menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I concerti di novembre da non perdere

Tanto rock in questo mese di novembre: la musica è protagonista fra grandi ritorni e band storiche c'è solo l'imbarazzo della scelta

Se il mese di ottobre si è chiuso con Ligabue e Gigi D'Alessio, novembre non sarà da meno in quanto a grande musica dal vivo. Fra palazzetti, club e locali i concerti non mancheranno.

Quali quelli da non perdere? Ecco la nostra lista! 

1. Queens of the Stone Age

I Queens of The Stone Age, band capitanata da Joshua Homme, tornano in Italia per una data imperdibile: appuntamento all'Unipol Arena sabato 4 novembre.

2. Queen + Adam Lambert

Venerdì 10 novembre 2017, unica data italiana. Poche settimane dopo aver annunciato un tour estivo di 26 date in Nord America, i Queen + Adam Lambert oggi svelano i dettagli di altri live show che vedranno quest’anno il loro ritorno in Europa per 24 date nei palazzetti con un nuovo palco e una scaletta ricca di sorprese. La band farà un’unica tappa in Italia venerdì 10 novembre all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (Bologna). Il tour proseguirà in tutta Europa fino a metà dicembre, con uno show di chiusura alla Wembley SSE Arena di Londra il 15 dicembre. Questo sarà il primo concerto bolognese della band.
I biglietti per il concerto all’Unipol Arena saranno disponibili sul circuito ufficiale Ticketone (online e punti vendita) a partire dalle 10 di venerdì 21 aprile. Le prevendite esclusive per i fan club dei Queen e di Adam Lambert, invece, saranno attive dalle 10 di domani, 19 aprile. Per impedire il fenomeno del secondary ticketing, per la prima volta in Italia i biglietti saranno realmente nominali e non intestati solamente all’acquirente: ciò vale per quelli acquistati sia su Ticketone (online e punti vendita) sia tramite i fan club degli artisti. Sarà possibile acquistare un massimo di 4 biglietti per transazione e ogni biglietto dovrà riportare il nominativo dell’effettivo fruitore del concerto. I dettagli sulla possibilità di un cambio nominativo saranno comunicati in seguito; in ogni caso, sarà possibile effettuare un solo cambio.
Per il tour 2017, la band inaugurerà uno show nuovo di zecca che includerà una produzione dal design all’avanguardia.
La scelta della setlist terrà certamente conto del quarantesimo anniversario dell’album dei Queen di maggior successo, News of The World del 1977, che raccoglie gli inni immortali We Will Rock You e We Are The Champions.

3. Fabri Fibra

Fabri Fibra live all'Estragon l'11 novembre. Fabrizio Tarducci, nato a Senigallia nel 1976, ha cominciato a farsi notare nel '95 sulla scena hip hop italiana con il nome di Fabri Fibra, grazie a un paio di demo su cassetta. Attivo nella Teste Mobili Crew, collettivo hip hop con base nelle Marche, incide con gli Uomini di Mare prima di pubblicare a proprio nome TURBE GIOVANILI (2002), costruito su basi prodotte da Neffa.

Oltre all'attività da solo, Fibra continua a incidere con gli Uomini di Mare. Nel 2004 esce MR. SIMPATIA, realizzato a casa con la collaborazione di suo fratello Nesli. E' di due anni dopo il grande salto: firma un contratto con la major Universal che pubblica TRADIMENTO, che diventa un successo grazie anche al singolo "Applausi per Fibra".

4. Tokyo Hotel

Tornano, a grande richiesta, in Italia il prossimo autunno per ben quattro attesissime date: fra questa anche quella bolognese. 
La band lo scorso marzo si è esibita davanti al pubblico italiano per presentare dal vivo l‘ultimo album “Dream Machine”, uscito per Sony Music.  “Dream Machine” segna un’evoluzione per i Tokio Hotel che esplorano un orizzonte sonoro più ampio, soprattutto verso l’elettronica, senza dimenticare le origini e l’imprinting che da sempre li contraddistingue.  Lo show portato in tour dai quattro ragazzi, originari di Magdeburgo, è stato curatissimo sotto ogni punto di vista: l’atmosfera perfetta per ogni brano grazie alle particolari luci e ogni performance di ulteriore fascino arrivata al culmine massimo con la hit Monsoon, che li ha consacrati al successo nel 2007.  Ogni loro live è un successo e i fan sono abituati a seguirli ovunque. Dal 2005 i gemelli Kaulitz, oggi ventiseienni, hanno compiuto molte metamorfosi, tanto artistiche quanto di look e hanno dimostrato di essere cresciuti sia come artisti sia come persone. Con più di 7 milioni di dischi venduti in tutto il mondo, 160 dischi d’oro e 70 dischi di platino in 68 paesi e oltre 110 premi nazionali e internazionali i TOKIO HOTEL sono diventati una delle rock band tedesche più famose degli ultimi vent’anni.

5. Caparezza all'Unipol Arena

A tre anni di distanza da “Museica” torna Caparezza e arriva all’Unipol Arena il 25 novembre 2017.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento