Venerdì, 24 Settembre 2021
Eventi Fiera / Viale della Fiera

Fiera. Green pass e biglietti solo online: così tornano in presenza Cosmofarma, OnBeauty by Cosmoprof e Sana

“Dopo i primi eventi in presenza, nella seconda metà di giugno – dichiara Antonio Bruzzone, Direttore Generale BolognaFiere – ci aspetta un autunno con lo svolgimento dei grandi eventi trade per i quali registriamo forti aspettative. Tutto è pronto a garanzia dei massimi standard di sicurezza"

"Cosmofarma ReAzione, OnBeauty by Cosmoprof e Sana tornano in presenza all’insegna della sicurezza, seguendo le più avanzate procedure, per garantire un’esperienza di business serena ad aziende e operatori. Dal 9 al 13 settembre, si potrà accedere alle 3 manifestazioni esibendo il Green Pass, in linea con le misure anti-covid del Ministero della Salute". Così anniuncia BolognaFiere. 

“Dopo i primi eventi in presenza, nella seconda metà di giugno – dichiara Antonio Bruzzone, Direttore Generale BolognaFiere – ci aspetta un autunno con lo svolgimento dei grandi eventi trade per i quali registriamo forti aspettative. Tutto è pronto a garanzia dei massimi standard di sicurezza all’interno del Quartiere fieristico. Siamo convinti che la rapida progressione della campagna vaccinale, la diffusione del Green pass e i protocolli in atto garantiranno una presenza in Fiera senza nessuna problematica e consentirà agli operatori di concentrarsi esclusivamente al business e alla ripresa dei contatti commerciali in presenza. Il nostro obiettivo primario, ora, è sostenere il lavoro delle nostre imprese e, quindi, l’economia del nostro Paese nelle migliori condizioni di sicurezza”.

Programmazione e procedure smart per la sicurezza in fiera 

Il Green Pass - che può essere rilasciato contestualmente alla somministrazione della prima dose di vaccino, dopo avvenuta guarigione da COVID-19 con contestuale cessazione dell'isolamento prescritto, o con test antigenico rapido o molecolare con esito negativo effettuato entro 48 ore - dovrà essere esibito agli ingressi delle manifestazioni. Chi dovesse esserne sprovvisto, potrà far riferimento ai presidi sanitari per lo svolgimento a pagamento dei tamponi antigenici rapidi, allestiti nelle aree adiacenti al Quartiere Fieristico, o potrà rivolgersi alle farmacie convenzionate vicine alla fiera.

Insieme al Green Pass, espositori e operatori dovranno presentare un titolo di ingresso valido, che potrà essere scaricato solamente online, per facilitare il tracciamento dei presenti nell’arco dell’intera durata degli eventi e consentire un maggior controllo dell’affluenza all’interno dei padiglioni.

Il personale adibito agli ingressi verificherà inoltre la temperatura corporea, che non dovrà superare i 37,5°C, e controllerà che visitatori, aziende e personale di servizio siano muniti di mascherina chirurgica o FFP2, garantendo il rispetto del regolare distanziamento sociale.

Saranno inoltre intensificate le misure di igienizzazione e il numero delle colonnine gel nelle aree comuni e di maggior afflusso. Anche le attività di ristorazione e catering risponderanno alle norme di distanziamento e sicurezza: CAMST, azienda di ristorazione e facility services di BolognaFiere, ha già predisposto zone di sosta all’esterno e servizi di delivery presso gli stand, con lunch box preconfezionate.

 Green pass: tutto quello che c'è da sapere, lo spiegone facile | VIDEO 

Green Pass, ora si scarica anche dal Fascicolo sanitario elettronico 

Green pass, quali multe si rischiano

Green pass: cos'è, come si ottiene e a cosa serve | VIDEO 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiera. Green pass e biglietti solo online: così tornano in presenza Cosmofarma, OnBeauty by Cosmoprof e Sana

BolognaToday è in caricamento