San Lazzaro: presepio vivente alla Cicogna

Si terrà mercoledì 6 gennaio, giorno dell'epifania alle 15 la rappresentazione del Presepio Vivente con arrivo dei Re Magi, presso la parrocchia di San Luca Evangelista

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

Si terrà mercoledì 6 gennaio, giorno dell'epifania alle 15 la rappresentazione del Presepio Vivente con arrivo dei Re Magi, presso la parrocchia di San Luca Evangelista, in Via Donini, 2 in Località Cicogna.

Nel corso della rappresentazione della durata circa di 30 minuti saranno inseriti canti della tradizione popolare (italiana e non) legata al Natale mentre bambini e adulti rappresenteranno “La notte Santa” poesia di Guido Gozzano.

Il presepe vivente della Parrocchia di San Luca Evangelista, che è alla sua seconda edizione, ha quest'anno voluto sottolineare l'importanza della collaborazione e pertanto è stato concepito pensando a bambini ed adulti che lavorano insieme per il raggiungimento di uno stesso obiettivo, ovvero in questo caso la messa in scena di un presepe vivente. Gli attori saranno i bambini, i narratori gli adulti, il coro sarà composto da grandi e piccini, così come la Madonna e Giuseppe saranno rappresentati dapprima da due bambini Nadia e Cristian, ma dopo la nascita di Gesù ci sarà un avvicendamento con gli adulti, per evidenziare l'importante passaggio dall'età della spensieratezza all'età matura.

Tutto sarà allestito nel piazzale antistante la parrocchia di San Luca Evangelista (alla Cicogna) per poter permettere anche agli animali di trovare la loro naturale collocazione all'interno del presepio. In caso di maltempo ci si sposterà all'interno della chiesa.

Al termine della rappresentazione seguirà un momento di festa per tutti con vin brûlé, cioccolato caldo, te e biscotti, ciambella e panettoni.

Un ringraziamento è doveroso a Fabrizio e Gretel della Corte dei Ciliegi che non solo rappresenteranno la natività con la loro piccola Victoria ma anche perché metteranno a disposizione alcuni de propri animali.

Un modo diverso per salutare le feste che se ne vanno.

I più letti
Torna su
BolognaToday è in caricamento