“Accadde domani” proiezione con ospite all’arena di Casalecchio

Mercoledì 12 luglio, per la rassegna “Accadde domani”, all’arena di Casalecchio di Reno è ospite lo scrittore e cosceneggiatore del film Fai bei sogni di Marco Bellocchio

Mercoledì 12 luglio alle ore 21.30, per la rassegna “Accadde domani”, al Cinema Gran Reno torna lo scrittore e sceneggiatore Edoardo Albinati. Già ospite nel 2015 dell’arena dello Shopville di Casalecchio di Reno (via Marilyn Monroe 2) in occasione della proiezione del film di Matteo Garrone Il racconto dei racconti di cui fu uno degli autori della sceneggiatura, quest’anno Albinati, che nel frattempo ha vinto nel 2016 il Premio Strega con il romanzo La scuola cattolica, presenterà Fai bei sogni, il film diretto da Marco Bellocchio, vincitore di due Nastri d’argento per la migliore scenografia (a Marco Dentici) e il miglior montaggio (a Francesca Calvelli).

Tratto dall’omonimo romanzo autobiografico di Massimo Gramellini con sceneggiatura firmata da Albinati insieme allo stesso Bellocchio e a Valia Santella, Fai bei sogni è la storia di un’assenza, dove la ricerca della verità e allo stesso tempo la paura di scoprirla sono al centro del racconto. Dopo un’infanzia solitaria e un’adolescenza difficile, Massimo (Valerio Mastandrea) diventa un giornalista affermato ma continua a convivere con il ricordo lacerante della madre scomparsa, nonché con un senso di mistero intorno alla sua morte. La vicinanza di Elisa (Bérénice Bejo) lo aiuterà ad affrontare la verità sul suo passato. Solo alla fine scoprirà come sono andate le cose, e troverà il modo di risalire alla luce.

“Scrivere questo film è stato un piacere con un’inevitabile vena masochistica – dice Edoardo Albinati in una recente intervista al portale Comingsoon.it – perché abbiamo pescato tutti nelle nostre faccende, nelle nostre cose autobiografiche, mettendo dentro i ricordi, fantasie e mancanze personali. Lavorare su una storia vera scritta da una persona vivente non è stato quindi un ostacolo, ma un forte vantaggio: perché ci ha permesso di metterci in gioco facendo la staffetta tra lo sguardo di due autori, Gramellini e Bellocchio”.

Nato a Roma nel 1956, Edoardo Albinati ha pubblicato libri di narrativa e poesia, tra cui Il polacco lavatore di vetriOrti di guerra19Sintassi italianaSvenimenti (premio Viareggio 2004), Tuttalpiù muoio (scritto con Filippo Timi), Vita e morte di un ingegnere. Da oltre vent’anni lavora come insegnante presso il penitenziario di Rebibbia a Roma, esperienza a cui ha dedicato il libro Maggio selvaggio (1999). Ha raccontato la missione svolta in Afghanistan come volontario dell’Unhcr nel libro Il ritorno (2002).

Lo spettacolo inizia alle ore 21.30 (apertura cassa alle ore 21.00). Prezzo intero 6 euro, ridotto 4 euro. Se il biglietto viene acquistato tra le 19 e le 20.30 nella galleria commerciale, il prezzo è di 4 euro e di 3 euro con la Premium Card, la tessera che si può ritirare gratuitamente tutti i giorni presso il punto informazioni del centro commerciale. Ogni sera sono a disposizione – fino a esaurimento – 50 ingressi omaggio per gli over 60. Inoltre, presentando il biglietto del cinema presso alcuni esercizi ristorativi, allo Shopville si può cenare a prezzi scontati.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Cinema aperti con il nuovo film di Woody Allen dal 6 maggio nelle migliori sale di Bologna

    • 6 maggio 2021
    • Bologna
  • Il Cinema Ritrovato - Fuori Sala: il programma dal 22 aprile

    • dal 22 aprile al 22 maggio 2021
    • Online
  • Riapre il cinema! A Sasso Marconi si parte dagli Oscar

    • dal 30 aprile al 9 maggio 2021
    • Cinema comunale

I più visti

  • Peonia in Bloom, torna la mostra mercato nel giardino fiorito

    • Gratis
    • dal 14 al 16 maggio 2021
    • Giardini della Braina
  • Tecnico per la promozione turistica specializzato nella progettazione e distribuzione di itinerari sostenibili

    • Gratis
    • dal 28 settembre 2020 al 30 luglio 2021
    • Nuovo Cescot ER
  • ART CITY torna dal 7 al 9 maggio 2021: mostre e iniziative speciali

    • Gratis
    • dal 7 al 9 maggio 2021
    • Spazi pubblici e privati, luoghi inusuali
  • Vittorio Corcos, "Ritratti e Sogni": la mostra a Palazzo Pallavicini

    • dal 2 febbraio al 27 giugno 2021
    • Palazzo Pallavicini
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BolognaToday è in caricamento