Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Eventi

I 10 eventi da non perdere questa settimana

La rete è una risorsa preziosissima e grazie alla condivisione degli eventi e alle dirette il salotto diventa teatro, cinema, platea

La cultura non si ferma! Ormai lo sappiamo: nel rispetto del Decreto 8 marzo 2020 firmato dal Presidente del Consiglio dei Ministri, al fine di contenere la diffusione del contagio da Coronavirus, da domenica 8 marzo a venerdì 3 aprile è sospesa l'apertura di musei e biblioteche e di tutti gli altri luoghi della cultura (archivi, aree e parchi archeologici, complessi monumentali), sono sospese inoltre le manifestazioni, gli eventi e gli spettacoli di qualsiasi natura, ivi  inclusi quelli  cinematografici  e  teatrali, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato. Ma la rete è una risorsa preziosissima e grazie alla condivisione degli eventi il salotto diventa teatro, cinema, platea. 

Ecco i 10 eventi da non perdere: 

1. Unibo Sera: appuntamento da lunedì a venerdì alle 21.00

Dal lunedì al venerdì, alle 21, #UniboSera offrirà a tutta la comunità universitaria e cittadina l'opportunità di seguire e condividere riflessioni nate all’interno dell’Ateneo. Saranno brevi interventi, dialoghi, dibattiti per far arrivare la presenza dell'Alma Mater a un pubblico vasto, in un momento in cui le istituzioni avvertono, forte, la necessità di tener alta l’attenzione e di creare una rete di interessi per far fronte a un evento storico tanto inaspettato quanto preoccupante. La prima serie di interventi, dal titolo “Il tempo dell’attesa”, affronterà da prospettive diverse alcuni dei temi di interesse comune: il mutamento delle nostre abitudini, le paure, le nuove forme di socialità, la percezione del tempo, l’attesa proiettata al futuro. Maggiori informazioni: https://bit.ly/UniboSera

2. Allenamenti in salotto: le lezioni del CUSB direttamente a casa

L’Università di Bologna non dimentica l’importanza dell’attività fisica, da continuare a coltivare soprattutto in un periodo in cui il tempo viene passato all’interno delle mura domestiche. Per questo, grazie al CUSB - Centro Universitario Sportivo Bologna, dal lunedì al venerdì ogni mattina alle 8:30, sui canali social dell’Ateneo saranno pubblicati dei brevi video di allenamento: 15 minuti in compagnia di un istruttore CUSB per cominciare la giornata con un po’ di esercizio.

3. Itinerari nei musei di Bologna fra dipinti, sculture e reperti...

Le collezioni permanenti delle 14 sedi che fanno parte dell'Istituzione Bologna Musei si compongono di centinaia di migliaia di dipinti, sculture, reperti, manoscritti e volumi rari, quadrerie, installazioni, oggetti artistici, artigianali e industriali. Una moltitudine di storie con intrecci sorprendenti che si snodano nello spazio e nel tempo in percorsi unici e distintivi, perché tali sono gli oggetti contenuti che testimoniano la storia della civiltà e, in particolare, quella ricca e affascinante del nostro territorio, di cui rappresentano l'identità civica. Questi percorsi e queste storie sono sempre accessibili a tutti grazie a specifici itinerari online a disposizione degli utenti del web. Gli itinerari virtuali sono organizzati in modo da riproporre una sorta di visita guidata o di introduzione alle diverse sezioni di un museo oppure propongono percorsi tematici o cronologici; in molti casi è infine possibile sfogliare centinaia di schede complete di intere collezioni di opere, corredate da immagini e da una breve nota storico-interpretativa dell'opera stessa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I 10 eventi da non perdere questa settimana

BolognaToday è in caricamento