menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ponte del 2 giugno, gli eventi da non perdere questo weekend

Musica, locali all'aperto, sagre fuori città e celebrazioni per la Festa della Repubblica: i migliori eventi per questo primo ponte d'estate

Un ponte molto atteso quello del 2 giugno: venerdì è festa visto che si celebra la Festa della Repubblica (qui tutti gli eventi del 2 giugno 2017) e molti ne approfittano per concedersi "una piccola vacanza di inizio estate" (attenzione, bollino rosso per il traffico). 

1. Tonino Carotone al Parco del Cavaticcio

Tonino Carotone live al Biografilm Park 2017 (Parco del Cavaticcio) il 2 giugno 2017.  Tonino Carotone e? un artista internazionale gia? “culto” che non ha bisogno di tante presentazioni. Antonio de la Cuesta cresce in un sobborgo di Pamplona (Spagna) ascoltanto la radio e guardando la TV, assorbendo cosi? le melodie dei varieta? e delle pubblicita?. Piu? tardi viaggiando e scoprendo la musica di Luis Aguila, Trini Lopez, Peret, Mina, Rita Pavone, Albano & Romina, Adriano Celentano, comincia la sua prolifica carriera musicale. Prende spunto per il suo nome d’arte dal napoletano Renato Carosone ed il look da Fred Buscaglione. Gia? disco d’oro con l’album “Mondo difficile” vanta collaborazioni con artisti del calibro di Manu Chao, Eugene Huts (Gogol Bordello), Erriquez (Bandabardo?) e tanti altri. Appare inoltre in alcuni progetti della scena alternativa italiana ed estera, tra tutti lo ricordiamo con gli Arpioni, Zibba, Vallanzaska, Pietra Montercovino, i Terroni Uniti, Locomondo, Mimmo Epifani ect...“

2. Musei gratis per la "Domenica al Museo"

Come ogni mese, torna la domenica gratuita nei musei (la prima del mese) e nei siti archeologici statali. Il 4 giugno molti i luoghi da visitare gratuitamente: eccoli tutti. 

3. Mirò, apertura speciale della mostra a Palazzo Albergati

Una mostra dedicata a Joan Mirò a Bologna: è Palazzo Albergati ad ospitarla dall'11 aprile al 17 settembre 2017.  Joan Miró i Ferrà (Barcellona, 20 aprile 1893 – Palma di Maiorca, 25 dicembre 1983) è stato un pittore, scultore e ceramista spagnolo, esponente del surrealismo. Il pittore, scultore e ceramista, Joan Miró - uno dei più importanti artisti spagnoli di sempre - è raccontato attraverso oltre 130 opere tra oli, disegni e sculture nella mostra MIRó! Sogno e colore, dall’11 aprile al 17 settembre a Palazzo Albergati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento