34esima edizione di "Corti, Chiese e Cortili": la rassegna musicale della Fondazione Rocca dei Bentivoglio

  • Dove
    Valsamoggia
    Indirizzo non disponibile
    Bazzano
  • Quando
    Dal 06/09/2020 al 20/12/2020
    Vedi programma
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
    Sito web
    crossroads-it.org

Corti, Chiese e Cortili. 34° edizione: 15 concerti tra settembre e dicembre in location inedite. Fil Rouge dell’edizione 2020 sarà Beethoven a 250 anni dalla nascita  con 5 concerti e una maratona di 30 ore in collaborazione con il Conservatorio GB Martini di Bologna

Si terrà straordinariamente tra l’autunno e l’inverno la 34esima edizione di Corti, Chiese e Cortili, rassegna di punta della Fondazione Rocca dei Bentivoglio, che porta la musica in spazi suggestivi che, per l’occasione, vengono valorizzati da artisti, voci, note e danze. Il programma della rassegna, che ha il doppio obiettivo di divulgare la musica e valorizzare alcuni degli splendidi luoghi di cultura che si trovano nel Distretto Reno, Lavino, Samoggia, spazia come da tradizione tra diversi generi musicali, con particolare attenzione alla musica contemporanea, alla qualità degli esecutori e alla coerenza delle proposte. 

Premiata dal pubblico che ogni estate affolla gli appuntamenti normalmente proposti all’aperto – mediamente si registrano 5mila presenze a stagione –, Corti Chiese e Cortili è stata riorganizzata causa Covid e si svolgerà, nel 2020, tra settembre e dicembre, con modalità di accesso che consentiranno di poter assistere agli spettacoli in sicurezza.

Una “edizione straordinaria”, quella di quest’anno, confermata e fortemente voluta dalle amministrazioni coinvolte – Valsamoggia, Zola Predosa, Monte San Pietro, Casalecchio di Reno e Sasso Marconi – non solo per mantenere una rassegna amatissima dal pubblico ma anche come segnale concreto di sostegno agli artisti che si esibiranno i quali, anche in caso di annullamento per nuovi lockdown o altre cause di forza maggiore, riceveranno comunque il compenso pattuito, a fronte di una gratuità di 14 concerti su 15. “Vogliamo, con questo gesto concreto – sottolineano gli organizzatori –, dimostrare la nostra la vicinanza ai lavoratori del settore dello spettacolo, uno tra i più colpiti dall’emergenza sanitaria ancora in corso”.

Corti, Chiese e Cortili nasce 34 anni fa a Valsamoggia da un’idea di Teresio Testa con l’obiettivo di valorizzare luoghi non pensati per la musica ma ugualmente adatti ad ospitarla. Ecco quindi che accanto alle Chiese compaiono anche le Corti e i Cortili di cui i territori coinvolti sono ricchissimi grazie alle grandi ville e i palazzi storici ancora in buonissimo stato. Con il tempo la rassegna cresce, si sedimenta, trova un suo pubblico fedele che non fa mancare la sua presenza e di anno in anno si rinnova proponendo ogni volta generi e location diverse. Da qualche anno, Direttore Artistico di Corti, Chiese e Cortili è Enrico Bernardi, che ha dato alla rassegna una nuova iniezione di energia e idee. “Ci auguriamo – dice – che la rassegna possa essere sempre di più un laboratorio artigianale per giovani compositori, una vetrina per talentuosi esecutori e una sorgente di grande musica dal vivo per tutti gli appassionati”.

"La Fondazione Rocca dei Bentivoglio – spiega il suo Direttore Elio Rigillo – si occupa di valorizzare beni culturali e dello spettacolo. Opera a Valsamoggia e gestisce biblioteche, archivi, musei, centro legalità e scuola di musica Fiorini. Corti Chiese e Cortili è parte di un percorso completo, che intende divulgare la pratica e l'ascolto della musica, in tutti i suoi generi e le sue forme, dall'insegnamento degli strumenti, alla didattica (insegnata nelle scuole), alla fruizione anche tramite la rassegna stessa, che negli anni si è arricchita e si sta evolvendo da evento musicale a rassegna anche di produzione musicale, aspetto al quale teniamo molto”. 

L’edizione 2020 di Corti Chiese e Cortili (che è stata aperta da un’ouverture estiva di 7 eventi organizzati non appena la situazione emergenziale ha consentito lo svolgimento di questo tipo di spettacoli) conta 15 concerti che si terranno tra settembre e dicembre, 14 dei quali gratuiti, con ingresso a offerta libera: 5 a settembre, 2 a ottobre, 3 a novembre e 5 a dicembre.

IL PROGRAMMA

Domenica 6 settembre 2020 • ore 21:00
Rocca dei Bentivoglio, via Contessa Matilde 10, loc. Bazzano, Valsamoggia (BO)
Disoccupate le strade dai sogni
La musica dell’indimenticabile cantautore bolognese Claudio Lolli
•    Serena Zaniboni - voce
•    Giulio Stermieri - tastiere, elettronica
•    Frank Martino - chitarra 8 corde, elettronica
•    Alberto Gualandi - sax
Un omaggio al “cantautore senza compromessi”, uno dei più rappresentativi autori della scena musicale italiana degli anni 70, che con la sua ironica e disincantata poesia ha ispirato una generazione intera di musicisti e giovani. Arrangiamenti originali riportano in vita il controverso album Disoccupate le strade, ricco di suggestioni e riferimenti jazz
Ingresso a offerta libera. Prenotazioni aperte dal 30 agosto.

Venerdì 11 settembre 2020 • ore 21:00
Palazzo Albergati, Via Masini 4, Zola Predosa (BO)
Il Giosuè
Oratorio per soli, archi e basso continuo di Giovanni Bononcini
•    Sonia Tedla Chebreab - soprano
•    Enrico Torre - controtenore
•    Gabriele Lombardi - basso
•    Alberto Allegrezza - tenore
•    Valentina Coladonato - soprano
•    Orchestra della Cappella musicale di San Petronio
•    Dir Michele Vannelli
A 350 anni dalla nascita del compositore modenese, la nuova produzione Corti Chiese e Cortili propone la sua opera giovanile dedicata alla figura carismatica dell’Antico Testamento.
In collaborazione con il festival Grandezze e Meraviglie di Modena e la Cappella Musicale di San Petronio di Bologna
Ingresso a offerta libera. Prenotazioni aperte dal 4 settembre.

Sabato 12 settembre 2020 • ore 21:00
Badia, via Mongiorgio 4/a, Monte San Pietro (BO)
La cambiale di matrimonio
Farsa in un atto di Gioacchino Rossini. Libretto di Gaetano Rossi
•    Luca Gallo - basso
•    Anna Delfino - soprano
•    Angelo Goffredi - tenore
•    Roberto Maietta - basso
•    Gabriele Lombardi - basso
•    Paola Parato - soprano
•    Solisti dell’Orchestra classica italiana 
•    Dir. Fabrizio da Ros 
•    Regia Lorenzo Giossi
Composta da un Rossini appena diciottenne, la farsa contiene già tutti gli elementi che caratterizzano il grande compositore pesarese.
In collaborazione con l’associazione musicale Amaremantova.
Ingresso a offerta libera. Prenotazioni aperte dal 5 settembre.

Domenica 20 Settembre 2020 • ore 18:30
Piazza XV Agosto, loc. Savigno, Valsamoggia (BO)
Five seasons
Songs and music from Ireland
The birkin tree
•    Laura Torterolo - voce
•    Fabio Rinaudo - uilleann pipes, whistles
•    Michel Balatti - flauto traverso irlandese
•    Luca Rapazzini - violino
•    Claudio De Angeli - chitarra
Un graditissimo ritorno all’interno della rassegna. Una delle più importanti band italiane di musica irlandese per un concerto di grande impatto e suggestione, in cui si raccontano tutti i colori e le atmosfere tipiche d’Irlanda.
Un dialogo musicale in bilico tra virtuosismo e pathos, alla scoperta degli affascinanti paesaggi sonori della musica irlandese. 
Ingresso a offerta libera.Prenotazioni aperte dal 13 Settembre

Sabato 26 Settembre 2020 • ore 21:00
Salone del Castello, via della Rocca, loc. Castello di Serravalle, Valsamoggia (BO)
B-Pop 
Progetto Beethoven 250 
•    Rakhsha Ramezani - soprano 
•    Emanuele Di Giandomenico - baritono 
•    Diego Romano - violino 
•    Stefano Cucuzzella - violoncello 
•    Francesca Rambaldi - pianoforte 
Musiche di Beethoven, Calamosca, Galli, Pedrazzi 
Cinque giovani e talentuosi musicisti e tre giovani compositori si accostano al grande compositore tedesco svelandone il lato più “popolare”. Verrà proposto, in anteprima, anche un brano originale composto appositamente per Corti, Chiese e Cortili. 
In collaborazione con la rassegna Musica in bianco e nero. 
Ingresso a offerta libera. Prenotazioni a partire dal 19 Settembre.

Domenica 4 Ottobre 2020 • ore 18:30 
Villa Davia, via Borgo di Colle Ameno, Sasso Marconi (BO)
Through inside 
Musiche di Morricone, Albeniz, Granados, Villa Lobos 
•    Paola Matarrese - soprano 
•    Giordano Passini - chitarra classica 
Un viaggio attraverso il suono della chitarra classica che si fonde con il suono della voce attraverso composizioni che spaziano dall’Ottocento ai giorni nostri. 
Prima del concerto, alle ore 17:00 Visita guidata al Borgo di Colle Ameno e Villa Davia. Prenotazione obbligatoria*. 
In collaborazione con la rassegna A Passo di musica. 
Ingresso a offerta libera. Prenotazioni a partire dal 27 settembre*. 

Sabato 17 Ottobre 2020 • ore 21:00 
Chiesa Parrocchiale, via Indipendenza 3, loc. Monteveglio, Valsamoggia (BO)
Dalla forma alla libertà 
Un volo fra epoche, nazioni e stili 
•    Laura Bersani - flauto 
•    Marco Pedrazzi - pianoforte 
•    Musiche di Bach, Messiaen, Pedrazzi, Prokofiev. 
Il flauto è uno degli strumenti più antichi della storia e per la sua duttilità è da sempre terreno fertile di sperimentazione per i compositori. La sua inconfondibile voce ci rende possibile viaggiare in differenti epoche, regioni e stili. 
Nel concerto proporremo, oltre a celebri brani di repertorio per flauto e pianoforte, un brano in prima esecuzione del giovane compositore in residenza della rassegna Marco Pedrazzi. 
Ingresso a offerta libera. Prenotazioni a partire dal 10 Ottobre. 

Sabato 7 Novembre 2020 • ore 17:30 
Teatro Frabboni, via Marconi 29, loc. Savigno, Valsamoggia (BO)
Davvero 
Il nuovo disco di Anna Palumbo 
•    Anna Palumbo - piano, fisarmonica, balafon, kalimba n’goni, percussioni, voce 
•    Antonio Rimedio - fisarmonica, sax soprano, oboe 
•    Mario Brizzi - basso, contrabbasso 
Anna Palumbo, polistrumentista in diversi gruppi di world music, è al suo primo cd, “Davvero”. Dopo aver coltivato “terreni” molto diversi (musica dell’Africa Occidentale, afrobeat, musica brasiliana, tango argentino, pop, folk) questo disco è il frutto del raccolto. 
Una vena compositiva che prende spunto da ognuna di queste tradizioni per arrivare ad uno stile originale dove tutto converge, si mescola ed esce in forma nuova, rimanendo fedele all’emozione che ha originato ogni brano. 
Ingresso a offerta libera. Prenotazioni dal 31 ottobre. 

Domenica 8 Novembre 2020 • ore 21:00 
Ca' la Ghironda Modern Art Museum, via Leonardo da Vinci 19, Zola Predosa (BO).
Jazz In’it Combo meets Fabrizio Bosso 
Catch me if you can! 
•    Cristiano Arcelli, Fabrizio Benevelli – sax alto 
•    Marco Ferri, Giovanni Contri – sax tenore 
•    Michele Vignali – sax baritono 
•    Nico Menci – pianoforte 
•    Stefano Senni – contrabbasso 
•    Enrico Smiderle – batteria 
•    Fabrizio Bosso – tromba 
Musiche di Benny Carter, Charlie Parker, Dizzy Gillespie. 
Una produzione originale Jazz Network/ Crossroads e Corti Chiese e Cortili/ Fondazione Rocca dei Bentivoglio. 
Ingresso a pagamento. Prenotazioni a partire dal 4 Settembre**. 

Sabato 14 Novembre 2020 • ore 21:00 
Chiesa Parrocchiale di S. Nicolò, via Giuseppe Mazzini 34, col. Calcara, Valsamoggia (BO)
Dialoghi sublimi 
Progetto Beethoven 250 
•    Quantum Clarinet Trio 
•    Elena Veronesi - clarinetto 
•    Johannes Przygodda - violoncello 
•    Bokyung Kim - pianoforte 
Musiche di Beethoven, Brahms, Bruch, Rota 
Il Quantum Clarinet Trio - vincitore del terzo premio al Fischoff Chamber Music Competition (USA) 2020 - è un ensemble caratterizzato da un mix culturale unico. La forte tradizione musicale acquisita durante anni di studi in Austria, Germania, Italia, Francia e Corea, ha permesso di sviluppare un’interpretazione appassionata e vivace del repertorio. Presentano l’evoluzione dell’eredità beethoveniana nei secoli ma anche quella delle composizioni dedicate all’ensemble clarinetto, violoncello e pianoforte nel corso di quasi 200 anni. 
Ingresso a offerta libera. Prenotazioni dal 7 Novembre. 

Martedì 1° Dicembre 2020 • ore 21:00 
Cinema Astra, via Mazzini, Loc. Bazzano, Valsamoggia (BO)
Amarcòrd 
Le colonne sonore di Nino Rota nei film di Federico Fellini a 100 anni dalla nascita del grande regista 
•    Orchestra Giovanile dei Castelli 
•    Dir. Tiziano Popoli 
Musiche di Nino Rota 
Trascrizioni originali di Tiziano Popoli 
Nata come evoluzione dell’Orchestra dei Castelli, che negli scorsi anni ha coinvolto numerosi musicisti professionisti del territorio compreso tra Bologna, Modena, Reggio Emilia e Parma, l’Orchestra giovanile è un progetto didattico nato dalla collaborazione tra due importanti realtà musicali del territorio, le Scuole di musica Fiorini di Valsamoggia e Bononcini di Vignola. 
Produzione originale Corti Chiese e Cortili Fondazione Rocca dei Bentivoglio. 
Ingresso a offerta libera. Prenotazioni dal 23 Novembre. 

Sabato 5 Dicembre 2020 • Doppia replica: ore 18:30 e ore 21:00 
Rocca dei Bentivoglio, via Contessa Matilde 10, loc. Bazzano, Valsamoggia (BO)
We might kiss 
Una nuova produzione di danza contemporanea e musica 
•    Compagnia di danza contemporanea DNA
•    Enrico Bernardi - pianoforte
•    Gianluca Lione - basso
•    Igino Caselgrandi - batteria
•    Coreografie: Elisa Pagani
•    Musiche: Enrico Bernardi 
We might kiss racconta il momento del congedo alla fine di una vita. Il viaggio di un’esistenza osservata attraverso lo scorrere del tempo, che come il vento attraversa, scopre, allarga le fessure, provocando la scoperta della vulnerabilità, dell’imperfezione, dell’errore. Produzione originale Corti Chiese e Cortili/Fondazione Rocca dei Bentivoglio/DNA Compagnia di Danza Contemporanea/ ERT-Emilia-Romagna Teatro Fondazione con il sostegno di Scenario Pubblico e Alma PRO. 
Ingresso a offerta libera. Prenotazioni dal 28 Novembre. 

Sabato 12 e domenica 13 Dicembre 2020 • dalle ore 15:00 alle 23:00 
Rocca dei Bentivoglio, via Contessa Matilde 10,
loc. Bazzano, Valsamoggia (BO)
Maratona Beethoven 
Progetto Beethoven 250: 32 Sonate per 32 pianisti 
Il testamento musicale del genio di Bonn nell’esecuzione integrale delle 32 sonate per pianoforte, in collaborazione con il Conservatorio G.B. Martini di Bologna 
Musiche di Ludwig van Beethoven (1770-1827). 
Introduzione a cura di Teresio Testa. 
Un evento unico che coinvolgerà numerosi pianisti del territorio e diversi studenti del Conservatorio di Bologna, partner del progetto. Un modo originale per accostarsi ad un monumento musicale fondamentale per ogni musicista e per ogni appassionato di musica. Le sonate verranno eseguite in ordine di catalogo dalla prima sonata op. 2 n1 in Fam all’ultima Sonata op. 111 in Dom scritta nel 1822. 
Ingresso a offerta libera. Prenotazioni a partire dal 5 Dicembre***. 

Mercoledì 16 Dicembre 2020 • ore 21:00 
Abbazia dei SS. Nicolò e Agata, via dell'Abbazia 20, Zola Predosa (BO)
Buon compleanno Ludwig! 
Progetto Beethoven 250 Musica sacra, brani a quattro mani e brani in prima esecuzione 
•    Armonici Senza Fili 
•    Dir. Marco Cavazza Enrico Bernardi, Marco Cavazza pianoforte a 4 mani 
Musiche di Beethoven, Pedrazzi 
Una selezione di brani sacri tratti dall’opera Beethoveniana accostati alle pagine pianistiche a quattro mani del grande compositore tedesco. Infine un brano in prima esecuzione di uno dei compositori in residenza della rassegna, Marco Pedrazzi, ispirato al celebre testamento di Heiligenstadt. Nel manoscritto, Beethoven esprime la propria disperazione di fronte alla crescente sordità e la necessità di isolamento. 
Ingresso a offerta libera. Prenotazioni a partire dal 9 Dicembre. 

Domenica 20 Dicembre 2020 • ore 18:00
Palazzetto Peppino Impastato, viale dei Martiri 4/a, loc. Bazzano, Valsamoggia (BO)
Fantasia Corale
Progetto Beethoven 250
•    Simone Ivaldi - Pianoforte solista (Vincitore concorso Venaria Reale ed. 2019)
•    Schola Cantorum di Bazzano Dir. Manuela Borghi
•    Armonici Senza fili, Coro Mosaico e Coro CantER Dir. Marco Cavazza
•    Orchestra Giovanile dei Castelli Dir. Antonio Rimedio
Musiche di Beethoven, Adam, AA. VV.
La maturità artistica del grande compositore tedesco in un’opera ai vertici della sua produzione compositiva accostata a classici brani natalizi.
Ingresso a offerta libera. Prenotazioni a partire dal 13 Dicembre.

PRENOTAZIONI & ACCESSO AGLI SPETTACOLI

Per garantire la sicurezza del pubblico viene data precedenza agli spettatori prenotati.
È possibile prenotare via:
e-mail: prenotazioni.frb@gmail.com
telefono: 051 836441 tutti i giorni dalle ore 10:00 alle ore 13:00.
Le prenotazioni aprono 1 settimana prima della data del concerto. 
È possibile prenotare i posti per il concerto fino alle ore 13 del giorno stesso.

* Per il concerto del 12 e 13 dicembre, sarà possibile prenotare e accedere al concerto per fasce orarie, sia sabato che domenica: 
dalle ore 15:00 alle 17:00, 
dalle ore 17:00 alle 19:00, 
dalle ore 19:00 alle 21:00
dalle ore 21:00 alle 23:00
Il programma dettagliato, con gli orari delle singole sonate e i loro esecutori sono pubblicati sul sito www.cortichiesecortili.it

 Per il concerto del 4 ottobre, è necessario prenotare presso l’Ufficio Turistico di Sasso Marconi InfoSasso: tel. 051 6758409 - email: info@infosasso.it

Per il concerto dell’8 novembre:
Biglietto unico € 15,00. Le prenotazioni sono gestite in collaborazione con Crossroads. Prevendita on-line: www.diyticket.it, www.crossroads-it.org, tel. 0544 405666 (lun-ven ore 9:00-13:00), info@jazznetwork.it

Accesso
L’ingresso dei prenotati è possibile da 45 a 15 minuti prima del concerto. Dopo tale orario la prenotazione non sarà ritenuta più valida e i posti potranno essere ceduti.
Senza prenotazione, si potrà entrare a partire da 15 minuti prima dell’orario di spettacolo, fino ad esaurimento posti. 
Per accedere è necessario indossare la mascherina ed igienizzarsi le mani all’ingresso.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • 34esima edizione di "Corti, Chiese e Cortili": la rassegna musicale della Fondazione Rocca dei Bentivoglio

    • Gratis
    • dal 6 settembre al 20 dicembre 2020
    • Valsamoggia
  • CONCERTI SOSPESI FINO AL 24/11 Musica fuori porta, torna "Ferrara In Jazz": musica da ottobre a maggio

    • dal 3 ottobre 2020 al 31 maggio 2021
    • Ferrara
  • Brunori Sas è live a Bologna -DATA POSTICIPATA AL 24 NOVEMBRE 2020

    • 24 novembre 2020
    • Unipol Arena

I più visti

  • Monet e gli Impressionisti. I capolavori del Musée Marmottan Monet di Parigi arrivano a Bologna

    • dal 29 agosto 2020 al 14 febbraio 2021
    • Palazzo Albergati
  • Etruschi, viaggio nelle terre dei Rasna al Museo Civico Archeologico

    • dal 7 dicembre 2019 al 29 novembre 2020
    • Museo Civico Archeologico
  • Certosa di Bologna, il calendario estivo: dal 18 giugno al 3 novembre 2020

    • dal 18 giugno al 3 novembre 2020
    • Certosa di Bologna
  • De Chirico oltre il quadro. Manichini e miti nella scultura metafisica diventa permanente

    • dal 1 gennaio al 31 dicembre 2020
    • Museo Magi'900
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BolognaToday è in caricamento