Bike Pride: gonne, clave e parrucche di ciclisti di ogni età

Domenica 13 maggio, a partire dalle ore 13, torna il Bike Pride in un’edizione selvaggia pensata per invadere le strade della città di colori, travestimenti e, soprattutto, mezzi a due ruote. 

Gonne, clave e parrucche di ciclisti di ogni età si incontreranno tra le vie di Bologna per ironizzare sul dibattito cittadino degli ultimi mesi: definiti come selvaggi, i ciclisti sono stati al centro di una campagna, mediatica e non solo, che li ha marchiati come responsabili dell’aumento degli incidenti stradali. 

Il Bike Pride, dunque, ha l’obiettivo di riportare la discussione sui temi della mobilità sostenibile, sul pensare a nuove forme di trasporto urbano in una città che affronta un inquinamento crescente, a promuovere l’uso della bici per contribuire al miglioramento della viabilità e della qualità della vita di tutti e tutte. 

“Il popolo dei Ciclisti Selvaggi sono ecologisti pedalanti, fieri e orgogliosi; pronti a sovvertire la civiltà dei fossili ponendo fine all’Era della Lamiera.”

Il ritrovo della manifestazione è previsto al Parco della Montagnola alle ore 13, con la possibilità di pranzare con le crescentine e tigelle di Ca’ Bianca e contribuire al finanziamento del Bike Pride. Sarà possibile personalizzare la propria bici con i Bologna Stickers o, per chi non ne avesse una, noleggiarla da Dynamo - La Velostazione ad un prezzo sociale di 5 euro. 

Alle ore 14.30, invece, comincerà la parata, accompagnata dalle percussioni di Marakatimba, che percorrerà un tragitto di circa 10 km, con in testa il corteo di Bimbimbici. Il rientro in Montagnola è previsto alle 16.30 dove seguiranno musica dal vivo, dj set e molte attività per bambini organizzate da diverse Associazioni come Le Ortiche, la Cargo dei giochi di Leila, marchiatura biciclette con L’Altra Babele e le proiezioni organizzate dal Future Film Festival. 

Bike Pride è promosso da Salvaiciclisti Bologna, Arci Bologna, Mercato Sonato, L’Altra Babele Promozione Sociale, Fiab. Sostengono l’iniziativa Bologna Mobilità Sostenibile, Bike Empire, Spezial Cycle, Mondocicli, Dynamo ed ehiweb.it. Tra i partner aderenti all’iniziativa rientrano invece L’Altra Babele, Future Film Festival, Cheap, Interno Yoga, Le Ortiche, Nespolo, #FreeMontagnola, Dieci Colli, Associazione Interculturale Universo, Agesci Bologna, Baumhaus e Leila. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Peonia in Bloom, torna la mostra mercato nel giardino fiorito

    • Gratis
    • dal 14 al 16 maggio 2021
    • Giardini della Braina
  • Tecnico per la promozione turistica specializzato nella progettazione e distribuzione di itinerari sostenibili

    • Gratis
    • dal 28 settembre 2020 al 30 luglio 2021
    • Nuovo Cescot ER
  • ART CITY torna dal 7 al 9 maggio 2021: mostre e iniziative speciali

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 7 al 9 maggio 2021
    • Spazi pubblici e privati, luoghi inusuali
  • "I Love LEGO": la mostra a Palazzo Albergati

    • dal 7 maggio al 26 settembre 2021
    • Palazzo Albergati
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BolognaToday è in caricamento