Bologna ha riaperto la strada agli show post-lockdown: “Emozionante e dura da organizzare. Il tempo ci era contro“

Sul palco del DLF la prima volta di artisti e pubblico. Così la rassegna "Sunshine Superheroes" al DLF ha aperto la strada ai concerti post-emergenza

Foto di Marianna Fornaro

"Il pubblico era in astinenza da spettacolo dal vivo. Neppure la pioggia è riuscita ad allontanarli dal palco. Sono rimasti tutti lì, seduti sulle loro poltrone distanziate fino alla fine": Giovanni Gandolfi, Michele Giuliani e Gabriele Ciampichetti raccontano la rassegna "Sunshine Superheroes" del Locomotiv Club, che si è chiusa con dieci serate sold-out su tredici totali lo scorso sabato sera al dopo lavoro ferroviario. Una rassegna che hanno fortemente voluto e che li ha impegnati come non mai, visto che è cominciata il proprio il primo giorno utile per i live post-Coronavirus, il 15 giugno così come da ordinanza regionale

Qual è stata la cosa più difficile? "Siamo stati praticamente i primi a suonare in Italia dopo il lockdown. Il tempo è stato un fattore determinante sia dal punto di vista dell'anticipo e della velocità con cui abbiamo dovuto lavorare che dal punto di vista metereologico. Quella del 15 giugno è stata una serata simbolica perché coincideva con l'entrata in vigore dell'ordinanza che ripristinava gli spettacoli dal vivo. E pioveva. E' stata una data molto emozionante perchè tutti erano emozionati: gli artisti tutti sul palco per la prima vlta dopo l'emergenza e gli spettatori, arrivati anche da Lombardia, Veneto e addirittura dal Lazio con una incredibile voglia di musica live". 

Locomotiv Ombrelli-2

Come è andata dunque la serata d'esordio? Come si è comportato il pubblico e quali problemi avete riscontrato nel rispetto delle nuove disposizioni di sicurezza come il distanziamento? "Nessuno si sentiva pronto, nessuno aveva provato se non a distanza e c'erano tantissimi dubbi che ci attanagliavano: partecipare a questa rassegna è stato un po' un atto di eroismo, ma la serata è andata benissimo nonostante il maltempo. Gli artisti hanno accettato di salire sul nostro palco così presto e con varie incognite anche in luce del rapporto di fiducia e amicizia che si è ormai instaurato fra noi...con il pubblico è andato tutto liscio con i posti limitati, il distanziamento di due sedie e la prenotazione con autocertificazione (segnalazioni dei congiunti). Naturalmente il numero dei biglietti si è ridotto notevolmente: da 2000 a 800 sedute". 

Qual era lo stato d'animo degli spettatori? "Erano entusiasti ed era evidente quanto non vedessero l'ora di assistere a un concerto dal vivo. Così come gli artisti di risalire sul palco. La prima serata è stata molto intensa ed emozionante, il brutto tempo non l'ha rovinata, anzi...". 

Locomotiv Club ragazza-2

Da tutto quello che abbiamo vissuto, in relazione al settore della musica e degli spettacoli live, c'è qualcosa che ha portato un arricchimento? "L'insegnamento che possiamo aver tratto da questa esperienza è forse la lezione legata alla contrattazione con i manager, le agenzie e i musicisti/attori. Abbiamo avvertito un rapporto molto sincero tra organizzatori e artisti proprio adesso che stiamo vivendo un grosso cambiamento economico: chi ha accettato di salire sul palco ed esibirsi lo ha fatto in modo consapevole rispetto alla crisi in atto e all'abbassamento dei budget". 

Locomotiv Zero Calcare-2

Zerocalcare sul palco del Locomotiv Club

La rassegna "Sunshine Superheroes" si è chiusa in bellezza: quando ci rivedremo? "C'è un grande punto interrogativo rispatto al Locomotiv Club versione al chiuso. Per quanto riguarda l'arena, ci vediamo a settembre con Tutto Molto Bello". 

Locomotiv Club Eugenio in via di Gioia-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm | Scuole, locali, palestre & co: ecco le nuove misure approvate

  • Coronavirus Emilia-Romagna: +544 nuovi casi, boom a Bologna

  • Test sierologici gratuiti e rapidi, ecco l'elenco delle farmacie aderenti a Bologna e provincia

  • Bar e ristoranti, nuova ordinanza: fissato il termine di chiusure e riaperture

  • Top 100 manager Forbes 2020: in classifica anche due bolognesi

  • Covid, Dpcm firmato: ecco le nuove regole anti contagio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento