"Cortile in comune": reading, talk musica e performance

Dal 7 luglio al 26 settembre il cortile Guido Fanti ospiterà Cortile in comune, una rassegna corale e multidisciplinare curata dalla Fondazione per l'Innovazione Urbana che si articolerà in una trentina di serate fra reading, talk e incontri e, da fine agosto, anche musica e performance.

Cortile in comune vedrà direttamente coinvolti il Patto per la Lettura, Sala della Musica, OfficinAdolescenti e Informagiovani, Biblioteca Salaborsa, Fondazione Cineteca di Bologna, Istituzione Bologna Musei. Alla rassegna collaboreranno inoltre diverse realtà culturali attive in ambito cittadino.

Filo rosso della programmazione sarà una riflessione sul futuro delle città, sul come ricominciare a vivere insieme lo spazio urbano e rapportarsi con l’altro e le comunità. La rassegna è anche un modo di pensare e vivere il Cortile Guido Fanti: una “piazza di città” e luogo fisico e pubblico di incontro delle diverse comunità cittadine, di discussione politica e culturale, condivisione e co-costruzione di visioni. Uno spazio fisico di incarnazione della contemporaneità.

Il primo appuntamento sarà martedì 7 luglio alle 19 con “Conversazioni sul futuro #1: Eugenio”, un talk informale che inaugura un ciclo di incontri condotti e co-curati da Alberto Bebo Guidetti (Lo Stato Sociale) che chiamerà di volta in volta diversi colleghi musicisti a confrontarsi su temi come tutela dell’ambiente, sessualità, consumo di droghe, social e nuove tecnologie, meticciato e nuove generazioni. Ospite del primo appuntamento il cantautore torinese Eugenio Cesari (del gruppo Eugenio in via di Gioia).

Un’altro ciclo di appuntamenti sarà curato da We Reading - network di spettacoli di lettura con ospiti non convenzionali che sta riscuotendo successo in tutt'Italia - in collaborazione con Patto per la Lettura.

Ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili con prenotazione obbligatoria.

L’evento sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook di Fondazione per l’Innovazione Urbana.

Cortile in comune è una delle azioni promosse dal Comune di Bologna e coordinate dalla Fondazione per l’Innovazione Urbana verso la costruzione del Quadrilatero della Cultura, il nuovo polo della cultura e della partecipazione che sta nascendo nell'ambito del progetto Laboratorio Aperto (programma di finanziamento Asse 6 “Città attrattive e partecipate” dei fondi del Programma Operativo Regionale FESR Fondo europeo sviluppo regionale 2014-2020). 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • "Crinali": musicisti, narratori e artisti da incontrare "a sorpresa" lungo l'Appennino

    • Gratis
    • dal 1 luglio al 31 dicembre 2020
    • Appennino
  • Resilienze Festival 2020-2021: "​Legami Invisibili​"

    • Gratis
    • dal 8 settembre 2020 al 31 maggio 2021
    • Vari luoghi
  • Invito all'opera: 5 lezioni-concerto gratuite

    • Gratis
    • dal 10 ottobre 2020 al 16 gennaio 2021
    • Circolo Il Fossolo a.s.d.

I più visti

  • Monet e gli Impressionisti. I capolavori del Musée Marmottan Monet di Parigi arrivano a Bologna

    • dal 29 agosto 2020 al 14 febbraio 2021
    • Palazzo Albergati
  • Etruschi, viaggio nelle terre dei Rasna al Museo Civico Archeologico

    • dal 7 dicembre 2019 al 29 novembre 2020
    • Museo Civico Archeologico
  • De Chirico oltre il quadro. Manichini e miti nella scultura metafisica diventa permanente

    • dal 1 gennaio al 31 dicembre 2020
    • Museo Magi'900
  • "Crinali": musicisti, narratori e artisti da incontrare "a sorpresa" lungo l'Appennino

    • Gratis
    • dal 1 luglio al 31 dicembre 2020
    • Appennino
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento