Festa di San Martino e sagra dei sughi d'uva ad Anzola Emilia

  • Dove
    Centro Storico
    Indirizzo non disponibile
    Anzola dell'Emilia
  • Quando
    Dal 11/11/2016 al 11/11/2016
    Non comunicato
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

L'estate di San Martino è quella manciata di giorni attorno alla festa del santo (11 novembre) che secondo la tradizione regala una parentesi nell'autunno con temperature miti. Nella pianura bolognese è il momento perfetto per assaggiare il vino nuovo e preparare i dolci "sughi" con il mosto cotto. Più addietro negli anni era anche il tempo dello “spattino”, cioè del trasloco dei mezzadri a cui, alla fine dell’annata agraria, veniva assegnato o trovavano un altro fondo da lavorare.

Le attività autunnali della tradizione legate al vino sono le protagoniste di questa festa che dal tardo pomeriggio animerà le vie del paese, con pigiatura e mostatura dell’uva e preparazione dei "sughi" di mosto cotto da uve di Lambrusco locale.

La proposta gastronomica di accompagnamento al vino nuovo comprende crescentine, polenta, tigelle, borlenghi e porchetta. E ancora, caldarroste e dolci tradizionali tra cui tradizionali raviole, pinza e brazadèla, servite nei punti ristoro sparsi per il centro storico. 
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Monet e gli Impressionisti. I capolavori del Musée Marmottan Monet di Parigi arrivano a Bologna

    • dal 29 agosto 2020 al 14 febbraio 2021
    • Palazzo Albergati
  • Etruschi, viaggio nelle terre dei Rasna al Museo Civico Archeologico

    • dal 7 dicembre 2019 al 29 novembre 2020
    • Museo Civico Archeologico
  • De Chirico oltre il quadro. Manichini e miti nella scultura metafisica diventa permanente

    • dal 1 gennaio al 31 dicembre 2020
    • Museo Magi'900
  • "Crinali": musicisti, narratori e artisti da incontrare "a sorpresa" lungo l'Appennino

    • Gratis
    • dal 1 luglio al 31 dicembre 2020
    • Appennino
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento