rotate-mobile
Cultura Centro Storico

Colucci a Bologna: l'evento eclettico con dipinti e musica che tocca gli animi

Pasquale (Ale) Colucci all'Atelier il Bagatto con un evento di arte e musica

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

Un grande successo di pubblico e di critica sta ottenendo la personale d'arte con musiche inedite di Pasquale (Ale) Colucci presso l'Atelier il Bagatto in pieno centro a Bologna. Inaugurata il 9 maggio e aperta al pubblico fino al 2 luglio. I quadri sono estremamente espressivi e rievocano sensazioni che portano l'attento osservatore in nuove realtà con fantastici scenari dove il colore avvolge i pensieri e scuote gli animi. Le forme sono diverse e molto originali e la sfida nell'accostamento dei colori trasmette un immenso e sofisticato gusto che l'artista Colucci dimostra di avere. Per completare l'estasi dei sensi ci pensa la musica che accompagna le opere, musica composta e incisa dallo stesso artista, ispirata ai quadri in simbiosi con essi, un opera unica audio visiva, armoniosa ed eclettica. L'Atelier il Bagatto si sposa perfettamente con le atmosfere dei dipinti, posto ideale per esaltare i colori le forme e le vibrazioni sonore, le stesse che hanno accompagnato all'inaugurazione uno splendido concerto live in unplugged di Ale che con la chitarra acustica ha deliziato i visitatori.

Il Signor Eolo Fontanesi titolare dell'Atelier ci parla dell'artista che ha fortemente voluto: "Ale è un artista a 360 gradi, non abbiamo avuto dubbi nel puntare su di lui e i visitatori che apprezzano i lavori ci confermano tutto ciò" e in merito ai quadri: "una ricerca pittorica interessante anche nell'uso del colore mi piace molto la dove il disegno si fa più astratto". Colucci inizia a disegnare da piccolissimo ancora prima dell'asilo anche su iniziativa della mamma la Signora Rosa Donadio, le influenze musicali sono paterne il Signor Modesto Luciano Colucci suona per molti anni il corno con la banda, mentre il fratello Francesco Colucci più grande di sette anni lo supporta in molte iniziative e grazie a lui ascolta molta musica... Per raggiungere facilmente l'Atelier il Bagatto in Vicolo Mandria, 3 consigliamo, causa lavori che hanno interrotto il Vicolo, di raggiungere Via G. Oberdan, successivamente Via San Simone e a sinistra troverete Vicolo Mandria. Aperta fino al 2 luglio con orari dalle ore 17:00 alle 19:00 - chiusi la domenica. Per saperne di più www.colucciweb.com

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colucci a Bologna: l'evento eclettico con dipinti e musica che tocca gli animi

BolognaToday è in caricamento