I 10 eventi gratis di settembre da non perdere

A Bologna questo mese ci sono un sacco di belle cose da fare senza spendere un euro: ecco 10 buone occasioni a ingresso gratuito  

4. Levante ospite degli Stato Sociale a Bologna

Due musicisti si confrontano su temi come come tutela dell’ambiente, sessualità, consumo di droghe, social e nuove tecnologie, meticciato e nuove generazioni.Talk informale condotto e co-curato da Alberto Bebo Guidetti (Lo Stato Sociale). Ospite Levante. Ore 19 nel Cortile Guido Fanti di Palazzo d’Accursio

5. Amichevole di basket seduto tra Integrazione e Società

Sabato 26 settembre amichevole di basket seduto tra Integrazione e Società alle ore 18:00 presso il Campetto da Basket del Fondo Comini
in collaborazione con l’Associazione La Ricotta

Amichevole di basket seduto tra Integrazione e Società in collaborazione con l’Associazione La Ricotta. Danza propiziatoria, rito sacro, movimento atletico ai fini della caccia o della sopravvivenza, dimostrazione di abilità bellica. Fin dall’antichità, lo sport è sempre stato parte della cultura dei popoli, simboleggiando la sfida, l’agone, ma anche e soprattutto l’incontro e lo scambio. “integrazione e società” è il binomio che illumina questo appuntamento, pensato come un omaggio allo spirito sportivo: i due termini diventano qui i nomi di rispettive squadre che si “affrontano” in una partita amichevole di basket in carrozzina. Il match verrà “teatralizzato” da uno speciale dress-code con una cerimonia di benvenuto animata dalle attrici e dagli attori della Compagnia permanente di ERT e da una telecronaca drammatizzata, che descriverà in tempo reale le azioni, immaginando i passaggi, le prodezze e i canestri dei valori fondamentali dell’Integrazione e della Società.

In collaborazione con l’Associazione La Ricotta, la manifestazione vede la partecipazione di giovani disabili e non, uniti in una competizione che “non ammette vinti”… ma nemmeno vincitori!

6. Pedalata da Oscar alla Montagnola

Mercoledì 16 settembre Pedalata da Oscar alle ore 17:00 al Parco della Montagnola. Visita narrata in bicicletta alla scoperta del Parco della Montagnola per bambini e genitori o accompagnatori. Durante il percorso alcune brevi soste saranno occasione per raccogliere impressioni e spunti per un racconto tutto da ricordare. Numero max partecipanti: 20 partecipanti totali (bambini accompagnati).

Partecipazione gratuita su prenotazione: mazzeo.micol@gmail.com. È previsto l'utilizzo di audioguide, che verranno consegnate sanificate e in busta chiusa a ogni partecipante sopra i 6 anni. Audioguida: 2 euro per partecipante. È obbligatorio indossare la mascherina durante le soste.

7. "Florilegium" in Piazza Spadolini

Domenica 13 Settembre 2020 ore 21.00 chiusura della rassegna Ecografique con il trio di arpe di Costanza Borsari, Nila Cozza e Rossella De Falco. Un viaggio sonoro alla scoperta del mondo dell'arpa celtica, uno strumento antichissimo e protagonista di antiche leggende, tra musica medioevale, popolare e qualche incursione nel panorama contemporaneo. Ingresso libero, in caso di pioggia l’evento si terrà all’interno del Graf San Donato adiacente a Piazza Spadolini consigliata la prenotazione online su www.grafsandonato.it

8. "L’incanto della Danza | Musica e danza dal vivo"

Da giovedì 17 settembre a venerdì 18 settembre "L’incanto della Danza | Musica e danza dal vivo" nel Cortile Biblioteca Comunaledell’Archiginnasio. Tredici artisti fra musicisti e danzatori con coreografie e arrangiamenti originali su musiche di Camille Saint-Saëns, Erik Satie, Giuseppe Verdi, Antonio Vivaldi, John Lennon, Ludwig van Beethoven, Nino Rota. Un ricordo speciale dedicato a Ennio Morricone, Ezio Bosso e Federico Fellini.
Musica con:
Guglielmo Pagnozzi - clarinetto, sax, sintetizzatore, arrangiamenti
Giulia Facco - piano, sintetizzatore
Filiberto Perdisa - DJ set 
Danzano: Ludovica Ballerin, Sofia Casadio, Valentina Cavalli, Anna Cenzuales, Matilde Clò, Davide Fortin, Diana Gulezen, Giacomo Reggiani, Beatrice Romboli, Marta Taranta
Coreografie: Michela Bulgarelli, Sara Buratti, Diana Gulezen, Alessio Vanzini 

Giovedì 17 e venerdì 18 settembre 2020, 3 spettacoli al giorno ore 19 – 20.15 – 21.30  primo spettacolo ore 19.00 > ingresso pubblico prenotante 18.15 – 18.45 * secondo spettacolo ore 20.15 > ingresso pubblico prenotante 19.40 – 20.00 * terzo spettacolo ore 21.30 > ingresso pubblico prenotante 20.55 – 21.15 * 

* ingresso su prenotazione consentito entro e non oltre 15 minuti prima dell’inizio dello spettacolo. In caso di mancata presenza i posti verranno riassegnati sul momento .

Coreografie a distanziamento di sicurezza, come da norme vigenti, ideate espressamente per Bologna Estate.
Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria (posti limitati) 

9. Irlanda in festa a Villa Angeletti

Il 10-11-12-13 settembre: "Irlanda in Festa": una edizione speciale, più piccola e più intima, in modo da garantire il distanziamento e la piena sicurezza del pubblico. Nei quattro giorni si alterneranno sul palco solo band acustiche originali irlandesi e folk italiane. Come da tradizione si potranno assaggiare piatti della cucina irlandese e sarà allestita un'area di street food dove assaporare piatti nazionali e internazionali. Non mancheranno le birre irlandesi, e l'offerta bar sarà arricchita dalle degustazioni di whiskey. A Completare l’offerta, il classico mercatino di artigianato tipico. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

10. Musica elettronica: la performance di Alessandro Zannier (Ottodix) a Cà de' Mandorli

Venerdì 11 settembre al Cà de’ Mandorli proseguono le serate “Concerti Parlanti”: dopo Barbara Cola è la volta dell’artista e performer Alessandro Zannier alias Ottodix con un appuntamento che racconta il futuro attraverso la musica elettronica, i cantautori italiani, le vecchie e le moderne sonorità: Entanglement. La serata comincia con un focus sul tema dell’iperconnessione dalla infodemia – della pseudoscienza insieme ai docenti universitari prof. Vittorio Sambri (microbiologo, infettivologo) e Annalisa Pelizza (sociologa) e a seguire l’intervento del prof. Dario Braga, presidente dell'Associazione Parliamone Ora. Ingresso gratuito con prenotazione. 

Leggi anche:

Le 10 mostre di settembre da non perdere 

Le 10 sagre da non perdere a settembre a Bologna e provincia 

Tutti gli eventi in agenda a Bologna e provincia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm | Scuole, locali, palestre & co: ecco le nuove misure approvate

  • Crollo in via del Borgo: morto al Maggiore lo studente travolto dalle macerie

  • 23 ottobre, sciopero nazionale treni e bus: cosa c'è da sapere

  • Gianluca Vacchi firma una cashback card: oltre ai benefit, c'è anche un progetto benefico

  • Trasporti bus e corriere Tper: sciopero il 23 ottobre

  • Bollettino covid: +164 nuovi casi a Bologna, 888 in Regione. "Stabili i ricoveri nelle terapie intensive"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento