menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Kilowatt Summer

Kilowatt Summer

Bologna cheap: gli eventi gratis di giugno

Niente paura, a Bologna, soprattutto in questo periodo dell'anno, i concerti, le serate e gli appuntamenti vari a ingresso gratuito sono tantissimi e dislocati un po' in tutta la città

Imola in Musica 2018

Dal 25 giugno al 1 luglio. Un festival dedicato alla musica dal vivo e a tutti i generi musicali, nelle piazze e nelle strade di Imola, nelle chiese e nei musei, in cortili e palazzi, nei giardini e nei teatri, trasforma la città in un unico, grande, palcoscenico.
Un ricco programma ad ingresso gratuito e musicisti di spessore a fianco di realtà giovanili ed esperienze didattiche. Da non dimenticare la musica in strada, che porterà a Imola molti giovani talenti. Come molti saranno i locali imolesi che proporranno musica rock, blues, jazz. Oltre alla musica in programma mostre, visite guidate ai gioielli storici e artistici della città. Offerte
enogastronomiche e molto altro. 

Lame da Barba

Sabato 16 giugno alle ore 21:30 alle Serre dei Giardini Margherita Lame da Barba: dal valzer alla tarantella, dalla Grecia ai Balcani, passando per l’Armenia fino a ritornare alla colonna sonora in stile italiano, le Lame da Barba mantengono salde le radici nel mediterraneo, cercando spunti in ogni dove per creare qualcosa di nuovo che porti con sé un sapore antico. Le Lame da Barba spettinano la tradizione per creare nuovi brani, che possano fare proprio un linguaggio nuovo, fresco ed attuale: delle vere e proprie cornici, delle colonne sonore per raccontare immaginari vasti e senza confini. Da Bologna si muovono per l’Italia, trovandosi a proprio agio tra le strade ed i borghi, là dove la musica nasce e vive. Ingresso libero

Africa in collina

Giovedì 21 giugno alle ore 19:00   Ai 300 scalini Solstizio d’estate all’insegna della Danza e della Musica dell’Africa dell’Ovest
Africa in collina. Esibizione dei gruppi

- Djembe-tà a cura di Cico Rossi.
- VianDanza a cura di Elisabetta Colombari, Gaetano Riccobono & Marcello Pala.
- Nimba a cura di Youssouf Orrù e Gaetano Riccobono.
- Sankiri ba farè a cura di Monica Zazza.

Ginger Bender

Sabato 30 giugno alle Serre dei Giardini Margherita (ore 21:00) Ginger Bender in concerto. Ginger Bender nasce nel 2012 dall’incontro di Alessandra Di Toma e Jeanne Hadley, conosciutesi all’Accademia Internazionale della Musica – civici corsi di Jazz a Milano dove entrambe studiavano chitarra e Jeanne anche canto. Parallelamente allo studio della chitarra e del canto, le due ragazze studiano percussioni africane con il maestro Lorenzo Gasperoni, che anni dopo diventerà il produttore artistico del loro primo album.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

SuperEnalotto, la fortuna bacia Bologna: centrato un '5'

Salute

Covid19, vaccini dal medico di base: quello che c'è da sapere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento