Cultura

Bologna Welcome Card, si estende l'offerta delle visite agevolate nei luoghi di interesse turistico-culturale

BWC, la carta turistica dedicata a chi desidera visitare i principali luoghi di interesse turistico-culturale di Bologna usufruendo di una serie di agevolazioni, viene estesa a diversi Musei del territorio metropolitano. Ecco quali sono

Bologna Welcome Card (BWC) - la carta turistica dedicata a chi desidera visitare i principali luoghi di interesse turistico-culturale di Bologna usufruendo di una serie di agevolazioni – viene estesa a diversi Musei del  territorio metropolitano.

L'iniziativa – promossa da Provincia, Comune di Bologna e Bologna Welcome in collaborazione con i Distretti culturali provinciali - si propone di valorizzare e promuovere la rete museale in una logica di maggiore integrazione tra le emergenze turistico-culturali del territorio e quelle del capoluogo, anche nella prospettiva dell’imminente istituzione della
Città metropolitana.
"Sarà così possibile - sottolinea una nota di Palazzo Malvezzi - presentare ai visitatori un’offerta turistica integrata tra istituzioni diverse così come tra città e provincia, in grado di offrire un servizio all’altezza di analoghe esperienze europee e, soprattutto, delle ricchissime risorse culturali del territorio. Dal canto loro, le istituzioni culturali extra-cittadine potranno ora accedere alle importanti occasioni promozionali offerte dai canali di comunicazione di Bologna Welcome".

Hanno già aderito alla Welcome Card i Musei Civici di Imola e di Budrio, il Museo della Rocca di Dozza, Villa Smeraldi-Museo della Civiltà Contadina di San Marino di Bentivoglio, il Gelato Museum Carpigiani di Anzola dell'Emilia, mentre hanno espresso la propria volontà di aderire il Museo Archeologico di Bazzano-Valsamoggia, il Museo Marconi di Sasso Marconi e Ca' La Ghironda di Zola Predosa. Infine, sono in corso le procedure di adesione della Pinacoteca Nazionale di Bologna e del Museo Nazionale Etrusco di Marzabotto. Per quest'ultimo, in vista dell'ingresso nel circuito della BWC, è stato realizzato anche il nuovo materiale informativo e promozionale a cura della Provincia  e del Comune di Marzabotto, in collaborazione con la Soprintendenza regionale ai Beni Archeologici.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bologna Welcome Card, si estende l'offerta delle visite agevolate nei luoghi di interesse turistico-culturale

BolognaToday è in caricamento