I 7 eventi gratis da non perdere a giugno

A Bologna in questo bellissimo mese fatto di giornate lunghe e profumo di tigli e di gelsomini ci sono un sacco di eventi free-entry: mostre d'arte, musei, esibizioni live e performance circensi. Dimenticate pure il portafogli a casa e godetevi questi sette appuntamenti

Non tutto ha un prezzo. A Bologna per esempio, in questo bellissimo mese fatto di giornate lunghe e profumo di tigli e di gelsomini ci sono un sacco di eventi free-entry: mostre d'arte, musei, esibizioni live e performance circensi. Dimenticate pure il portafogli a casa e godetevi questi dieci appuntamenti. 

Ecco le 10 cose da fare gratis a giugno: 

1. L'Altra Sponda: estate al Giardino del Cavaticcio

L’Altra Sponda del Cassero è la rassegna estiva multidisciplinare che da 5 anni si svolge quotidianamente negli spazi antistanti la Salara. Nonostante le difficoltà economiche e organizzative, il Cassero continua a resistere e conferma la propria presenza estiva offrendo alla città “un porto sicuro”. Sicurezza sia negli aspetti logistici dell'organizzazione (disposizione dei tavoli e sedute, modalità di accesso alla struttura) sia nella strutturazione dell'offerta. Nelle serate dalla seconda metà di giugno fino a fine settembre sarà infatti raccontata la costruzione quasi quarantennale di un circolo che è presidio culturale, sociale e politico nella tutela dei diritti civili, della promozione di pratiche inclusive, nonché importante centro di aggregazione, socializzazione e intrattenimento e come affrontare le nuove sfide poste dal recente presente. Un posto per sentirsi al sicuro dalle discriminazioni. Negli spazi del Giardino del Cavaticcio si alterneranno le varie anime che compongono Il Cassero LGBTI Center, un'offerta che vedrà momenti di dibattito, incontri e think tank, intrattenimento, presentazione di libri e di ascolto di musica.

2. Cultissimi-mitissimi-bellissimi. Fotografie originali d’epoca dal cinema pop italiano ’60-‘70

Una selezione di 30 fotografie di scena del cinema Pop italiano degli anni ’60-’70 tratta da una collezione più ampia di 300 stampe originali d’epoca presenti in galleria. La mostra si focalizza sulla qualità della fotografia di scena e di alcuni autori tra i quali Divo Cavicchioli, Antonio Casolini, Mario Mazzoni e altri, attivi in questo ambito con film esemplari del cinema di genere e della commedia italiana degli anni ’60 -’70.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

3. Le Collezioni Comunali d'Arte di Bologna tornano ad aprire le loro porte ai visitatori

Le Collezioni Comunali d'Arte di Bologna tornano ad aprire le loro porte ai visitatori. Si completa così la graduale riartura al pubblico di tutte le sedi espositive dell'Istituzione Bologna Musei avviata lo scorso 19 maggio, secondo un modello di differenziazione "a scacchiera" tra i diversi musei, per evitare assembramenti e garantire una frequente sanificazione degli spazi. Ultima in ordine di tempo, la riapertura delle Collezioni Comunali d'Arte situate al secondo piano di Palazzo d'Accursio avviene in subordine alle verifiche organizzative che attengono alla gestione dei protocolli di sicurezza per l'accesso al vasto complesso architettonico che affaccia su Piazza Maggiore nel suo insieme.“

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo a Bologna e provincia: persone intrappolate dall'acqua, allagato anche l'asse attrezzato

  • Scuola, altri due casi di Covid al Fermi e alle Guido Reni

  • Due locali di Bologna tra le '20 Migliori Pizze in Viaggio in Italia'

  • Covid, tre positivi in due istituti scolastici di Bologna. Una classe del Liceo Righi in quarantena

  • Dolci e leccornie: 5 imperdibili pasticcerie a Bologna

  • Covid, 3 studenti positivi a Castello D’Argile e a Bologna: coinvolte 49 persone

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento