Concerti Zona Universitaria / Largo Respighi

Teatro Comunale: con la regia di Michieletto, 'Un ballo in maschera' apre la stagione 2015

L'opera è il risultato di una coproduzione, visto che il Comunale di Bologna ha collaborato con la Scala di Milano, che ha portato in scena lo spettacolo di Michieletto nel 2013

"Un ballo in maschera" di Giuseppe Verdi apre oggi la stagione 2015 del Teatro comunale di Bologna. L'orchestra è diretta da Michele Mariotti, direttore musicale del Teatro, con la regia di Damiano Michieletto che ha attualizzato il tema del rivale in amore, portandolo a New York in clima di campagna elettorale.

L'opera è anche il risultato di una coproduzione, visto che il Comunale di Bologna ha collaborato con la Scala di Milano, che ha portato in scena lo spettacolo di Michieletto nel 2013.

“E' una grande soddisfazione vedere oggi la mia regia del 'Ballo in maschera' di Verdi inaugurare la stagione del Teatro Comunale di Bologna, a cui sono affettuosamente legato dai tempi della messa in scena della 'Gazza ladra'. Purtroppo non potrò essere presente alla prima a causa di altri impegni assunti precedentemente. Ma sarò a Bologna con il pensiero”. Così il regista veneto Damiano Michieletto, che riceve oggi il premio “Veneziano dell'anno” e in questi giorni è impegnato ad Amsterdam con le prove di una nuova produzione del “Viaggio a Reims” di Rossini, che debutterà il 20 gennaio all'Opera Nazionale Olandese. “Sono particolarmente affezionato a questo spettacolo, che segnò il mio debutto alla Scala nel 2013, e che ho in parte modificato in occasione di questa ripresa bolognese, affidata a un cast tutto nuovo e di grande prestigio, e alla direzione di Michele Mariotti, con il quale avevo felicemente collaborato già per la 'Gazza ladra' e il 'Sigismondo' di Rossini”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teatro Comunale: con la regia di Michieletto, 'Un ballo in maschera' apre la stagione 2015

BolognaToday è in caricamento