Concerto: un’invenzione teatrale live in Montagnola

Dal 21 al 27 settembre 2020 il Binario69 festeggia il suo quarto compleanno: una settimana non-stop all’insegna della buona musica, dell’arte e della socialità!

Il Collettivo Hospites propone il Concerto - un’Invenzione Teatrale, una performance di canti interamente in lingue e dialetti, dialoghi, balli, brani strumentali, giochi ritmici e poesie. I materiali, originali e di tradizione popolare, nascono a partire da un lavoro sulle diversità linguistiche e dialettali.
Otto giovani, provenienti da regioni italiane diverse, si ritrovano insieme in un clima di festa. Giocano, si divertono, brindano all'occasione, creano la musica e il canto su cui ballano e discutono. Cresciuti come italiani, educati secondo un unico uso canonico della lingua, attraverso canti e storie entrano in un processo di scoperta degli antichi usi e della cultura da cui provengono.
Nel presente che costruiscono percepiscono la densità di un passato, nella vicinanza che li unisce il ricordo di terre lontane.
Attraverso la sperimentazione linguistica, esplorano la possibilità di trovare una lingua comune, un modo di comunicarsi sconosciuto, forse dimenticato: oltre ogni comprensione lessicale vi è una condivisione emotiva.
Le molteplici culture del territorio italiano si muovono e persistono sotto le strutture istituzionali unificanti di un unico sistema statale, cariche delle loro peculiarità. Dai territori periferici è frequente la migrazione verso la città, ma di cosa si parla quando riflettiamo sul contatto tra locali e stranieri, forestieri, emigrati, passanti, turisti? Le contraddizioni individuali e collettive che si generano riguardano tutti.
Il Collettivo Hospites è formato dal regista Eduardo Landim, attore presso il Workcenter of Jerzy Grotowski and Thomas Richards e originario di Rio de Janeiro. Da oltre due anni, attraverso il teatro, il gruppo si interroga sulle possibilità creative delle diversità culturali, linguistiche e individuali, costruendo una rete di contatti e scambi con tutte le persone che desiderino contribuire all’arricchimento del dialogo interculturale, tra l’Italia, i suoi territori ed il resto del mondo.
I posti a sedere, nell'area concerti sono limitati a un numero massimo di 200 partecipanti.
L'incontro si svolge all'aperto nell'area verde attrezzata con tavoli e sedute.
ECCO COME PRENOTARE
È vivamente consigliata la prenotazione MANDANDO UN MESSAGGIO WHATSAPP al numero 3478851268 con le seguenti informazioni:
- Nome e cognome
- Numero di telefono
- Numero dei posti da prenotare
Vi aspettiamo!
(Si prega di arrivare almeno 15 minuti prima dell’inizio del concerto altrimenti la prenotazione non sarà più garantita)

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • CONCERTI SOSPESI FINO AL 24/11 Musica fuori porta, torna "Ferrara In Jazz": musica da ottobre a maggio

    • dal 3 ottobre 2020 al 31 maggio 2021
    • Ferrara
  • Hans Zimmer, il compositore di Hollywood live all'Unipol Arena

    • 17 marzo 2021
    • Unipol Arena
  • Spettacolo dal vivo. Musica Insieme lancia la XXXIV edizione dei Concerti

    • dal 8 febbraio al 14 giugno 2021
    • Auditorium Manzoni

I più visti

  • Tecnico per la promozione turistica specializzato nella progettazione e distribuzione di itinerari sostenibili

    • Gratis
    • dal 28 settembre 2020 al 30 luglio 2021
    • Nuovo Cescot ER
  • “Criminis Imago. Le immagini della criminalità a Bologna”: la mostra riapre a febbraio 2021

    • dal 1 febbraio al 27 giugno 2021
    • Santa Maria della Vita
  • Resilienze Festival 2020-2021: "​Legami Invisibili​"

    • Gratis
    • dal 8 settembre 2020 al 31 maggio 2021
    • Vari luoghi
  • Vittorio Corcos, "Ritratti e Sogni": la mostra a Palazzo Pallavicini

    • dal 2 febbraio al 27 giugno 2021
    • Palazzo Pallavicini
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BolognaToday è in caricamento