Cultura Centro Storico / Via Castiglione

Aula Santa Lucia, evento unico: esposta la Torah più antica del mondo

Un solo giorno per vedere il prezioso 'Rotulo 2', ovvero la Torah più antica al mondo conservata nella Biblioteca universitaria dell'Alma Mater

Dopo l’identificazione, da parte del prof. Mauro Perani, del più antico rotolo ebraico completo della Torah, conservato presso la Biblioteca Universitaria di Bologna e vergato intorno alla seconda metà del XII secolo e inizio del XIII secolo, domenica 28 settembre il Pentateuco è stato esposto per un solo giorno nell'aula magna di Santa Lucia alla presenza del Cardinale Gianfranco Ravasi, del Rettore dell'Alma Mater Ivano Dionigi, di Biancastella Antonino, direttrice della Biblioteca Universitaria di Bologna, del professor Mauro Perani e del Rabbino capo di Bologna, Rav Alberto Sermoneta.

Il “Rotulo 2” esposto è lo stesso che per secoli i Domenicani di Bologna hanno conservato, ritenendolo addirittura autografo di Esdra. Affascinanti i passaggi di mano e le ricerche effettuate sul prezioso documento che è stato studiato dai bibliotecari che lo custodiscono, ma che è stato oggetto anche di ulteriori analisi e interventi, tutti offerti gratuitamente dalle aziende che fanno capo all’Associazione ONLUS SOS Archivi e biblioteche. E' stato dunque restaurato e posto in un nuovo contenitore, dopo una serie di analisi microbiologiche e test immuno-enzimatici sulla pelle e gli inchiostri: la pelle della Torah è di vitello e l’inchiostro è costituito da particelle carboniose, 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aula Santa Lucia, evento unico: esposta la Torah più antica del mondo

BolognaToday è in caricamento