Cinema all'aperto: i 10 film di luglio da non perdere

Film da Premio Oscar, duri documentari, il grande cinema di Federico Fellini e qualche mito Hollywoodiano: gli schermi sotto le stelle fanno faville per tutto il mese

Tanti grandi schermi sotto le stelle per portare il cinema nelle nostre serate estive: da Piazza Maggiore alla Barca, da Crevalcore a San Giovanni in Persiceto una serie di pellicole da non perdere. 

Ecco i 10 film da non perdere a luglio: 

1. "Fa’ la cosa giusta" di Spike Lee

Giovedì 16 luglio per la rassegna "Sotto le stelle del Cinema" il film "Fa’ la cosa giusta" di Spike Lee proiettato (ore 21.30) sia in Piazza Maggiore che al BarcArena. Introducono, in video, alcuni giocatori del Bologna F.C. La pellicola: USA/1989 di S. Lee, durata 120'. Precede: "Free at last" (frammento) di G. Shuker, J. Desmond e N. Proferes. Evento gratuito.

2. Il Premio Oscar "Parasite" all'Arena Puccini

Lunedì 13 luglio alle ore 21:45 al Parco DLF "Arena Puccini" il film "Parasite" di Bong Joon-ho, Corea del Sud/2019, 132’ con Song Kang-ho, Lee Sun-kyun, Cho Yeo-jeong. Premio Oscar 2020 per miglior film, miglior regista, migliore sceneggiatura originale e miglior film internazionale, Palma d’oro al Festival di Cannes 2019, Golden Globe per miglior film in lingua straniera, Premio César per miglior film straniero

Scene di lotta di classe coreana. Una famiglia di umiliati e offesi, letteralmente confinata al sottosuolo metropolitano, entra in modo ingannevole nella vita di una famiglia ricca e 'collinare'. Seguiranno conquiste, sconfitte, tragedie e colpi di scena. Bong Joon-ho mescola spietata analisi sociale e divertissement macabro, senza rinunciare alla sua proverbiale fantasia narrativa. La sceneggiatura, spesso sbalorditiva, non concede tregua e offre una delle più compiute allegorie del mondo contemporaneo di questi anni.

3. Sereserene, il cinema in piazza a Crevalcore: "Le invisibili" di Louis-Julien Petit

Il film "Le invisibili" sabato 25 luglio alle ore 21:15 in Piazza Malpighi a Crevalcore.  La pellicola è di Louis-Julien Petit, con Audrey Lamy, Corinne Masiero, Noémie Lvovsky, Déborah Lukumuena, Sarah Suco. Francia, 2018, durata 102 minuti.

Dopo la chiusura dell'Envol, centro di accoglienza diurno per donne senza fissa dimora ubicato nel Nord della Francia, le assistenti sociali avranno tre mesi per reintegrare le donne di cui si prendono cura: falsificazioni, bugie... d'ora in poi, tutto è permesso!
In collaborazione con Cinemaincentre (fonte: MyMovies)

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria telefonando tra le 17:00 e le 20:00 di venerdì 24 luglio al numero 334-1406765. In caso di maltempo la proiezione sarà annullata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Emilia-Romagna verso la zona gialla, Donini: "Aspettiamo una settimana"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Martina stroncata dal covid a 21 anni: "La conoscevo da sempre... usiamo meno leggerezza d'ora in avanti nel parlare della malattia"

  • Nuova ordinanza regionale: confermate le misure, altre attività aperte nei prefestivi

  • Covid Bologna ed Emilia-Romagna, il bollettino: l'epidemia rallenta, ma ci sono 50 morti

Torna su
BolognaToday è in caricamento