Bryan Adams in tour: il concerto “Shine a Light” fa tappa a Bologna

  • Dove
    Unipol arena
    Via Gino Cervi, 2
  • Quando
    Dal 14/12/2019 al 14/12/2019
    21.00
  • Prezzo
    BIGLIETTI IN VENDITA DA: GIOVEDI’ 14 MARZO ORE 9:00 PRE - SALE ONLINE (*) IN ESCLUSIVA PER GLI ASCOLTATORI DI RADIO101 registrati su R101.it per ricevere il codice che renderà possibile l’acquisto su www.ticketone.it SABATO 16 MARZO ORE 10:00 BIGLIETTI IN VENDITA ON LINE SUwww.ticketone.it e www.dalessandroegalli.com E PREVENDITE ABITUALI
  • Altre Informazioni

Con una carriera che abbraccia quattro decadi e una firma inconfondibile su grandissime hit di travolgente rock’n’roll, Bryan Adams, icona canadese, annuncia il nuovo tour mondiale “Shine a Light” che prevede concerti in Canada, Regno Unito, Nuova Zelanda, Australia, Europa e altre località ancora da annunciare. Bryan Adams è al momento nel corso di un tour sold out nel Canada orientale.

Non poteva mancare l’Italia nell’itinerario dello “Shine a Light” tour che infatti farà tappa anche a Bologna e Milano per due concerti che permetteranno a Bryan Adams di incontrare di nuovo il pubblico Italiano, da sempre uno dei più calorosi nei confronti del rocker Canadese.

Bryan Adams ha pubblicato il suo nuovo album, “Shine a Light”, il primo marzo 2019 con Universal Music Group. Il titolo dell’album è il singolo di punta del disco ed è stato scritto a quattro mani con Ed Sheeran. Il brano funge da perfetta apertura pop-rock per l’album. Dice Adams sulla canzone, “Ho incontrato Ed a Dublino quest’anno durante uno dei suoi concerti e siamo rimasti in contatto. Un giorno gli ho mandato un ritornello che avevo per l’idea di una canzone intitolata “Shine a Light” e gli ho chiesto se gli andasse di collaborare. Ho ricevuto un paio di versi qualche giorno dopo e, cavolo, dovreste sentirlo cantare questa canzone!”

L’album ha una buona miscela di rock, pop e r&b e comprende anche un duetto con la popstar Americana Jennifer Lopez sul brano “That’s How Strong Our Love Is” che pare già destinato ad diventare una hit. “Lavorare con Jennifer è stato un sogno, le nostre voci suonano fantasticamente insieme” dice Adams.

In un’altra eccitante collaborazione, per il suo tour mondiale 2019 “Shine a Light” la leggenda rock canadese stringerà una partnership con il “roadie” per eccellenza. Come leader globale della logistica, DHL celebrerà quest’anno i suoi 50 anni e supporterà Bryan e la band come Official Logistics Provider del tour. Insieme, hanno deciso di piantare un albero per ogni biglietto venduto a livello mondiale. “La partnership con DHL ha un grande messaggio ambientalista, io spero che questo messaggio divenga lo standard di tutte le collaborazioni di questo tipo, poiché noi esseri umani abbiamo la necessità di prenderci cura del pianeta il più possibile.” dice Adams.

Uno tra i più acclamati cantautori, Bryan Adams è conosciuto per hit come “(Everything I Do) I Do It For You”, “Summer Of ‘69” e per la sua collaborazione con Rod Stewart e Sting per “All For Love”. L’artista, vincitore di premi Grammy, ha visto il successo grazie a una serie di numeri uno in oltre 40 paesi e ha venduto oltre 65 milioni di dischi in tutto il mondo. La sua voglia di suonare dal vivo e il suo modo unico di affrontare i concerti lo hanno definito come uno dei migliori cantanti rock al mondo dei nostri tempi.

Bryan Adams è un Membro dell’Ordine del Canada, fa parte della Canadian Music Hall of Fame e della Walk of Fame canadese e ha ricevuto molteplici Juno Awards, ha ricevuto tre nomination agli Oscar e cinque ai Golden Globe, un Grammy Award, un American Music Awards e un ASCAP Film and Television Music Awards.“Shine a Light” è il quattordicesimo album in studio di Bryan Adams.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • 34esima edizione di "Corti, Chiese e Cortili": la rassegna musicale della Fondazione Rocca dei Bentivoglio

    • Gratis
    • dal 6 settembre al 20 dicembre 2020
    • Valsamoggia
  • CONCERTI SOSPESI FINO AL 24/11 Musica fuori porta, torna "Ferrara In Jazz": musica da ottobre a maggio

    • dal 3 ottobre 2020 al 31 maggio 2021
    • Ferrara
  • Teatro Comunale di Bologna, sei concerti per “Aperti, nonostante tutto” 

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2020 al 10 gennaio 2021
    • canale YouTube del teatro

I più visti

  • Monet e gli Impressionisti. I capolavori del Musée Marmottan Monet di Parigi arrivano a Bologna

    • dal 29 agosto 2020 al 14 febbraio 2021
    • Palazzo Albergati
  • De Chirico oltre il quadro. Manichini e miti nella scultura metafisica diventa permanente

    • dal 1 gennaio al 31 dicembre 2020
    • Museo Magi'900
  • "Crinali": musicisti, narratori e artisti da incontrare "a sorpresa" lungo l'Appennino

    • Gratis
    • dal 1 luglio al 31 dicembre 2020
    • Appennino
  • Polittico Griffoni, apre dopo il lockdown la mostra “La Riscoperta di un Capolavoro” a Palazzo Fava

    • dal 19 maggio 2020 al 10 gennaio 2021
    • Palazzo Fava 
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento