Gruppo di lettura la Confraternita dei lettori: La ragazza dai capelli strani

Ritorna #LACONFRATERNITADEILETTORI!!!

Passa in libreria, acquista il libro e partecipa al gruppo di lettura!

Sei un lettore appassionato? Quando finisci un libro che hai amato ne parli per giorni e giorni diventando l’incubo dei tuoi amici? We want you!

La confraternita dei lettori è il gruppo di lettura che si riunisce presso La confraternita dell'uva in Via Cartoleria 20/b a Bologna, organizzato dalla lettrice Francesca Zambito.

Si tratta di un momento di incontro dove i lettori hanno la possibilità di esprimere liberamente opinioni, riflessioni e suggestioni sul libro del mese; i lettori possono anche scegliere di ascoltare, senza esprimersi, qualora non lo desiderino. È importante aver letto il libro, ma nessuno sarà interrogato, quindi si può partecipare anche solo spinti dalla curiosità per il titolo proposto, nonostante non lo si sia letto in tempo.


RACCONTI edition:LA RAGAZZA DAI CAPELLI STRANI di David Foster Wallace (minimum fax)


martedì 11 giugno, ore 19:00
La confraternita dell'uva // Libreria - Cafè - Wine Bar
via Cartoleria 20/b
Bologna


IL LIBRO: Quando fu pubblicata per la prima volta negli Stati Uniti, nel 1989, questa raccolta di racconti confermò David Foster Wallace come astro nascente della nuova narrativa americana: uno di quei rari talenti che, come ha dichiarato la scrittrice Zadie Smith, è magistralmente in grado di «unire testa, cuore e viscere» nella sua scrittura.
Un libro prodigio che quasi immediatamente è diventato un classico: dagli anni Sessanta di Lyndon Johnson al jazz patinato di Keith Jarrett, dai quiz televisivi ai ranch dell’Oklahoma, dagli yuppies ai punk, dai giovani matematici di Harvard ai proletari della provincia depressa, nelle sue storie Wallace descrive e commenta l’intera cultura americana (e soprattutto le nevrosi, le ossessioni, le passioni e il disagio emotivo di tutto l’Occidente contemporaneo) con un’acutezza e un rigore avanguardistico che ne hanno fatto il caposcuola indiscusso della letteratura post-postmoderna e a distanza di quasi trent'anni mantengono inalterata la potenza di questo libro.


L'AUTORE: è stato autore di romanzi (Infinite Jest, La scopa del sistema, Il re pallido), racconti (La ragazza dai capelli strani, Brevi interviste con uomini schifosi, Oblio) e volumi di saggi e reportage narrativi (Una cosa divertente che non farò mai più, Tennis, tv, trigonometria, tornado, Considera l’aragosta, Tutto, e di più e Il rap spiegato ai bianchi, scritto con Mark Costello).
Minimum fax ha pubblicato anche Un antidoto contro la solitudine, una raccolta di interviste e conversazioni, e Come diventare se stessi, una lunga intervista a Wallace di David Lipsky da cui è stato tratto il film The End of the Tour (2015).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Resilienze Festival 2020-2021: "​Legami Invisibili​"

    • Gratis
    • dal 8 settembre 2020 al 31 maggio 2021
    • Vari luoghi
  • 3 serate gratuite: avere coraggio, avere fiducia, avere immaginazione

    • Gratis
    • dal 14 al 28 aprile 2021
    • onli
  • Bologna in 'Zona Arancione': le biblioteche comunali riaprono i servizi, tanti eventi in calendario

    • Gratis
    • dal 15 al 21 aprile 2021
    • Biblioteche di Bologna

I più visti

  • Tecnico per la promozione turistica specializzato nella progettazione e distribuzione di itinerari sostenibili

    • Gratis
    • dal 28 settembre 2020 al 30 luglio 2021
    • Nuovo Cescot ER
  • “Criminis Imago. Le immagini della criminalità a Bologna”: la mostra riapre a febbraio 2021

    • dal 1 febbraio al 27 giugno 2021
    • Santa Maria della Vita
  • Le Frecce Tricolori volano sul Gran Premio del Made in Italy

    • solo domani
    • Gratis
    • 18 aprile 2021
  • Resilienze Festival 2020-2021: "​Legami Invisibili​"

    • Gratis
    • dal 8 settembre 2020 al 31 maggio 2021
    • Vari luoghi
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BolognaToday è in caricamento