Lunedì, 14 Giugno 2021
Cultura

Bologna non solo gastronomia: i canali sotterranei conquistano New York

Grazie al fotografo bolognese Filippo Lenzi, un'altra versione di Bologna. Tre immagini della serie di "Aqvarcana" sono state selezionate da una famosa galleria d'arte di Long Island

Conosciuta perlopiù per le eccellenze gastronomiche, grazie agli scatti di Filippo Lenzi, ora nel mondo un'altra versione di Bologna. Tre immagini del fotografo bolognese, parte della serie di "Aqvarcana", sono state infatti selezionate da 'See.me', una galleria di Long Island a New York, per l'esibizione "The story of the creative", che fino al 10 settembre ospiterà le opere di 100 artisti visuali provenienti da tutto il mondo.

Come riferisce l'agenzia Dire, "Aqvarcana", realizzato in collaborazione con l'associazione Vitruvio e Orea Malià, è un progetto che unisce due mondi apparentemente slegati, dove modelle abbigliate con le creazioni di due stilisti italiani sono immortalate nella cornice suggestiva e misteriosa dei canali acquatici del fiume Aposa, che scorre sotto la città. E dopo aver conquistato la critica ad Artefiera nel 2012, la mostra accendere i riflettori su una realtà di Bologna ancora poco conosciuta.

I canali infatti sono chiusi al pubblico "per interventi di manutenzione dal 2011 - spiega Gabriele Bernardi, presidente dell'associazione Vitruvio, che organizzava appunto le visite guidate nei sotterranei -, ma noi nel frattempo abbiamo ricevuto migliaia di richieste per visitarli, anche da parte di numerosi media internazionali", tra cui un'emittente giapponese, che, con "grandi difficoltà", a maggio è riuscita a ottenere il permesso per "fugaci riprese" del corso sotterraneo dell'Aposa.

Per l'occasione comunque Vitruvio e il Consorzio Ospitalità Bologna hanno realizzato un pacchetto turistico su misura per chi, dopo aver conosciuto "Aqvarcana", volesse visitare la città felsinea. Tra queste, la possibilità di ammirare l'intera mostra di Lenzi al Sostegno del Battiferro, l'isola galleggiante sul canale Navile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bologna non solo gastronomia: i canali sotterranei conquistano New York

BolognaToday è in caricamento