Eventi

Carnevale 2018, carri e sfilate: gli eventi da non perdere

Coriandoli, stelle filanti, carri allegorici e tanta allegria: è questo il Carnevale. Fra piazze e feste per bambini, anche quest'anno il programma è fitto e divertente

Il Carnevale nel  2018? L'8 febbraio è giovedì grasso, il 13 sarà martedì grasso e mercoledì 14 febbraio, mercoledì delle Ceneri, giorno che fa iniziare la Quaresima. Come celebrare questa festa? Ecco le date e i luoghi del Carnevale in provincia. 

1. CARNEVALE A SAN GIOVANNI IN PERSICETO

Domenica 4 e domenica 11 febbraio va in scena il tradizionale Carnevale storico di San Giovanni in Persiceto: bellissimi carri allegorici e sfilate delle mascherine per due domeniche. 

2. CARNEVALE DEI FANTAVEICOLI DI IMOLA

Domenica 11 febbrario Il Carnevale dei Fantaveicoli a Imola: L'idea arriva nel 1996 quando l'Amministrazione comunale decise di riproporre durante le giornate di Carnevale un momento di festa nella piazza centrale della città e la popolazione rispose con entusiasmo. Da quel momento stabilì di provare a reinventare una tradizione locale di Carnevale, evitando però di centrarla sul carro allegorico, elemento italiano caratteristico della festa, ma troppo impegnativo senza una storia consolidata alle spalle. L'organizzazione fu affidata agli uffici Partecipazione, Cultura e Progetto Giovani, con il coinvolgimento fondamentale di scuole, associazioni, centri aggregativi, gruppi giovanili e imprese socio-culturali.

Dal 1998 il carnevale ha assunto la sua connotazione attuale diventando il Carnevale dei Fantaveicoli. Imola nel '900 era denominata "la città dei matti" (per la presenza di due ospedali psichiatrici) e forse una certa dose di "pazzia" e di estrosità s'è trasmessa agli imolesi; Imola fa parte della Romagna e di romagnolo ha la passione dell'ingegnosità tecnica e dell'invenzione; Imola è famosa nel mondo per l'Autodromo, ma forte è l'amore per la bicicletta, compagna fedele di ogni giornata. Da questi elementi - uniti al radicato rispetto per l'ambiente - è nata l'idea del "Fantaveicolo".
Un'altra peculiarità del Carnevale dei fantaveicoli è la possibilità per tutti di prendere parte come protagonisti alla sfilata (con un fantaveicolo o creando un gruppo mascherato) ed ottenere premi o riconoscimenti.

3. CARNEVALE DI BOLOGNA

Appuntameno l'11 e il 13 febbraio! Si fa festa il martedì grasso, quando va in scena il Carnevale di Bologna, dedicato completamente ai bambini.  Il percorso parte da piazza VIII Agosto per sfilare lungo via Indipendenza fino a Piazza Maggiore. Sul Crescentone ecco che i bambini sono attesi dal Dottor Balanzone tra maschere e coriandoli. In piazza Maggiore il Dottor Balanzone, la maschera tipica di Bologna, recita la zirudela, caratteristica filastrocca in dialetto petroniano sull’anno appena trascorso. 

La sfilata percorrerà il tradizionale tragitto "delle tre piazze", con partenza da Piazza VIII Agosto alle 14.30, per proseguire poi lungo via Indipendenza, Piazza del Nettuno e arrivare in Piazza Maggiore alle ore 15 circa. Domenica inoltre dalle 10 alle 12 è previsto un «prologo» della festa con gli spettacoli della compagnia «I burattini di Riccardo» in via Indipendenza a fianco della Cattedrale di San Pietro. Ordinanza del traffico

Sempre domenica, dalle 16 alle 19, Carnevale in Montagnola con sfilata in maschera e giochi all’interno dello Spazio Verde, per bambini da 0 a 12 anni.

4. ANTICO CARNEVALE VERGATESE

L'11 febbraio 2018 torna l'Antico Carnevale vergatese, naturalmente a Vergato: domenica all'insegna dello spettacolo degli sbandieratori che apriranno la festa sulle musiche della Banda di Riola, con a seguire la sfilata dei Carri e il consueto lancio di dolciumi per i più piccoli. Dalle ore 14.30 nelle vie del centro. 

5. CASALECCHIO DI RENO

Il 10 febbraio dalle 16 alle 17 la tradizionale sfilata delle maschere in Sala Piazza delle Culture. E’ in arrivo per i bambini il Carnevale di Alice nel Paese delle Meraviglie! Arcieri, cavalieri, trombettieri e tamburini preparatevi: è in arrivo il Carnevale dei Bambini 2018, unico ed imperdibile, che si svolgerà domenica 11 febbraio 2018 a cura di Casalecchio Insieme e avrà come tema “Alice nel Paese delle Meraviglie” con il patrocinio del Comune di Casalecchio.

Il programma di domenica 11 febbraio prevede:

Alle ore 10.00 in Piazza del Popolo: stands gastronomici e giochi per bambini.

Piazza dei Caduti: stands gastronomici.

Ore 11.00: Animazioni per bambini a cura di Machemalippo.

Alle ore 14.00 in via Marconi sfilata dei carri in collaborazione con Sasso Marconi  e Calcara e alla loro prima presenza al Carnevale di Casalecchio i Marakatimba

Alle ore 15.00 animazioni itineranti per bambini a cura di Machemalippo con trampolieri e Clown

Ore 15.30 in Piazza del Popolo: “Fino all’ultimo coriandolo” sorpresa.

6. STRADE MASCHERATE A BUDRIO

La terza edizione di “Strade Mascherate”, Carnevale di strada a Budrio, si terrà sabato 10 febbraio 2018 (in caso di maltempo la manifestazione verrà rinviata a sabato 17 febbraio 2018) con inizio alle ore 14.30. L’evento principale sarà la sfilata per le vie del centro storico di Budrio dei gruppi mascherati, che potranno scegliere liberamente un tema su cui lavorare per le proprie maschere.  Sarà così possibile, far fare ai bimbi due volte il giro del percorso, in modo che tutti riescano ad ammirare per bene le maschere e le splendide idee che ogni anno nascono dalla fantasia di genitori ed insegnanti, ed anche dei bimbi nel caso dei più grandi. Come sempre non ci saranno carri che sfilano, ma solo i bambini e i loro accompagnatori che saranno, come lo scorso anno, al centro del Carnevale. Gli unici due carri, fissi in piazza Filopanti ed in Piazza Matteotti, saranno quelli de La Ballotta, dai quali avverrà il gettito di coriandoli, piccoli premi e gadgets per tutti i bambini e che, insieme a trampolieri, circensi e musica live, animeranno il Carnevale nella piazza e nelle strade in cui si svolgerà. Anche quest’anno verrà allestito lo STAND GASTRONOMICO gestito dall’Associazione Amici delle Scuole e da Budrio Bier Fest, che sarà posizionato sotto al porticato della Chiesa di San Lorenzo.

  • Verrà donata a ogni bimbo partecipante la foto del gruppo di appartenenza (per questo è necessario quanto più possibile precisare bene il numero di bimbi che compone il gruppo).
  • Verrà consegnato un BUONO SPESA DIDATTICO ad ogni gruppo classe partecipante, di importo da definire (a tutti, ulteriore a quello eventuale per la consegna dei peluches).
  • Si auspica una grande partecipazione per ripetere il successo della scorsa edizione, che ha visto l’iscrizione della totalità delle classi di materne ed elementari di Budrio e frazioni.

7. CARNEVALE MEDICINESE

Medicina festeggia il Carnevale domenica 25 febbraio con musica, balli, giostre, trenino, intrattenimenti per tutti e i carri allegorici, che quest'anno ritornano con il loro carico di colori e allegria. Appuntamento alle 14 in Piazza Garibaldi e in tutto il centro storico per una domenica di divertimento. Protagonista sarà il concorso mascherato, durante il quale un'attenta giuria valuterà la maschera più bella e il gruppo più numeroso. In piazza non mancherà lo stand di ristorazione. Medicina | Pro Loco 051 857529

8. CARNEVALE DI PIANORO NUMERO 31

31° Carnevale di Pianoro: domenica 11 febbraio 2018. Sfilata di carri allegorici con partenza alle 14 da via dello Sport, preceduta dalla Banda Folkloristica Dozzese con figuranti e i ca- ratteristici sciucaren (i "frustatori", che accompagnano la musica della banda con lo sciocco della loro frusta). Musica, spettacoli e stand con crescentine in piazza. Rinvio di una settimana in caso di maltempo. Pianoro | Pro loco 051 776091

9. CARNEVALE STORICO A SAN PIETRO IN CASALE

Carnevale storico di San Pietro in Casale...una tradizione che continua dal 1871. La storica manifestazione del Carnevale di San Pietro, nata come tradizione nel lontano 1871, è l'occasione per assistere alle sfilate di divertenti carri allegorici e maschere a piedi in tutte e due le domeniche, a partire dalle 14,30. Il clou della festa si tiene nella seconda domenica (18 febbraio) alle ore 21, quando i cittadini si radunano in piazza per la lettura del "testamento" di Re Sandròn Spaviròn, maschera tradizionale di San Pietro in Casale che dal 1871 appassiona il pubblico con la sua pungente satira. Il Carnevale è infatti l'occasione dell'anno in cui Sandròn rievoca in chiave scherzosa i nomi delle persone che hanno fatto qualcosa di importante per il paese, sia in positivo, che in negativo. Al termine del suo dissacrante testamento, un fantoccio rappresentante la maschera viene bruciato come da tradizione. In entrambe le domeniche sono attivi numerosi punti di ristoro che offrono ottime specialità culinarie e buon vino. In caso di maltempo la manifestazione verrà rinviata al 25 febbraio. Il Carnevale è un'occasione per visitare San Pietro in Casale, una graziosa cittadina della pianura bolognese che colpisce per il bell'impianto urbanistico del centro storico, con i suoi portici alla bolognese e gli eleganti edifici storici.

10. CARNEVALE A BAZZANO

Domenica 11 febbraio 2018 arriva il "Carnevale dei bambini" a Bazzano (Valsamoggia). Carnevale dei bambini a Bazzano Sfilata di carri nel centro cittadino dalle 14.30. Barba Zecc, ma- schera storica locale, si affaccia al balcone sulla piazza, decla- mando la Zirudela ai Bazzanis, allegra filastrocca sull’anno trascorso dedicata ai compaesani. In caso di maltempo rinvio al 18/2. Bazzano | Comitato Carnevale 051 832188

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carnevale 2018, carri e sfilate: gli eventi da non perdere

BolognaToday è in caricamento