Domenica, 14 Luglio 2024
Eventi

Idee per il weekend? Ecco gli eventi in programma dal 22 al 24 luglio

Note rock o sonorità blues, eventi gustosi o "viaggi inusuali" per assaporare Bologna con occhi diversi: ecco una selezione delle idee più stuzzicanti per trascorrere un piacevole fine settimana d'estate

SPAZIO AL ROCK – Continua la rassegna di concerti interamente dedicata alla musica rock “BOtanique 2.0”. Venerdì 22 luglio la kermesse organizzata dall’Estragon ospiterà la tappa italiana del tour unplugged di Kaki King, una delle artiste più interessanti e apprezzate del momento, tra il post-rock e la sperimentazione pura. Questa straordinaria chitarrista/compositrice, che nel 2007 ha collaborato alla realizzazione della colonna sonora del film “Into the Wild – Nelle terre selvagge” di Sean Penn, si esibirà alle ore 21.00 nella consueta location dei Gardini di via Filippo Re per una serata davvero entusiasmante.

Sabato 23 (ore 21.00), invece, sarà la volta dei Pestefango, band di musica popolare che ripropone in chiave moderna canzoni tradizionali dell'Emilia e della Romagna. Nata nel 2007 come trio e ampliatasi due anni dopo a sette elementi, la band animerà il palco del BOtanique con le note tratte dal suo primo LP, uscito quest’anno, “Chenta la Zighela”.

Domenica 24, infine, da non perdere l’appuntamento (ore 21.00) con i Sugar From Soul, rock band nata nel 2006 a Wackernheim (Germania) ma oramai famosa in tutta Europa. Dopo aver collezionato numerosi concerti sui più prestigiosi palchi austriaci e tedeschi, la band è sbarcata per prima volta in Italia nel 2010, vincendo il Festival Upload di Bolzano. La loro musica bilancia perfettamente blues-rock e pop, grezzi riffs di chitarra e dance, megalomania e docilità.

BLUES E MUSICA CLASSICA – Per gli amanti delle melodie più classiche, l’appuntamento è venerdì 22 alle ore 21.00 con l’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna, presso il Cortile del Piccolo Teatro del Baraccano. Sotto la direzione del maestro Alberto Caprioli, l’orchestra diletterà i suoi spettatori eseguendo musiche di Luigi Boccherini, Wolfgang Amadeus Mozart, Josef Strauss, Pëtr Il’ič Čajkovskij, Jean Sibelius, Giacomo Puccini, Johann Strauss Jr.

Venerdì 22 è in programma anche una serata dedicata alla musica beat e blues, nell’ambito della rassegna Fienile Fluò. Eloisa Atti, artista apprezzata sulla scena del jazz e della musica brasiliana in Italia, si esibirà assieme al suo gruppo – gli Hammond Bandits – nella suggestiva cornice dell’antico fienile restaurato immerso nel verde dei bolognesi e a pochi minuti dal centro della città (via Paderno, 9). Appuntamento quindi alle ore 22.30 per un concerto carico di sensualità ed energia.

BOLOGNA CON OCCHI DIVERSI – Imperdibili gli appuntamenti previsti per questo fine settimana nell’ambito di “Bologna magica. I misteri magici tra le vie della città”, rassegna organizzata dall’associazione culturale “Museodei by Hermatena” di Riola e patrocinata dal Comune di Bologna, Assessorato alla Cultura e Turismo. Attraverso una serie di visite guidate, la manifestazione cerca di sondare i misteri magici del centro storico cittadino, al fine di mostrare gli aspetti più ermetici delle principali realizzazioni artistiche e architettoniche di Bologna e i personaggi provenienti da diverse culture ermetiche.

Venerdì 22 luglio protagonisti dell’incontro saranno astrologia e tarocchi. La visita affronterà la descrizione della città zodiacale: 12 porte come 12 segni, ogni porzione di Bologna diventa un settore del suo magico oroscopo. Segni zodiacali, astri, virtù stellari che hanno ispirato le antiche costruzioni della città. Appuntamento alle ore 21.00 presso la statua di Luigi Galvani.

Sabato 23 luglio, sempre partendo da piazza Galvani (ore 21.00), l’incontro tratterà il tema del Santo Graal e del suo legame, sempre troppo trascurato, con la città di Bologna. Il percorso permetterà ai partecipanti di leggere i simboli di pietra che creano la mappa per raggiungere la Sacra Coppa. I portici bolognesi si apriranno come scrigni mostrando simboli e codici da decifrare.

MUSICA POPOLARE – Venerdì 22 luglio si terrà il primo appuntamento previsto a Bologna del “Tecadancer”, festival itinerante dedicato alla riscoperta della musica da ballo, presente su tutto il territorio regionale da giugno a settembre.

La manifestazione ospiterà “Le Balluche de la Saugrenue”, gruppo proveniente dalla regione della Loira che ripropone, rivisitandolo in chiave moderna, un repertorio di canzoni e balli influenzato dal swing manouche e dal gusto esotico per le danze spagnole (paso doble), europee (walz e polka) e americane (rumba e cha-cha). Il gruppo si esibirà – piazza Verdi alle ore 21.30 – in un concert-bal dal titolo “Bal musette atipique”, formula che mira a coinvolgere il pubblico in danze conviviali e festose.

SAGRE, FESTE DI PAESE & CO. – Da venerdì 22 a domenica 24 luglio ritorna la Festa della Birra di Medicina, giunta quest’anno alla sua decima edizione. Accanto all’indiscussa regina dell’evento, la birra, ci sarà anche tanta cucina tradizionale e musica per tutti i gusti: dalla dance music anni ’70 ’80 ’90 dei “Magamadama”, in programma venerdì 22 luglio, al folk dei “Taverna de Rodas”, sul palco sabato 23. Il varietà degli “Amichi di Duilio Pizzocchi” chiuderà la manifestazione domenica 24 luglio.


La bevanda più dissetante dell’estate per eccellenza sarà la protagonista anche della “Festa del Lippolo”, che si terrà a Lippo di Calderara di Reno, sempre da venerdì 22 a domenica 24 luglio. Per tutti e tre i giorni di durata della festa, stand gastronomici e musica a partire dalle 21: venerdì si esibiranno i “Ritardo Cronico”, sabato i “Brothel Creepes” e domenica gli “Anthera”.


Per i palati più golosi è invece in programma la Festa del Gelato, che si terrà per le strade e le piazze di Casalecchio di Reno. Giunta quest’anno alla sesta edizione, l’iniziativa sarà inaugurata ufficialmente venerdì 22, alle 20.00, con l’apertura di 16 punti-gelato dove sarà possibile gustare un prodotto rigorosamente artigianale e assaggiare gusti bizzarri e nuovi inventati dai gelatieri. Le numerose gelaterie di Casalecchio che non hanno sede in centro saranno raggiunte dalla biciclettata che partirà da Piazza della Repubblica, sia venerdì che sabato sera, alle ore 19. I partecipanti alla biciclettata saranno i protagonisti del concorso “Vota il gusto dell’estate!” e decreteranno il gusto preferito tra quelli assaggiati nelle gelaterie raggiunte.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Idee per il weekend? Ecco gli eventi in programma dal 22 al 24 luglio
BolognaToday è in caricamento