Giovedì, 23 Settembre 2021
Eventi

A lezione di esorcismo: corsi del Vaticano a Bologna per preti e 'zdaure'

Sono duecento i partecipanti, provenienti da 33 paesi diversi. Le lezioni non si rivolgono solo ai sacerdoti, ma aprono anche alla gente comune, dai professionisti alle casalinghe, per informare sul fenomeno

“Esorcismo e preghiera di liberazione”, è il tema del corso organizzato dall’Istituto Sacerdos dell’Ateneo Regina Apostolorum e dal Gris, in svolgimento in questi giorni tra Bologna e Roma.

Sono duecento i partecipanti, provenienti da 33 paesi diversi, fra i cinque continenti. Le lezioni non si rivolgono solo agli 'addetti ai lavori', ma aprono anche alla gente comune, come ha spiegato alla Radio Vaticana padre Cesare Truqui, legionario di Cristo, esorcista, tra gli organizzatori del corso.

Un sacerdote esorcista e’ infatti di solito affiancato da una serie di laici che lo aiutano nella sua opera. Tra questi vi sono psicologi, psichiatri o medici, ma anche persone comuni, che possono coadiuvare il sacerdote sia nell’esorcismo, sia nel colloquio preliminare necessario per capire se si tratta di possessione o meno.

“Approfondire il tema della possessione diabolica non significa provocare una paranoia generale ma creare la consapevolezza dell’esistenza del demonio e della possibilita’ della possessione. E’ anche una conoscenza che da’ equilibrio, perche’ si comprende che avviene raramente e comunque l’influenza satanica si puo’ combattere con Dio, con la preghiera”, ha rassicurato padre Truqui.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A lezione di esorcismo: corsi del Vaticano a Bologna per preti e 'zdaure'

BolognaToday è in caricamento