Di trentuno ce n'è uno - il varietà di Capodanno

Vuoi passare l’ultima notte dell’anno in maniera diversa? Sei stanco dei soliti cenoni, trenini, trombette e coriandoli, fuochi d’artificio e baci sotto al vischio? Sei davvero stufo delle trite e ritrite compagnie che promettono caciara e poi si addormentano alle 11.00, sul divano, per risvegliarsi a mezzanotte, sbadigliando al suono dei mortaretti?... Per cambiare un modo c’è, un luogo c’è, una compagnia giusta c’è… Vieni a festeggiare con noi al Teatro del Baraccano, in via del Baraccano 2 a Bologna. Ti promettiamo che arriverai a brindare al nuovo anno (con spumante e panettone) senza accorgerti del tempo trascorso perché ti faremo divertire e sognare con il nostro spettacolo di Varietà. Chi siamo? Quattro amici, quattro professionisti della parola, della musica, del canto, della risata… perché di Trentuno ce n’è uno.
Con I Gemelli Ruggeri (Eraldo Turra e Luciano Manzalini), Alessandra Merico, Eloisa Atti.
Promosso dall’Associazione EstroVersi con contributo associativo di €. 30,00 a persona (la quota comprende il brindisi augurale di mezzanotte con panettone e spumante).
Per info e prenotazioni: 3452174677

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • "Sonar": la performance di improvvisazione teatrale online

    • solo oggi
    • Gratis
    • 18 aprile 2021
    • Online

I più visti

  • Tecnico per la promozione turistica specializzato nella progettazione e distribuzione di itinerari sostenibili

    • Gratis
    • dal 28 settembre 2020 al 30 luglio 2021
    • Nuovo Cescot ER
  • “Criminis Imago. Le immagini della criminalità a Bologna”: la mostra riapre a febbraio 2021

    • dal 1 febbraio al 27 giugno 2021
    • Santa Maria della Vita
  • Le Frecce Tricolori volano sul Gran Premio del Made in Italy

    • solo domani
    • Gratis
    • 18 aprile 2021
  • Resilienze Festival 2020-2021: "​Legami Invisibili​"

    • Gratis
    • dal 8 settembre 2020 al 31 maggio 2021
    • Vari luoghi
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BolognaToday è in caricamento