Istituzione Bologna Musei: gli eventi dal 24 al 30 agosto

  • Dove
    Musei della città
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 24/08/2018 al 30/08/2018
    Vedi programma
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Ogni settimana i Musei Civici di Bologna propongono un ricco calendario di appuntamenti, per svelare le loro collezioni e raccontare aspetti ed episodi inediti e curiosi della storia della città, anche attraverso punti di vista differenti e insoliti accostamenti fra le diverse collezioni.
Conferenze, laboratori, concerti, visite guidate, visite in lingua sono i principali "strumenti" di questo racconto, che si dispiega lungo millenni di storia, dai primi utensili in pietra di uomini vissuti 800.000 anni fa ai prodotti dell'attuale distretto industriale, dalla pittura alle varie forme dell'arte moderna e contemporanea, dalla musica alle grandi epopee politiche e civili.

Di seguito gli appuntamenti in programma da venerdì 24 a giovedì 30 agosto.


IN EVIDENZA

sabato 25 agosto

ore 18-23.30: Museo del Tessuto e della Tappezzeria "Vittorio Zironi" - via di Casaglia 3
Nell'ambito di Bologna Estate
"ROBOT 10 - Textures"
Per preparare il terreno a "ROBOT 10" e al contempo riscoprire un luogo in assoluto tra i più suggestivi di Bologna, una serata dove si incrociano storia e futuro anteriore, nello stesso spirito del festival che sta per succedere. Immerso nel cuore di Villa Spada, in un geometrico giardino all'italiana tra cui perdersi, il Museo del Tessuto e della Tappezzeria "Vittorio Zironi" apre straordinariamente fino alle ore 23.30 (con visita guidata alle 20) per un incontro audiovisuale dove vedere i suoni e sentire le luci.
Tra i djset di roBOt Soundsystem, Ex.society in soul-funk analog overload, Beyond Common Ideas tra Chicago e Detroit style, si erge "Lizard Dream", videomapping a cura di Apparati Effimeri costruito intorno agli alberi del parco secolare che circonda il museo. Tra ombre e visioni il parco si trasforma, dal tramonto a una notte che è un punto di partenza verso orizzonti ancora da scoprire.
Artisti: Apparati Effimeri, Ex.society, Beyond Common Ideas, roBOt Soundsystem.
Ingresso: gratuito
Info: www.museibologna.it/arteantica


PER I BAMBINI

"Estate al museo 2018. I campi estivi dell'Istituzione Bologna Musei"

Dall'11 giugno al 14 settembre i campi estivi dell'Istituzione Bologna Musei offrono a bambini e ragazzi un'opportunità unica di vivere un'esperienza a contatto con il ricco patrimonio culturale della nostra città.
Due i moduli, distinti per fasce d'età: "L'arte è un diritto naturale. Un'estate 'a passo di lumaca'", per bambini da 5 a 11 anni (11 giugno-14 settembre); "That's Summer. Io sto con l'artista" per ragazzi da 11 a 16 anni (25-29 giugno e 27-31 agosto).
Per i bambini da 5 a 11 anni, il tema della settimana dal 27 al 31 agosto è "Born to be wild. Diritto al selvaggio".
Una settimana dedicata al Diritto al selvaggio, per divertirci ad esprimere in modo creativo e costruttivo il nostro lato più incontrollato. Il segno pittorico si libererà dai vincoli della rappresentazione figurativa, lo spazio naturale diventerà il nostro rifugio misterioso e i mostri che lo popolano saranno i nostri migliori alleati. Sono queste le tematiche che approfondiremo anche grazie alle opere di artisti di ieri e di oggi e a visite speciali presso il Museo Civico Medievale e il Museo di Palazzo Poggi.
Per i ragazzi da 11 a 16 anni, la settimana dal 27 al 31 agosto prevede "Dark Ecology", workshop con Adelita Husni-Bey.
Come sarà il pianeta Terra tra 50, 100 e 150 anni? Come cambierà la società che abita l'uomo? I teens che partecipano al workshop "Dark Ecology" riflettono e discutono insieme a Adelita Husni-Bey su tematiche importanti come i cambiamenti climatici, il rapporto tra tecnologia e relazioni e il ruolo che l’umanità può ricoprire in questi ambiti.
L'installazione dell'artista "Palco dell'estinzione", allestita negli spazi del Dipartimento educativo MAMbo in occasione della mostra "That's IT!", diventa il punto di partenza per confronti e dibattiti che stimolano i partecipanti a immaginare il futuro e a comprendere che le azioni di oggi hanno conseguenze, positive e negative, sul domani. Al termine del workshop in cui saranno guidati e supportati dall'artista, i ragazzi e le ragazze realizzeranno un'inedita performance collettiva che coinvolgerà i genitori e i visitatori della mostra.
Per informazioni ed iscrizioni: 
Dipartimento educativo MAMbo: tel. 051 6496628 (martedì e giovedì, dalle ore 10 alle ore 17) oppure mamboedu@comune.bologna.it.
Info: www.museibologna.it


GLI ALTRI APPUNTAMENTI

venerdì 24 agosto

ore 20: Museo del Patrimonio Industriale - via della Beverara 123
Nell'ambito della rassegna Un etto di Bologna
"Bologna la grassa: la produzione alimentare bolognese nei racconti di viaggio tra Sette e Ottocento"
Visita guidata realizzata in collaborazione con Vitruvio.
Bologna vanta una lunghissima tradizione in campo culinario: sono tante infatti le prelibatezze che hanno valso alla città l'appellativo di "grassa", dalla mortadella ai tortellini, al tipico ragù.
La ricostruzione del menù di un pranzo organizzato dal Senato bolognese nel 1740, in cui fa bella mostra di sé, tra le portate principali, la mortadella quale prodotto di lusso, diventa il punto di partenza per un percorso virtuale attraverso le testimonianze di viaggiatori stranieri che hanno descritto nei loro diari la città e i suoi prodotti più tipici, soffermandosi sulle ricette e le tecniche di produzione che hanno reso questi piatti famosi nel mondo.
L'iniziativa termina al Battiferro, dove si potrà proseguire la serata al fresco e in compagnia con lo spettacolo - a cura di Vitruvio - "Porchetta con Leali", con il professor Leporello (Eugenio Maria Bortolini) e il suo assistente Faldoni (Gabriele Baldoni) alle prese con storie, gag, fraintendimenti e aneddoti sulla porchetta artigianale bolognese.
Prenotazione obbligatoria al 329 3659446 (Vitruvio).
Ingresso visita guidata: biglietto museo (€ 5,00 intero / € 3,00 ridotto)
Info: www.museibologna.it/patrimonioindustriale

domenica 26 agosto

ore 16: MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna - via Don Minzoni 14
“Visita guidata al Museo Morandi, la Collezione”
L'allestimento ripercorre le diverse fasi della vicenda artistica di Giorgio Morandi, proponendo anche accostamenti tra i suoi lavori e quelli di altri autori contemporanei. Il percorso, recentemente rinnovato, include anche una sezione specificamente dedicata all'Incisione.
Prenotazione obbligatoria allo 051 6496627 (martedì e giovedì, dalle 9 alle 17) oppure mamboedu@comune.bologna.it.
Ingresso: € 4,00 + biglietto museo (€ 6,00 intero / € 4,00 ridotto). Per i possessori della Card Musei Metropolitani Bologna € 3,00 per la visita guidata (ingresso museo gratuito)
Info: www.mambo-bologna.org

martedì 28 agosto

ore 21: Museo della Musica - Strada Maggiore 34
In occasione di (s)Nodi: dove le musiche si incrociano e nell'ambito di Bologna Estate
"Sorang"
Con Ayub Noor Muhammad, percussioni e voce; Rocco Del Pozzo, chitarra e voce; Andrea Faidutti, sitar; Davide Angelica, chitarre.
Sorang nasce nel 2007 dal cuore e dalle mani del percussionista e cantante pakistano Ayub Noor Muhammad.
Il nome del progetto (che significa "cento colori" in urdu) rappresenta proprio la filosofia del gruppo: ogni musicista getta sulla tela il proprio colore, musicale e personale, passando dal folk al blues fino alla musica popolare pakistana, per dar vita ad un concerto unico ed imperdibile che rappresenta la sintesi ideale tra i diversi generi musicali.
È possibile prenotare i biglietti (con pagamento il giorno dell'evento) dal sito www.museibologna.it/musica.
Ingresso: € 10,00. Per i possessori della Card Musei Metropolitani Bologna € 8,00
Info: www.museibologna.it/musica

mercoledì 29 agosto

ore 19-21: Museo della Musica - Strada Maggiore 34 / San Colombano Collezione Tagliavini -  via Parigi 5
Nell'ambito della rassegna Rosso di sera, Bologna si svela e di Bologna Estate
"Bologna, città della Musica"
Una passeggiata per il centro storico di Bologna, laboratorio creativo di grandi musicisti antichi e contemporanei. Dalle sale del Museo internazionale e biblioteca della musica all'Oratorio di San Colombano, per scoprire la straordinaria varietà di strumenti e le tante storie di compositori e cantanti che hanno intrecciato il loro destino con la nostra città.
Prenotazione obbligatoria allo 051 6496628 oppure a mamboedu@comune.bologna.it.
Ritrovo: Museo della Musica, Strada Maggiore 34.
Num. minimo partecipanti: 9
Ingresso a partecipante: € 8,00
Info: www.bolognaestate.it

ore 20.30: Cimitero della Certosa - via della Certosa 18
Nell'ambito della rassegna Certosa di Bologna. Calendario estivo e di Bologna Estate
"Il teschio e la farfalla - simboli arcani e misteriosi della Certosa"
Nulla è lasciato al caso in Certosa: anche la più piccola foglia ha un suo preciso significato. Una passeggiata tra serpenti attorcigliati, grifoni, clessidre e sfingi.
A cura di Associazione Culturale Didasco.
Prenotazione obbligatoria al 348 1431230 (pomeriggio-sera).
Ritrovo presso l'ingresso principale della Certosa (cortile Chiesa).
Iniziativa rivolta ai soci dell'Associazione Culturale Didasco, con possibilità di associarsi al momento della visita. Quota associativa € 10,00 (prima visita in regalo).
Tutti i possessori della Card Musei Metropolitani Bologna riceveranno un omaggio all'ingresso.
Ingresso: € 10,00 (per ogni ingresso pagante due euro saranno devoluti per la valorizzazione della Certosa)
Info: www.museibologna.it/risorgimento

giovedì 30 agosto

ore 17: Collezioni Comunali d'Arte, Palazzo d'Accursio - Piazza Maggiore 6
"Creti, Canova, Hayez. La nascita del gusto moderno tra '700 e '800 nelle Collezioni Comunali d'Arte"
Visita guidata alla mostra con Ilaria Negretti, RTI Senza Titolo s.r.l., ASTER s.r.l. e Tecnoscienza.
Ingresso: biglietto museo (€ 5,00 intero / € 3,00 ridotto)
Info: www.museibologna.it/arteantica

ore 19-21: MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna - via Don Minzoni 14
"Proiezione del video "Rosanna Chiessi, L'ULTIMA INTERVISTA, dagli esordi a Shimamoto"
Mentre nella Project Room del MAMbo è in corso, fino al 16 settembre, la mostra "Rosanna Chiessi. Pari&Dispari", nella sala conferenze del museo viene proiettata un’intervista inedita rilasciata da Rosanna Chiessi nel gennaio del 2016, due mesi prima della sua scomparsa, dal titolo "Rosanna Chiessi, L'ULTIMA INTERVISTA, dagli esordi a Shimamoto" di Kerstin Petrick ed Enrico Magnani.
Ingresso: gratuito
ore 19.30: Nell'ambito della rassegna I favolosi '80 e di Bologna Estate
"1987. Benni Bosetto"
10 opere, 10 artisti, 10 anni: quarantacinque minuti per raccontare un'opera della mostra "That's IT!". Dieci incontri coinvolgenti per rivivere l'atmosfera dei favolosi anni '80.
Ogni appuntamento è dedicato ad un artista presente in mostra il cui anno di nascita diventa un pretesto per per ripercorrere o conoscere gli accadimenti, le immagini, i protagonisti, le mode, le HIT del periodo. Chi c'era se lo ricorderà, chi non c'era… lo scoprirà.
Per ragazzi dai 12 anni in su e adulti. A cura del Dipartimento educativo MAMbo.
Info e prenotazioni: tel. 051 6496627 (martedì e giovedì, ore 9-17) oppure 051 6496611 (sabato e domenica, ore 11.30-17) oppure mamboedu@comune.bologna.it.
Ingresso: € 4,00 per visita a persona + ingresso mostra ridotto € 4,00 (adulti). Per i possessori della Card Musei Metropolitani Bologna € 3,00 per visita a persona + ingresso mostra € 3,00
Info: www.mambo-bologna.org

ore 21: Cimitero della Certosa - via della Certosa 18
Nell'ambito della rassegna Certosa di Bologna. Calendario estivo e di Bologna Estate
"ANIMENUDE - umani troppo umani - prima parte"
Riflessioni sulla caducità della vita nei classici della letteratura italiana. Da Leopardi a Pirandello e Fo, storie di re, giullari, pastori e soldati, tutti troppo umani di fronte alla morte. Il nuovo spettacolo di Alessandro Tampieri, in un suggestivo percorso notturno fra arte e teatro.
A cura di Rimachèride.
Prenotazione obbligatoria al 338 9300148 oppure at.teatro@gmail.com.
Ritrovo 30 minuti prima dell’inizio presso l'ingresso principale della Certosa (cortile Chiesa).
Tutti i possessori della Card Musei Metropolitani Bologna riceveranno un omaggio all'ingresso.
Ingresso: € 10,00 (per ogni ingresso pagante due euro saranno devoluti per la valorizzazione della Certosa)
Info: www.museibologna.it/risorgimento

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • “Criminis Imago. Le immagini della criminalità a Bologna”: la mostra riapre a febbraio 2021

    • dal 1 febbraio al 27 giugno 2021
    • Santa Maria della Vita
  • Vittorio Corcos, "Ritratti e Sogni": la mostra a Palazzo Pallavicini

    • dal 2 febbraio al 27 giugno 2021
    • Palazzo Pallavicini
  • "Criminis Imago. Le immagini della criminalità a Bologna"

    • dal 23 ottobre 2020 al 27 giugno 2021
    • Oratorio di Santa Maria della Vita

I più visti

  • Tecnico per la promozione turistica specializzato nella progettazione e distribuzione di itinerari sostenibili

    • Gratis
    • dal 28 settembre 2020 al 30 luglio 2021
    • Nuovo Cescot ER
  • “Criminis Imago. Le immagini della criminalità a Bologna”: la mostra riapre a febbraio 2021

    • dal 1 febbraio al 27 giugno 2021
    • Santa Maria della Vita
  • Resilienze Festival 2020-2021: "​Legami Invisibili​"

    • Gratis
    • dal 8 settembre 2020 al 31 maggio 2021
    • Vari luoghi
  • Vittorio Corcos, "Ritratti e Sogni": la mostra a Palazzo Pallavicini

    • dal 2 febbraio al 27 giugno 2021
    • Palazzo Pallavicini
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BolognaToday è in caricamento