sogni, permette al paziente e al terapeuta, in alcuni momenti dell'analisi, di aprire delle vie di trasformazione, di fornire delle intuizioni utili che sostengono l’individuazione, stimolano e accompagnano il processo di guarigione del corpo. Le fiabe sono un veicolo potentissimo che comunica contemporaneamente con la coscienza e con l'inconscio. Il Laboratorio sulla costruzione delle fiabe rappresenta un’esperienza creativa utile per conoscersi e per conoscere il contesto nel quale viviamo. Attraverso la fiabazione inneschiamo un processo di trasformazione delle sensazioni in emozioni, delle emozioni in narrazione e immagini e giungiamo ad una maggiore consapevolezza del Sé e dei processi transazionali. Le fiabe curano, leniscono e possono facilitare e condurre alla trasformazione interiore; esse sono nutrimento per l'anima e ogni volta che alimentiamo l'anima è garantita una crescita.
Incontro libero e gratuito.
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/date/2016-11-25/date_from/2016-11-25/id/89238

ore 18 Biblioteca Casa di Khaoula, via di Corticella, 104 
#INFANZIE VIOLATE "una rete di trappole" Interverranno: Flaminia Cappellano, psicologa e psicoterapeuta Telefono azzurro. Isa Ruffilli, pediatra L'isola che c'è
L'incontro fa parte del "Progetto Matria". Progetto Matria è la prima fase di un work in progress presentato da teatro#binomio sulla vita e le battaglie di Lydia Cacho, giornalista e scrittrice messicana, attivista contro gli abusi su donne e minori. Il drammaturgo e regista Emiliano Bulgaria con gli attori della compagnia Cristina Nùghes e Alessandro Tampieri, presenteranno in anteprima alcuni estratti della pièce inedita "Nè Patria né Matria (che ci protegga) ad accompagnare l'incontro di approfondimento in occasione della giornata mondiale per i diritti dell'infanzia e della adolescenza. Acura di teatro#binomio & Rimachèride nell'ambito di "Bologna, città delle bambine e dei bambini, I diritti dell'infanzia e della adolescenza - 40 + 1 Un diritto per ciascuno. 41 diritti per tutti"
Con il patrocinio del Comune di Bologna e del Comune di Ferrara
info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/date/2016-11-25/date_from/2016-11-25/id/89429

sabato 26 novembre

ore 11: Biblioteca Salaborsa, Piazza coperta Umberto Eco, piazza del Nettuno, 3
Spazio dediche di Bilbolbul 2016 dove gli autori ospiti del festival saranno disponibili per le dediche dalle 11 alle 19.30.

ore 12: Biblioteca Salaborsa, Auditorium Enzo Biagi, piazza del Nettuno, 3 
Per il Festival Bilbolbul 2016 alle 12 Il futuro nelle origini, con Matthias Lehmann e Chris Ware. Partecipa Matteo Stefanelli; alle 14.30 Nella stanza del piccolo, con Manuele Fior, Marino Neri, Alessandro Tota. Interviene Emilio Varrà; alle 16, masterclass Sguardo in camera, con David Wiesner, partecipa Ilaria Tontardini. 
Info: www.bibliotecasalaborsa.it/eventi/bilbolbul_2016

ore 14: Biblioteca Salaborsa, Piazza coperta Umberto Eco, piazza del Nettuno, 3 
Bookshop di Bilbolbul 2016. La decima edizione di Bilbolbul, il festival internazionale del fumetto organizzato da Hamelin che coinvolge la città in tante mostre, incontri, laboratori e attività per tutti, il 24,25 e 26 novembre dalle 14 alle 19,30 e il 27 novembre dalle 11 alle 19 apre il bookshop in Salaborsa.
Info: www.bibliotecasalaborsa.it/eventi/bilbolbul_2016

ore 16: Biblioteca Luigi Spina, Via Casini 5
La toponomastica, la lettura, la scrittura. Le strade del Pilastro e gli scrittori ai quali sono dedicate. Una serie di incontri dedicati a quattro autori ai quali sono state intitolate strade del Rione Pilastro: Gabriele D'annunzio, Ada Negri, Guido Gozzano, al quale è dedicato l'appuntamento di questa settimana, e Itali Svevo. Guido Gozzano fu un poeta disordinato, prolifico, ma che in vita pubblicò solo tre opere. Molta della sua produzione è stata riscoperta e riordinata dopo la morte prematura avvenuta a soli 32 anni, a causa della tubercolosi. Scrisse liriche venate di ironia e, a mano a mano che maturava, si distaccava dal dannunzianesimo imperante per approdare ad un linguaggio più semplice e quotidiano che sarà ripreso da poeti di generazioni successive. Lettura di brani dalle opere più famose a cura di Lino Bertone che conduce e coordina tutti gli incontri insieme a Pier Luigi Giacomoni. 
Ingresso libero e gratuito.
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/date/2016-11-26/date_from/2016-11-26/id/88809

ore 16.15: Biblioteca Lame-Cesare Malservisi presso il Centro Civico Lino Borgatti, via Marco Polo 51
Incontro con Cesare Viviani in occasione della presentazione del suo libro Osare dire (Einaudi, 2016), nell'ambito della rassegna L'arte dell'Ascolto, incontri formativi (settembre 2016 . maggio 2017) per sviluppare la capacità di ascolto di sé e degli altri. Cesare Viviani è poeta, psicanalista e coordina la Scuola dell’Ascolto di Milano. Arte e psicanalisi sono per lui come due sentieri paralleli, ben radicati nell’esperienza, due percorsi di formazione e di confronto con l’inafferrabile. Con questa ultima raccolta, rinnova la sua fiamma poetica per dare forma a versi intensi e dare voce a ritmi essenziali che risuonano di acute osservazioni sul vivere. Egli ‘osa dire’, pur riconoscendo i limiti della parola.
Partecipazione gratuita.
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/luogo/51652/date/2016-11-15/date_from/2016-11-15/id/88961

ore 18: Biblioteca Scandellara, via Scandellara, 50
Incontro con l'autore: Vacanze romane di Federica Guidi. L'archeologa Federica Guidi presenta il suo ultimo libro nel quale racconta un aspetto inedito della cultura romana, facendo ricorso alle fonti antiche, storiche e letterarie ma anche archeologiche e artistiche, e ci svela tutto un mondo fatto di terme e banchetti, elevate conversazioni filosofiche e piccanti appuntamenti amorosi, giochi privati (dai dadi ai giocattoli dei fanciulli) e ludi pubblici, villeggiature, collezionismo e buoni libri.
Prenotazione obbligatoria.
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/date/2016-11-26/date_from/2016-11-26/id/89064

domenica 27 novembre

ore 10.30 e 11.30: Biblioteca di Casa Carducci, piazza Carducci, 5
Carducci a Bologna. Visite guidate alla casa museo del poeta condotte da Simonetta Santucci, responsabile di Casa Carducci. Trascorsa la giovinezza in Toscana, lo scrittore è approdato a Bologna nel 1860 per ricoprire la cattedra di Letteratura italiana nell'Università della città. Il percorso nelle stanze del poeta ricostruisce, con l'ausilio di un ampio corredo di documenti esposti (pergamene, foto, ecc.), momenti luoghi personaggi dell'intenso rapporto intercorso fra lo scrittore e la sua città d'elezione. Le visite sono gratuite ma è necessario acuistare il biglietto di ingresso per il Museo.
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/date/2016-11-27/date_from/2016-11-27/id/89242

ore 11: Biblioteca Salaborsa, Piazza coperta Umberto Eco, piazza del Nettuno, 3
Spazio dediche di Bilbolbul 2016 dove gli autori ospiti del festival saranno disponibili per le dediche dalle 11 alle 19)
dalle ore 12: Biblioteca Salaborsa, Auditorium Enzo Biagi, piazza del Nettuno, 3 
Per il Festival Bilbolbul 2016 alle 12 presentazione del libro La terra dei figli con Gipi con Fabio Genovesi; alle 15.30, incontro La favorita, una tragedia d'infanzia, con Matthias Lehmann, partecipa Goffredo Fofi. 
Info: www.bibliotecasalaborsa.it/eventi/bilbolbul_2016
dalle ore 15 proseguono le aperture domenicali pomeridiane, sostenute dal Gruppo Hera, attivi i servizi di iscrizione, prestito, restituzione, consultazione di libri e periodici, navigazione internet, informazioni di base. Sono aperti sale studio, scavi archeologici e caffetteria.
Info: www.bibliotecasalaborsa.it/eventi/salaborsa_aperta_di_domenica_57fbc2dd2b783

lunedì 28 novembre

ore 17 Biblioteca dell’Archiginnasio, Stabat Mater, piazza Galvani, 
La Città delle Donne: Il XVI secolo: incontro su Lavinia Fontana e la sua arte pittorica con Vera Fortunati. Nell'ambito di Concives le manifestazioni per il Nono centenario del Comune di Bologna. 
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/luogo/51660/date/2016-11-16/date_from/2016-11-16/id/88328

ore 17: Biblioteca Salaborsa, Auditorium Enzo Biagi, piazza del Nettuno, 3 
Bologna città civile e bella Quale cervellone sarà riuscito a ideare quest'anno la smart city più ideale di tutti? Lo sapremo il 28 novembre alle 17, quando in Auditorium Enzo Biagi verrà conferito il premio Bologna città civile e bella, promosso dal Centro Antartide in collaborazione con HERA e Fondazione del Monte per valorizzare le energie civiche presenti in città e il capitale sociale dei cittadini, singoli e gruppi. I concorrenti hanno avuto a disposizione gli ultimi mesi per proporre diversi progetti tra app, piattaforme di gaming o altro che possano rispondere ai bisogni della comunità degli innovatori civici bolognesi. Partecipano rappresentanti di Hera, Fondazione del Monte e Comune di Bologna. Ingresso libero fino ad esaurimento posti. 
Info: www.bibliotecasalaborsa.it/eventi/bologna_citt_civile_e_bella

ore 19: Biblioteca multimediale Roberto Ruffilli, vicolo Bolognetti, 2
ComeTulodici: Corso di dizione consapevole. Ottavo incontro di questo corso di dizione centrato sulla consapevolezza del proprio modo di parlare.
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/date/2016-11-28/date_from/2016-11-28/id/89232


ATTIVITÀ PER BAMBINI E RAGAZZI

martedì 22 novembre

ore 10: Biblioteca Salaborsa Ragazzi, Sala Bebè, piazza del Nettuno, 3
Spazio mamma – Coccole e libri. E' l'appuntamento del martedì mattina in Salaborsa: le mamme con bambini fino ai 12 mesi possono confrontarsi, ottenere sostegno e consulto, con ostetriche, assistenti sanitarie, educatori e bibliotecari per parlare di allattamento, svezzamento, accudimento del bambino, vaccinazioni, contraccezione e per avere informazioni sui servizi e le opportunità per la prima infanzia. Oltre ad incontrare professionisti del settore, le mamme possono conoscersi e scambiarsi le esperienze. Lo Spazio mamma di Salaborsa, realizzato grazie alla collaborazione tra Comune di Bologna, Centro per le Famiglie, Azienda USL di Bologna e Consultori Familiari del Distretto di Bologna, si aggiunge a quelli già attivi a Villa Mazzacorati (Quartiere Savena) e Casteldebole (Quartiere Borgo Panigale).
Info: www.bibliotecasalaborsa.it/ragazzi/eventi/spazio_mamma_in_sala_beb

mercoledì 23 novembre

ore 16.45: Biblioteca Scandellara, via Scandellara, 50
Il diritto di ascoltare le storie: Cappuccetto Rosso. Narrazione e laboratorio per bambine a bambini dai 3 ai 5 anni. Il ciclo di narrazioni e laboratori per bambini e genitori, volti a favorire e promuovere la lettura ad alta voce, del mese di novembre è dedicato alla “Settimana dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza”.
Dopo la lettura ad alta voce di Cappuccetto Rosso, viene proposto un laboratorio creativo. I piccoli lettori potranno infine prendere a prestito fino a otto libri per continuare la lettura ad alta voce con mamma e papà..
Prenotazione obbligatoria..
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/date/2016-11-23/date_from/2016-11-23/id/89061

ore 17: Biblioteca Salaborsa Ragazzi, Auditorium Enzo Biagi, piazza del Nettuno, 3
Diventare genitori. Incontri aperti a donne e a coppie in attesa o con bambini nei primi mesi di vita, condotti da ostetriche, psicologi, ginecologi, pediatri di comunità, neonatologi, assistenti sanitarie pedagogiste e bibliotecari. Gli incontri sono aperti a tutti, gratuiti e senza obbligo d'iscrizione fino ad esaurimento posti. In questo incontro si parla di Rispondere a tanti perchè. Intervengono una pediatra e una psicologa. L’iniziativa è promossa da Promozione Salute Donna e Bambino del Dipartimento Cure Primarie dell’Azienda USL di Bologna in collaborazione con il Dipartimento Materno Infantile AUSL di Bologna, il servizio Anestesia e Terapia Intensiva dell’Ospedale Maggiore di Bologna, insieme al reparto di Ostetricia e Medicina dell'Età Prenatale del Sant’Orsola- Malpighi.
Info: www.bibliotecasalaborsa.it/ragazzi/eventi/diventare_genitori_57876b22665d4

ore 17: Biblioteca Luigi Spina, via Casini, 5
Nell'ambito degli incontri settimanali del gruppo di lettura per preadolescenti "Mettiamoci la testa" Marica Morichetti condurrà la discussione sul tema Quali sono i nostri diritti? Ogni ragazza e ragazzo interessato può liberamente partecipare. Letture da brani di libri dedicati al tema.
Rassegna cittadina: Settimana dei diritti dei bambini: 53 +1, un Diritto per ciascuno. 54 Diritti per tutti. I 54 articoli della Convenzione sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza per una riflessione collettiva ed individuale

ore 17: Biblioteca Jorge Luis Borges, via dello Scalo, 21/2
In occasione della “Settimana per la promozione dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza”, le operatrici del Set Bibliò leggeranno il testo della ballata di Fabrizio De André Girotondo e la filastrocca Il cavallo e il soldato di Gek Tessaro, protagonisti un soldato accecato dalla voglia di combattere e un cavallo tranquillo che preferisce brucare l'erba e passeggiare. 
Ingresso libero con prenotazione in biblioteca. 
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/date/2016-11-23/date_from/2016-11-23/id/88801

ore 17.45: Biblioteca Salaborsa Ragazzi, Sala Bambini, piazza del Nettuno, 3
Storie su un gradino. Letture per bambini dai 4 ai 7 anni, a cura del Gruppo Lettori Volontari di Biblioteca Salaborsa Ragazzi, l'appuntamento di questo mercoledì è intitolato: Oggi assaggiamo lo spagnolo
(Hoy saborearemos el español ). Non è necessaria la prenotazione, l’ingresso è libero fino ad esaurimento posti.
Info: www.bibliotecasalaborsa.it/ragazzi/eventi/storie_su_un_gradino_57ff6d7385f7c

giovedì 24 novembre

ore 10.15: Biblioteca Salaborsa Ragazzi, Sala Bambini, piazza del Nettuno, 3
Bibidi bobidi pop: lallazioni e melodie popolari. Appuntamento per scoprire insieme a una cantante tanti modi per giocare con la voce e dialogare con i suoni di conte, filastrocche e canti della tradizione.Gli incontri, per mamme e bambini da 0 a 3 anni, si svolgono in Sala Bebè. Non è necessaria la prenotazione, ma saranno accolte presenze fino a raggiungimento del limite di capienza della sala. L’attività è a cura di QB Quanto Basta.
Info:www.bibliotecasalaborsa.it/ragazzi/eventi/bibidi_bobidi_pop

ore 17.15: Biblioteca Salaborsa Ragazzi,  piazza del Nettuno, 3
Dire, fare, cantare. Conte, filastrocche e canti, scelti dai repertori della tradizione italiana da una cantante e una musicista, da mettere in gioco con la voce e con il corpo per scoprire il piacere di far musica insieme. Gli incontri sono per bambini dai 4 anni. Silvia Testoni, voce. Laura Francaviglia, chitarra e percussioni. Prenotazione obbligatoria allo 051 2194411, attivo dal martedì al sabato dalle 10 alle 19. L'attività è a cura dell'associazione QB Quanto Basta
Info: www.bibliotecasalaborsa.it/ragazzi/eventi/dire_fare_cantare_57bd8623097f3

venerdì 25 novembre

ore 15,30: Biblioteca Borgo Panigale, via Legnano 2
Prirmo incontro del gruppo di lettura per ragazzi dagli 11 ai 13 anni: per discutere di libri, fumetti, graphic-novel, albi illustrati. Partecipazione libera
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/luogo/55864/date/2016-11-15/date_from/2016-11-15/id/89329

ore 16.45: Biblioteca Casa di Khaoula, via di Corticella 104
Dove metto i miei segreti? Narrazione e laboratorio per bambine e bambini da 6 a 8 anni. Dopo la lettura de I segreti di Pètronille di Fabienne Rouliè (Lineadaria, 2009) ciascun bambino creerà il proprio "luogo segreto". Appuntamento dell'ambito della Giornata mondiale dei diritti dell'infanzia, Bologna, città delle bambine e dei bambini, I Diritti dell'infanzia e dell'adolescenza * 40 + 1 Un diritto per ciascuno. 41 diritti per tutti. Partecipazione libera. prenotazione obbligatoria
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/date/2016-11-25/date_from/2016-11-25/id/89283

ore 17: Biblioteca Jorge Luis Borges, via dello Scalo, 21/2
Il piccolo disturbatore notturno. Incontro per genitori e bambini a cura di Raffaella Pasciuti dell'Associazione Culturale per l'infanzia. Dormire tranquilli è il desiderio di tutti i genitori, ma quali sono i rituali da mettere in pratica, quali le paure da superare e i capricci da contenere?
Lettura animata per bambini e genitori; a seguire, suggerimenti pratici e libri a tema.Ingresso libero con prenotazione in biblioteca, i bambini devono essere accompagnati dai genitori.
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/date/2016-11-25/date_from/2016-11-25/id/88825

ore 17.30: Biblioteca Salaborsa Ragazzi, piazza del Nettuno, 3
Per il ciclo Film in biblioteca 2016-2017. Pomeriggi di cartoni animati per i bambini questo venerdì il programma prevede Ombre di Fiaba: i cartoni animati di Lotte Reiniger e Michel Ocelot a cura di Future Film Kids Principi. Principesse, magie, gatti con gli stivali, geni della lampada, avventurieri e mostri: sono solo alcuni dei fantasmagorici personaggi che popoleranno le fiabe animate di questa proiezione. Le fiabe classiche prendono vita grazie alla tecnica delle ombre cinesi nelle opere di due maestri dell'animazione, la tedesca Lotte Reiniger, genio degli albori del cinema, e il contemporaneo Michel Ocelot (Kirikù e la strega Karabà). Le proiezioni sono gratuite ed è necessario prenotare allo 051 2194411 (lun 14.30>19, mar-sab 10>19). 
Info: www.bibliotecasalaborsa.it/ragazzi/eventi/film_in_biblioteca_2015

sabato 26 novembre

ore 10.30: Biblioteca Luigi Spina, via Casini, 5
Festa degli alberi 2016. Racconti d'inverno: rami innevati. Narrazioni e lettura animata, rivolta a bambini da 4 a 8 anni, da albi illustrati che hanno come tema la natura che cambia durante la stagione invernale. Al termine verrà proposto un piccolo laboratorio manuale nel quale ogni bambino potrà creare il proprio ramo d'albero innevato per celebrare l'inizio dell'inverno.
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/date/2016-11-26/date_from/2016-11-26/id/89213

ore 10.30: Biblioteca Natalia Ginzburg, via Genova, 10
Il regno delle fiabe. Narrazioni per bambini a partire da 3 anni a cura di Paola Fabbri. Fa parte della rassegna “Storie in biblioteca”. Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti disponibili.
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/date/2016-11-26/date_from/2016-11-26/id/87962

ore 15: Biblioteca Salaborsa, Sala Ragazzi, piazza del Nettuno, 3 
Collage arrabbiati - laboratorio per bambini dai 6-9 anni con Géraldine Alibeu. Il laboratorio prende il via dell'albo illustrato La roccia che voleva volare e dalle illustrazioni originali realizzate su ritagli di carta. I bambini realizzeranno poi dei collage, componendo e scomponendo immagini a partire dalle suggestioni lasciate dalla lettura del libro. Il laboratorio è realizzato all'interno della Settimana dei Diritti delle Bambine e dei Bambini 2016 in collaborazione con Transbook children's literature on the move, Gabinetto del sindaco U.I. pari opportunit à e tutela delle differenze del Comune di Bologna. Fa parte delle iniziative di BilBolBul 2016 il Festival Internazionale del Fumetto. A cura di Hamelin Associazione Culturale. Info e iscrizioni: 051 233401/342 9889370 – bbbragazzi@bilbolbul.net.
Info:www.bibliotecasalaborsa.it/ragazzi/eventi/collage_arrabbiati

ore 15.30: Biblioteca Lame-Cesare Malservisi, via Marco Polo 21/13
La Macchia. Laboratorio didattico artistico per lo stimolo dell’immaginazione del bambino di età 6/12 anni, mediante la tecnica della macchia, anche attraverso la conoscenza dei lavori degli artisti e degli illustratori che hanno lavorato con la Macchia. Fa parte di "Periferie Creative, 40 appuntamenti da ottobre 2016 a marzo 2017 nelle 10 Biblioteche di quartiere di Bologna" fra incontri, presentazioni di libri, laboratori per bambini e proiezioni di film-documentari: un progetto di Cna Cultura e Creatività Bologna per sostenere il ruolo sociale e culturale delle biblioteche di quartiere e per favorire visibilità e opportunità agli operatori culturali associati a Cna Bologna. Partecipazione gratuita, prenotazione obbligatoria
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/id/88939

ore 16: Biblioteca Salaborsa, Sala Ragazzi, piazza del Nettuno, 3 
Gioca con Palla Rossa e Palla Blu, laboratorio per bambini 4-8 anni con Maicol&Mirco. Palla Rossa e Palla Blu sono amici per la pelle. Le persone invidiose dicono che Palla Blu non è una palla, ma non sanno che l'amicizia arrotonda tutto. Un laboratorio a partire da Palla Rossa e Palla Blu (Bao Publishing), adatto ai più piccoli. Fa parte delle iniziative di BilBolBul 2016 il Festival Internazionale del Fumetto. A cura di Hamelin Associazione Culturale. Info e iscrizioni: 051 233401/342 9889370 - bbbragazzi@bilbolbul.net
Info: www.bibliotecasalaborsa.it/ragazzi/eventi/gioca_con_palla_rossa_e_palla_blu

ore 16.45: Biblioteca Scandellara, via Scandellara, 50
Il diritto di ascoltare le storie: A casa della nonna. Narrazione e laboratorio per bambine a bambini dai 3 ai 5 anni. Il ciclo di narrazioni e laboratori per bambini e genitori, volti a favorire e promuovere la lettura ad alta voce, del mese di novembre è dedicato alla “Settimana dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza”. 
Dopo la lettura ad alta voce di A casa della nonna, viene proposto un laboratorio creativo. I piccoli lettori potranno infine prendere a prestito fino a otto libri per continuare la lettura ad alta voce con mamma e papà...
Fa parte della rassegna “Incontriamoci in Biblioteca”. Narrazioni e laboratori dedicati a bambini/e dai 2 ai 5 anni.
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/date/2016-11-26/date_from/2016-11-26/id/89062 


MOSTRE

fino a domenica 27 novembre

Biblioteca Salaborsa Ragazzi, Sala Bambini, piazza del Nettuno, 3
Tutto in un tappeto, da mercoledì a venerdì 17 > 19; sabato 11.30 > 12 e 16 > 18; domenica 27 novembre 16 > 18. In occasione della Settimana dei diritti delle bambine e dei bambini, i frequentatori della Biblioteca Salaborsa Ragazzi troveranno uno degli ultimi lavori dell'illustratrice francese Géraldine Alibeu. Si tratta di Le livre-tapis de lécole, pubblicato nel 2015 della casa editrice Actes Sud Junior. è uno spazio lettura a forma di tappeto dove stare, leggere, giocare: lo spazio rappresentato è quello della scuola e permette di mettere in evidenza le tante identità dei bambini che compongono una classe. Nello spazio dell'aula, del cortile, nei momenti del sonnellino o della merenda, le bambine e i bambini della Alibeu si incontrano, confrontandosi sui loro modi di essere: timidi, aggraziati, energici, appartati, sognanti o iperattivi. Il libro è stato riprodotto per Salaborsa Ragazzi come un vero tappeto su cui fare esperienza attraverso dei dispositivi gioco. Le bambine e i bambini sono invitati ad interagire con il tappeto e con lo spazio che li circonda, seguendo o interpretando liberamente le attività suggerite. A cura di Hamelin Associazione Culturale in occasione della Settimana dei Diritti delle bambine e dei bambini 2016. In collaborazione con l'Ufficio Pari Opportunità del Comune di Bologna. Si ringrazia l'editore Actes Sud Junior per la riproduzione completa di Le livre-tapis de l'école. 
Info: www.bibliotecasalaborsa.it/ragazzi/eventi/tutto_in_un_tappeto

Biblioteca Salaborsa ,Auditorium Enzo Biagi, piazza del Nettuno, 3
Dieci anni di Flashfumetto mostra nell'ambito del festival Bilbolbul. Flashfumetto, il portale del Comune di Bologna dedicato alla nona arte, celebra il decennale di attività con una mostra collettiva dei lavori che hanno vinto le passate edizioni del tradizionale concorso per illustratori.
Ogni autore è stato invitato a partecipare esponendo due tavole di fumetto o di illustrazione che rappresentino il proprio lavoro, che siano di un progetto già pubblicato o in corso di realizzazione.
L'esposizione è visitabile dal 22 al 27 novembre negli orari di apertura di Salaborsa.
Info: www.bibliotecasalaborsa.it/eventi/dieci_anni_di_flashfumetto

Biblioteca Salaborsa, Auditorium Enzo Biagi, piazza del Nettuno, 3
Gianluca Ascione in mostra per Bilbolbul. Ascione è il giovanissimo studente del corso di Fumetto e Illustrazione dell'Accademia di Belle Arti di Bologna che ha vinto il premio Coop fpr words 2016.
Collabora con il progetto IANONOIA, nato nel 2013, che opera tra Udine, Milano e Bologna.
In occasione del Festival Bilbolbul, in auditorium Enzo Biagi è visitabile un'esposizione delle sue opere insieme a Dieci anni di Flashfumetto. Incontro con l'autore alle 11.30 di domenica 27 novembre 
Info: www.bibliotecasalaborsa.it/eventi/gianluca_ascione

fino al 18 dicembre
Biblioteca dell’Archiginnasio, piazza Galvani, 1
Giorgio Bassani: Officina bolognese (1934-1943). Mostra organizzata in collaborazione da: Università di Bologna (Dipartimento di Italianistica, Archivio Storico, Biblioteca "Ezio Raimondi" del Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica), Comune di Bologna (Istituzione Biblioteche e Biblioteca dell'Archiginnasio) e Fondazione Giorgio Bassani
La mostra presenta al pubblico per la prima volta molti materiali inediti riferiti agli anni bolognesi dello scrittore Giorgio Bassani. A Bologna, infatti, Bassani ha frequentato l’Università, sotto il magistero di Roberto Longhi e guidato da Giorgio Morandi e Giuseppe Raimondi. Grazie a questi maestri e agli amici conosciuti tra le aule universitarie Bassani ha potuto trovare e maturare il suo stile e la sua poetica, in un fecondo e importante processo di formazione culturale, artistico e umano. Questa mostra vuole quindi presentare al pubblico la centralità di Bologna, gettando luce anche sulla formazione del più noto romanzo di Bassani, Il Giardino dei Finzi Contini, che si può dire inizi a nascere proprio in questi anni.
Orari di apertura: lunedì - sabato 9-19, domenica e festivi 10-14

fino al 15 gennaio 2017
Biblioteca dell’Archiginnasio, Ambulacro dei Legisti, piazza Galvani, 1
Mostra documentaria L'Abbazia di Santa Lucia di Roffeno e l'Archiginnasio
Pergamene dal fondo Talon Sampieri per la storia di Bologna e della sua montagna
La mostra è incentrata su un fondo archivistico relativo all'abbazia di Santa Lucia di Roffeno (con documenti fra il 1060 e il 1712) che permettono di mettere in risalto il ruolo e l'importanza di questa abbazia nella storia della montagna bolognese. Il nucleo di pergamene fa parte del fondo speciale Talon Sampieri, un ricchissimo fondo archivistico (2.715 pezzi circa, tra buste, registri, volumi, mazzi e vacchette) prodotto dalle due famiglie Sampieri e Talon e donato alla Biblioteca Comunale dell'Archiginnasio dagli attuali esponenti della famiglia nella primavera del 2014. 
Orari di apertura lunedì - sabato 9-19, domenica e festivi 10-14
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/date/2016-10-14/date_from/2016-10-14/id/88694

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Resilienze Festival 2020-2021: "​Legami Invisibili​"

    • Gratis
    • dal 8 settembre 2020 al 31 maggio 2021
    • Vari luoghi
  • 3 serate gratuite: avere coraggio, avere fiducia, avere immaginazione

    • Gratis
    • dal 14 al 28 aprile 2021
    • onli
  • "Caleidoscopio Giappone": la rassegna di incontri dedicati alla cultura, all’arte e alle tradizioni giapponesi

    • Gratis
    • dal 10 al 24 aprile 2021
    • Online

I più visti

  • Tecnico per la promozione turistica specializzato nella progettazione e distribuzione di itinerari sostenibili

    • Gratis
    • dal 28 settembre 2020 al 30 luglio 2021
    • Nuovo Cescot ER
  • “Criminis Imago. Le immagini della criminalità a Bologna”: la mostra riapre a febbraio 2021

    • dal 1 febbraio al 27 giugno 2021
    • Santa Maria della Vita
  • Resilienze Festival 2020-2021: "​Legami Invisibili​"

    • Gratis
    • dal 8 settembre 2020 al 31 maggio 2021
    • Vari luoghi
  • Vittorio Corcos, "Ritratti e Sogni": la mostra a Palazzo Pallavicini

    • dal 2 febbraio al 27 giugno 2021
    • Palazzo Pallavicini
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BolognaToday è in caricamento