"Burattini a Bologna con Wolfango": ospite Luca Carboni

Sabato 30 giugno "Burattini a Bologna con Wolfango" alle 21:00 nel Cortile d'onore Palazzo d'Accursio. "Burattini a Bologna Wolfango" rappresenta il grande ritorno dei burattini tipici bolognesi nella loro città.
La rassegna è composta da spettacoli, in orario serale, dove maestri burattinai propongono il meglio del repertorio classico e dai simpaticissimi buratTdays, laboratori per bambini e conferenze a tema per avvicinare il pubblico di ogni età al magico mondo dei burattini.
Wolfango è il nome di un grande pittore bolognese del novecento, illustratore ufficiale dell'evento. Rassegna di teatro di figura con la direzione artistica Riccardo Pazzaglia. Il porticato consente lo svolgimento degli eventi anche in caso di maltempo

Sabato 30 Giugno ore 21
saluto del cantautore LUCA CARBONI padrino della serata
“Parata di strelle” e “Le due Mercedes”
INAUGURAZIONE AD INGRESSO GRATUITO

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • #IoRestoaCasa... e leggo: gli appuntamenti "letterari" online

    • Gratis
    • dal 17 marzo al 30 aprile 2020
  • "Io leggo a casa - La coscienza di Zeno" maratona streaming

    • Gratis
    • dal 13 marzo al 3 aprile 2020
  • Love Art Festival 2020

    • 18 aprile 2020
    • Cinema Teatro Orione

I più visti

  • Teatro Duse, stagione 2019/2020: il cartellone conta 60 spettacoli, grande protagonista Gianni Morandi

    • dal 4 settembre 2019 al 16 maggio 2020
    • Teatro Duse
  • TEA - Teatro EuropAuditorium: musical, concerti, danza e grandi eventi. Il programma 2019/2020

    • dal 27 settembre 2019 al 21 aprile 2020
    • TEA Teatro Europa Auditorium
  • Teatro Arena del Sole e Teatro delle Moline: la programmazione 2019/2020

    • dal 15 settembre 2019 al 9 aprile 2020
    • Teatro Arena del Sole
  • "Videogame Art Museum": il museo dei videogiochi fra console e postazioni prova

    • Gratis
    • dal 2 febbraio al 31 maggio 2020
    • Videogame Art Museum
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento