Sabato, 31 Luglio 2021
Eventi

Cineteca: dal 23 settembre i "classici restaurati" nelle sale di prima visione

Per la stagione 2013-2014, la Cineteca di Bologna distribuirà le pellicole che hanno fatto la storia del cinema alle sale italiane di prima visione

Un classico restaurato in sala ogni mese: per la stagione 2013-2014, la Cineteca di Bologna distribuirà le pellicole "tirate a lucido" che hanno fatto la storia del cinema.

Venticinque sale su tutto il territorio nazionale, la qualità irraggiungibile dei nuovi restauri digitali, la versione originale: questi i pilastri sui quali la Cineteca di Bologna lancia la sua nuova stagione come marchio di distribuzioneannuncia il direttore Gian Luca Farinelli –, Il Cinema Ritrovato. Al cinema, naturale proseguimento dell’esperienza festivaliera del Cinema Ritrovato, capace in ventisette anni di far crescere e divulgare una rinnovata cultura cinefila, che non può prescindere dalla visione in sala, come esperienza estetica e sociale”.

Al via da settembre con il restauro simbolo proprio dell’ultima edizione del festival Il Cinema Ritrovato, Roma città aperta di Roberto Rossellini, presentato in prima assoluta a Bologna in Piazza Maggiore il 3 luglio e che ora, grazie alla distribuzione in sala, ritroverà la dimensione del capolavoro amato dal grande pubblico e restituirà agli spettatori un film – come non lo avevano mai visto – che rappresenta un patrimonio condiviso, l’atto di nascita di una nuova Italia libera.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cineteca: dal 23 settembre i "classici restaurati" nelle sale di prima visione

BolognaToday è in caricamento