"Icone di Scienza, Autobiografie e ritratti di naturalisti bolognesi della prima età moderna" a Palazzo Poggi

  • Dove
    Palazzo Poggi
    Via Zamboni, 33
  • Quando
    Dal 25/07/2020 al 30/09/2020 fino a domani
    La mostra sarà visitabile gratuitamente dal martedì alla domenica, con visita guidata su prenotazione.
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

"Icone di Scienza, Autobiografie e ritratti di naturalisti bolognesi della prima età moderna", è la mostra organizzata dal Sistema Museale di Ateneo (SMA), dalla Biblioteca Universitaria di Bologna (BUB) e dal Dipartimento di Filosofia e Comunicazione (FILCOM), aperta al pubblico dal 25 luglio al 30 settembre.

L'obiettivo della mostra Icone di scienza è quello di ripercorrere la storia della scienza, a Bologna, nella prima età moderna attraverso le autobiografie e i ritratti dei suoi principali protagonisti. La scelta di tale angolazione storica è in primo luogo giustificata dalla presenza presso l’Università di Bologna di un’eccezionale collezione di quadri, recentemente catalogata da Giulia Gandolfi, che da un lato testimonia un legame caratterizzante con l’Istituto delle scienze e dall’altro rivela una notevole galleria di medici e scienziati. A questa preziosa documentazione iconografica si affiancano altri documenti non meno importanti, costituiti da medaglie, sculture, monumenti lapidei, epigrafi, libri, album, manoscritti e lettere, che mostrano come i naturalisti bolognesi, dal Rinascimento alla fine del Settecento, avessero elaborato sofisticate tecniche di autorappresentazione alle quali attribuivano grandissima importanza per migliorare o affermare l’eminenza della propria reputazione. Il filo rosso che accompagna i 105 pezzi esposti in mostra illustra le modalità attraverso le quali i protagonisti di questa storia vollero apparire ai propri contemporanei ed essere ricordati dai posteri. L’occasione offerta dall’indagine storica del fenomeno dell’autorappresentazione dello scienziato ha ispirato l’idea di ripensare in modo meno transitorio la collocazione attuale dei ritratti esposti presso il Museo di Palazzo Poggi, il Rettorato e la Biblioteca Universitaria. Grazie alla fattiva collaborazione degli enti coinvolti, la mostra interviene sul percorso espositivo esistente proponendo un ordine da cui potranno riemergere i lineamenti delle vite di uomini, donne e istituzioni che hanno animato le feconde stagioni della storia della scienza bolognese. La mostra sarà visitabile dal martedì alla domenica, con visita guidata su prenotazione.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Monet e gli Impressionisti. I capolavori del Musée Marmottan Monet di Parigi arrivano a Bologna

    • dal 29 agosto 2020 al 14 febbraio 2021
    • Palazzo Albergati
  • Etruschi, viaggio nelle terre dei Rasna al Museo Civico Archeologico

    • dal 7 dicembre 2019 al 29 novembre 2020
    • Museo Civico Archeologico
  • De Chirico oltre il quadro. Manichini e miti nella scultura metafisica diventa permanente

    • dal 1 gennaio al 31 dicembre 2020
    • Museo Magi'900

I più visti

  • Monet e gli Impressionisti. I capolavori del Musée Marmottan Monet di Parigi arrivano a Bologna

    • dal 29 agosto 2020 al 14 febbraio 2021
    • Palazzo Albergati
  • Etruschi, viaggio nelle terre dei Rasna al Museo Civico Archeologico

    • dal 7 dicembre 2019 al 29 novembre 2020
    • Museo Civico Archeologico
  • Certosa di Bologna, il calendario estivo: dal 18 giugno al 3 novembre 2020

    • dal 18 giugno al 3 novembre 2020
    • Certosa di Bologna
  • Mercatino dell'usato al chiostro della Basilica di San Francesco

    • Gratis
    • dal 6 settembre al 4 ottobre 2020
    • Basilica di San Francesco
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BolognaToday è in caricamento