Giornata del Contemporaneo: MAMbo e Museo Morandi aperti e gratuiti

MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna, in qualità di museo associato AMACI - Associazione dei Musei d'Arte Contemporanea Italiani, aderisce alla tredicesima edizione della Giornata del Contemporaneo, che nel 2017 è fissata per sabato 14 ottobre. 

Come ogni anno, la Collezione Permanente MAMbo e quella del Museo Morandi, così come la mostra antologica di Christian Boltanski Anime. Di luogo in luogo, saranno aperte al pubblico a titolo gratuito dalle h 10.00 alle h 19.00.

Appuntamento da non perdere è la prèmiere bolognese di Controfigura, opera filmica dell'artista Rä di Martino - recentemente vincitrice del prestigioso Eurimages Lab Project Award al Karlovy Vary Film Festival.

Sabato 14 ottobre alle 18.30, in sala conferenze MAMbo, Rä di Martino dialoga con Lorenzo Balbi. Si prosegue alle 19.00 con la proiezione del film, nell'ambito della circuitazione in spazi museali prevista dal progetto Museo chiama Artista, che tocca le sedi della rete AMACI (ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili).

Diversi sono gli appuntamenti per il pubblico proposti dal Dipartimento educativo MAMbo: alle 16.00 si terrà un laboratorio per bambini e ragazzi dai 5 agli 11 anni ispirato all'opera Abbassamento (1992) di Liliana Moro, presente nella sezione Focus on Contemporary Italian Art della Collezione Permanente. L'artista è autrice dell'immagine guida della giornata AMACI 2017, dal titolo Pane quotidiano. 

Per chi desidera visitare la mostra temporanea Anime. Di luogo in luogo con un'introduzione all'opera di Christian Boltanski, dalle 15.00 alle 19.00 i mediatori del Dipartimento educativo saranno a disposizione del pubblico nel foyer del museo, mentre alle 16.00 terranno una visita guidata alla Collezione Permanente MAMbo. 
Le attività si svolgono a titolo gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili.

A celebrare i linguaggi del contemporaneo il 14 ottobre quest'anno sarà anche Casa Morandi dove, alle 17.00, inaugura il terzo momento espositivo di Esercizi di stile, progetto di collaborazione tra l'Accademia di Belle Arti di Bologna e l'Istituzione Bologna Musei, nato nel 2016 per permettere agli studenti di confrontarsi con le istituzioni e i musei cittadini, esponendo i propri lavori e inserendosi così nelle dinamiche tipiche di tali contesti. 
Questa edizione vede coinvolti gli allievi dei corsi di Design grafico e Illustrazione per l'editoria che hanno progettato un nuovo merchandising ispirato a Giorgio Morandi ed elaborato alcune illustrazioni partendo dalla produzione pittorica e grafica dell'artista.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • ART CITY torna dal 7 al 9 maggio 2021: mostre e iniziative speciali

    • da domani
    • Gratis
    • dal 7 al 9 maggio 2021
    • Spazi pubblici e privati, luoghi inusuali
  • Vittorio Corcos, "Ritratti e Sogni": la mostra a Palazzo Pallavicini

    • dal 2 febbraio al 27 giugno 2021
    • Palazzo Pallavicini
  • “Criminis Imago. Le immagini della criminalità a Bologna”: la mostra riapre a febbraio 2021

    • dal 1 febbraio al 27 giugno 2021
    • Santa Maria della Vita

I più visti

  • Peonia in Bloom, torna la mostra mercato nel giardino fiorito

    • Gratis
    • dal 14 al 16 maggio 2021
    • Giardini della Braina
  • Tecnico per la promozione turistica specializzato nella progettazione e distribuzione di itinerari sostenibili

    • Gratis
    • dal 28 settembre 2020 al 30 luglio 2021
    • Nuovo Cescot ER
  • ART CITY torna dal 7 al 9 maggio 2021: mostre e iniziative speciali

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 7 al 9 maggio 2021
    • Spazi pubblici e privati, luoghi inusuali
  • "I Love LEGO": la mostra a Palazzo Albergati

    • dal 7 maggio al 26 settembre 2021
    • Palazzo Albergati
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BolognaToday è in caricamento