Enrico Montesano porta sul palco "Il Conte Tacchia": l'amore tra Fernanda e Checco

Dopo Rugantino e Il Marchese del Grillo, Enrico Montesano ha voluto portare sulle scene un altro popolare personaggio che ha colpito l'immaginario collettivo, Il Conte Tacchia. La versione in commedia musicale, liberamente tratta dall'omonimo film interpretato dallo stesso Montesano, racconta la lunga e tormentata storia d'amore tra Fernanda e Checco dal 1910 fino al 1944.

Mentre nel film ci si concentra sull'ambizione del popolo romano di migliorare la propria condizione sociale, nello spettacolo musicale il regista getta i riflettori sulla storia d'amore tra i due protagonisti. 

«Nel mettere in scena la commedia musicale ho cercato di dare una connotazione prettamente teatrale...forse oggi per fare qualcosa di moderno c'è bisogno di un ritorno all'antico, anzi direi al classico, per questo ho optato per una scenografia di fondali dipinti. Particolare attenzione ho messo nella ricerca storica cercando di riproporre fedelmente quell'Italia e quella Roma dei primi del '900 e del 1944». Momenti romantici si alterneranno a momenti di pura comicità e il cast, composto da 13 talentuosi attori e da 12 scatenati ballerini acrobati, riporterà gli spettatori nello Stivale di quegli anni.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • "Sonar": la performance di improvvisazione teatrale online

    • Gratis
    • 18 aprile 2021
    • Online

I più visti

  • Tecnico per la promozione turistica specializzato nella progettazione e distribuzione di itinerari sostenibili

    • Gratis
    • dal 28 settembre 2020 al 30 luglio 2021
    • Nuovo Cescot ER
  • “Criminis Imago. Le immagini della criminalità a Bologna”: la mostra riapre a febbraio 2021

    • dal 1 febbraio al 27 giugno 2021
    • Santa Maria della Vita
  • Resilienze Festival 2020-2021: "​Legami Invisibili​"

    • Gratis
    • dal 8 settembre 2020 al 31 maggio 2021
    • Vari luoghi
  • Vittorio Corcos, "Ritratti e Sogni": la mostra a Palazzo Pallavicini

    • dal 2 febbraio al 27 giugno 2021
    • Palazzo Pallavicini
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BolognaToday è in caricamento