rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Concerti

Robbie Williams in concerto all'Unipol Arena: tutte le info sui biglietti

Grande attesa per l'unica tappa italiana dell'artista. Al via la campagna di vendita dei ticket per lo show bolognese

Robbie Williams sbarca a Bologna. In concerto a gennaio all'Unipol Arena. Per festeggiare i suoi 25 anni di carriere da solista. L'ex Take That sceglie il capoluogo emiliano come unica tappa italiana del tour che lo porterà in giro per l'Europa nel 2023.

Neanche a dirlo, fan in visibilio. C'è trepida attesa per accaparrarsi i biglietti dello show. Imperdibile per gli affezionati della star britannica. 

Prezzi biglietti concerto Robbie Williams e dove acquistarli

I biglietti saranno disponibili a partire dalle ore 10:00 di venerdì 30 settembre su eventtravel.com. I pacchetti ufficiali, che includono l'ingresso prioritario e biglietti riservati per tutte le date, sono disponibili su eventtravel.com. Così comunica in un post l'Unipol Arena, lanciando lo show.

Ticketmaster, Ticketone e Vivaticket anche metteranno in vendita i ticket per lo spettacolo, i prezzi dovrebbero partire dai 90 euro. Il tour 2022 stando alla fascia di pricing del tour 2022, quasi tutto già sold out

Robbie Williams scala le vette

I live nelle arene saranno una grande celebrazione dei 25 anni di carriera solista di Robbie, dopo l'uscita dell'album XXV, che contiene molti dei suoi più grandi successi e dei brani preferiti dai fan.

All'inizio di settembre, nella prima settimana di uscita del nuovo album Robbie ha scalato la vetta delle classifiche UK. Uno straordinario risultato, che gli ha permesso di battere il record come artista solista con il maggior numero di album in prima posizione nel Regno Unito.

ROBBIE WILLIAMS-2

L'inizio della carriera con i Take That 

Nel 1990, il sedicenne Williams divenne il membro più giovane a entrare a far parte dei Take That. Tra il 1990 e il 1991, la carriera della bans ebbe una svolta con It Only Takes a Minute, cover della hit dei Tavares del 1975, che raggiunse la 7ª posizione della Official Singles Chart nel giugno 1992. Questo primo successo fu seguito da A Million Love Songs e da Could It Be Magic, cover della hit di Barry Manilow del 1973, che raggiunse la 3ª posizione in classifica nel gennaio 1993. Nell'ottobre dello stesso anno il gruppo pubblicò l’album Everything Changes, che raggiunse la 1ª posizione della Official Albums Chart e generò quattro singoli consecutivi. Con tre album e otto singoli consecutivi alla 1ª posizione in classifica, la popolarità dei Take That in Gran Bretagna era stata insuperabile per quasi cinque anni.  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Robbie Williams in concerto all'Unipol Arena: tutte le info sui biglietti

BolognaToday è in caricamento