Giallo Festival: due giorni fra letteratura, cinema e TV

Una due giorni dedicata al genere più amato di sempre: il 16 e il 17 novembre arriva la prima edizione del Giallo Festival, organizzato dalla casa editrice Damster-Edizioni del Loggione. Un festival per riflettere, insieme a esperti e autori di grande rilievo, su come letteratura, cinema e televisione abbiano declinato il giallo. A completare il week-end aperitivi letterari e 'Yellow Pitch' un'occasione per presentare il vostro progetto di romanzo giallo.

Numerosi gli ospiti, tra gli altri il regista e sceneggiatore Alessandro D'Alatri. Dopo lo strepitoso successo della serie televisiva 'I bastardi di Pizzofalcone', D'Alatri racconterà in anteprima al pubblico del Giallo Festival il dietro le quinte della nuova fiction a cui sta lavorando. Sei puntate sul commissario Ricciardi, creatura letteraria nata dalla penna di Maurizio De Giovanni interpretata da Lino Guanciale. Carlo Lucarelli, scrittore e autore de 'L'ispettore Coliandro' si intratterrà con Giampiero Rigosi, co-sceneggiatore della fiction di Rai2, e il comico Vito, che spesso ha fatto da spalla a Coliandro nei panni di 'Giacomino' sul successo dell'ispettore più maldestro e amato dal pubblico.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Monet e gli Impressionisti. I capolavori del Musée Marmottan Monet di Parigi arrivano a Bologna

    • dal 29 agosto 2020 al 14 febbraio 2021
    • Palazzo Albergati
  • De Chirico oltre il quadro. Manichini e miti nella scultura metafisica diventa permanente

    • dal 1 gennaio al 31 dicembre 2020
    • Museo Magi'900
  • "Crinali": musicisti, narratori e artisti da incontrare "a sorpresa" lungo l'Appennino

    • Gratis
    • dal 1 luglio al 31 dicembre 2020
    • Appennino
  • Polittico Griffoni, apre dopo il lockdown la mostra “La Riscoperta di un Capolavoro” a Palazzo Fava

    • dal 19 maggio 2020 al 10 gennaio 2021
    • Palazzo Fava 
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento