Comunicare attraverso i colori e visualizzare le proprie potenzialità

La comunicazione attraverso i colori e le visualizzazioni guidate per una maggiore consapevolezza delle proprie potenzialità e il talento migliore la consapevolezza di sé e delle proprie potenzialità.

I colori fanno parte in ogni modo della nostra esperienza di vita, un test e una teoria basata sui colori stimola l'interesse e la curiosità di sapere cosa i colori possono raccontare di noi. I colori ci permettono di fare qualcosa che con il linguaggio verbale non possiamo fare: ci permettono di raggiungere le emozioni, perché' i colori sono emozioni dirette, non un tentativo di descriverle o di approssimarsi a esse. Così i colori ci permettono di aprire una porta sul mondo interiore della persona e più capiamo il loro linguaggio più possiamo riuscire a passare da una visione generale e globale a una visione capace di cogliere anche i dettagli, le particolarità, le sfumature che rendono una personalità sfaccettata, complessa ma interessante da scoprire. È un mondo immenso quello che ci si apre di fronte, che ci permette di capire molto di noi e della nostra personalità e delle nostre relazioni. La teoria di riferimento trattata nella prima parte della serata è quella di Lüscher.

Successivamente effettueremo un lavoro esperienziale con l’utilizzo di tecniche di rilassamento e le tecniche di visualizzazione. In particolare tratteremo il Sogno guidato di Desoille. Il Sogno guidato è una tecnica molto utilizzata che permette di accedere con relativa semplicità a quella riserva inesauribile di risorse che i soggetti hanno acquisito nel corso della loro esperienza di vita. Lo stato mentale attivato dal Sogno guidato è uno stato che sta a metà fra la veglia ed il sonno, da rilassamento e piacevole sensazione di benessere globale. Lo stato mentale del Sogno guidato è ben più vicino allo stato di veglia che allo stato di sonno. Durante la serata Verrà proposto un simbolo la cui dinamica è suggerita interamente dallo psicoterapeuta. I simboli ci mettono in contatto con aspetti interiori inaccessibili alla mente analitica e ci conducono a capire ‘vedendo’, visualizzando anziché ‘pensando’. Possono rivelare realtà interiori di cui non si sospetta l’esistenza. Il simbolo ha la proprietà di dirigere e strutturare alcune energie inconsce. Visualizzare per es. lo sbocciare di un fiore orienta i vettori dell’inconscio nella direzione dello sviluppo, dell’evoluzione. Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.

È possibile effettuare un colloquio preliminare gratuito.
Per informazioni e prenotazioni telefonare al 3286852606 o scrivere a marialetizia.rotolo@hotmail.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Monet e gli Impressionisti. I capolavori del Musée Marmottan Monet di Parigi arrivano a Bologna

    • dal 29 agosto 2020 al 14 febbraio 2021
    • Palazzo Albergati
  • Etruschi, viaggio nelle terre dei Rasna al Museo Civico Archeologico

    • dal 7 dicembre 2019 al 29 novembre 2020
    • Museo Civico Archeologico
  • Certosa di Bologna, il calendario estivo: dal 18 giugno al 3 novembre 2020

    • dal 18 giugno al 3 novembre 2020
    • Certosa di Bologna
  • Festa dell'Unità di Bologna: appuntamento al Parco Nord dal 27 agosto 2020

    • Gratis
    • dal 27 agosto al 21 settembre 2020
    • Parco Nord
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BolognaToday è in caricamento