Finestre sul giovane teatro, meeting internazionale per gruppi teatrali

Dimostrazioni di lavoro aperte agli uditori. Il Teatro Ridotto rinnova anche per la stagione 2018 il progetto “Finestre sul giovane teatro”, ormai alla sua decima edizione.

Un’occasione unica di incontro e scambio che mira a far convivere per tre giorni tre gruppi teatrali ospiti, più il gruppo interno di ricerca teatrale “Il filo dei Venti”, che avranno la possibilità di donare e ricevere nuovi stimoli. Il progetto nasce dalla consapevolezza dell’importanza di dare visibilità al lavoro di giovani professionisti e allo stesso tempo di riprendere le “vecchie abitudini” degli scambi tra artisti come fertili momenti di incontro e confronto. Non si tratta di un concorso a premi e nemmeno di una “vetrina” perché il Teatro che li ospita non se ne appropria per metterli in mostra, ma li riconosce come interlocutori.

In sostanza i tre giorni d’incontri residenziali mirano ad aprire finestre per l’apprendimento ma anche per «apprendere ad apprendere», perché si possa acquisire coscienza dei propri processi e strumenti performativi. A tal proposito il progetto s’ispira alla tradizione del «teatro pedagogico» mediante la quale figure importanti come Stanislavskij, Meyerchol’d, Copeau, Grotowski e Barba hanno sperimentato vie di crescita creativa per individui e società.

Con i gruppi partecipanti: Filo dei Venti (Italia - Brasile), Janko Navarro (Costa Rica), Francesca Lateana (Emilia Romagna), Erika Salamone (Sicilia), Valerio Peroni, Alice Occhiali e Federica Di Cesare (Lazio), Casulo Teatral (Gruppo del Professor Roberto Murphy - Università Blumenau). Con la prestigiosa partecipazione del prof. Marco De Marinis (Università di Bologna), Prof. Marcello Gallucci (Accademia di Belle Arti dell’Aquila), prof. Roberto Murphy (Universidade de Blumenau - Brasile).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Teatro Dehon riapre le sue porte: il programma di maggio

    • dal 9 al 31 maggio 2021
    • Teatro Dehon
  • BSMT inaugura BOAT: musical (e non solo) in un teatro a cielo aperto

    • dal 10 giugno al 3 luglio 2021
    • BOAT (ex SABIEM)
  • Teatro delle Ariette: “Muri. Autobiografia di una casa”

    • dal 11 maggio al 12 giugno 2021
    • Teatro delle Ariette

I più visti

  • Peonia in Bloom, torna la mostra mercato nel giardino fiorito

    • Gratis
    • dal 14 al 16 maggio 2021
    • Giardini della Braina
  • Rocchetta Mattei riaperta al pubblico: tutti i fine settimana con prenotazione obbligatoria

    • dal 8 maggio al 31 luglio 2021
    • Rocchetta Mattei
  • Tecnico per la promozione turistica specializzato nella progettazione e distribuzione di itinerari sostenibili

    • Gratis
    • dal 28 settembre 2020 al 30 luglio 2021
    • Nuovo Cescot ER
  • Beata Vergine di San Luca: sabato scende la Madonna, una settimana di celebrazioni

    • Gratis
    • dal 8 al 16 maggio 2021
    • Colle della Guardia e Cattedrale di San Pietro
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BolognaToday è in caricamento