Camminare: una lenta rivoluzione

“Camminare è una modalità del pensiero. È un pensiero pratico. È un triplo movimento”. (Labbucci)
Camminare è come respirare, un gesto naturale, a cui spesso non prestiamo attenzione. Può essere considerato un atto rivoluzionario il camminare?
In un’epoca in cui siamo sottoposti ad una miriade di stimoli, viviamo iperconnessi e saltiamo da un impegno all’altro alla ricerca della performance, camminare è sicuramente un atto di ribellione, che impone il proprio ritmo al mondo piuttosto che il contrario.
In questa serata esploreremo il valore esistenziale del camminare: accogliere senza fretta il mondo, portando attenzione a noi e alla strada che stiamo facendo.

La conferenza si terrà sulla piattaforma GoToMeeting.
Per partecipare invia una mail a micaela.monti@gmail.com , riceverai il link per accedere alla piattaforma e tutti i dettagli.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • argomento interessante

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • "Crinali": musicisti, narratori e artisti da incontrare "a sorpresa" lungo l'Appennino

    • Gratis
    • dal 1 luglio al 31 dicembre 2020
    • Appennino
  • Resilienze Festival 2020-2021: "​Legami Invisibili​"

    • Gratis
    • dal 8 settembre 2020 al 31 maggio 2021
    • Vari luoghi
  • Invito all'opera: 5 lezioni-concerto gratuite

    • Gratis
    • dal 10 ottobre 2020 al 16 gennaio 2021
    • Circolo Il Fossolo a.s.d.

I più visti

  • Monet e gli Impressionisti. I capolavori del Musée Marmottan Monet di Parigi arrivano a Bologna

    • dal 29 agosto 2020 al 14 febbraio 2021
    • Palazzo Albergati
  • Etruschi, viaggio nelle terre dei Rasna al Museo Civico Archeologico

    • fino a domani
    • dal 7 dicembre 2019 al 29 novembre 2020
    • Museo Civico Archeologico
  • De Chirico oltre il quadro. Manichini e miti nella scultura metafisica diventa permanente

    • dal 1 gennaio al 31 dicembre 2020
    • Museo Magi'900
  • "Crinali": musicisti, narratori e artisti da incontrare "a sorpresa" lungo l'Appennino

    • Gratis
    • dal 1 luglio al 31 dicembre 2020
    • Appennino
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento