"Inferno. Esercizi per voce e violoncello sulla Divina Commedia di Dante"

Cominciare da Dante. Ricominciare da Dante. Far risuonare le sue parole con la voce di Chiara Guidi, impegnata da tempo in una personale ricerca della fonè come corpo, come materia plasmabile, come strumento capace di evocazione, di ridare suono fisico e di riscoprire il significato più intimo delle parole pronunciate. Per Dante, la voce umana (di Chiara Guidi) e la voce strumentale (del violoncello di Francesco Guerri) si intrecciano e si confrontano dando corpo agli episodi del viaggio infernale e ai suoi personaggi, sfruttando con virtuosistica perizia sfumature, modulazioni e timbri vocali prontamenti riecheggiati da cacofonie, pizzicati e accordi del violoncello. Un nuovo viaggio che gli spettatori – anzi, gli ascoltatori – sono invitati a ripercorrere attraverso cinque canti della prima cantica della Divina Commedia: il canto iniziale, il canto V (Paolo e Francesca), il canto XXVI (Ulisse), il canto XXXIII (Ugolino) e il canto XXXIV (Lucifero).

"Le parole di Dante non hanno bisogno del suono della voce, né, tantomeno, di un violoncello. Ogni suono che le accompagna è dunque perdente, perché sui versi di Dante non si possono scrivere partiture.
Da qui, la decisione dell’esercizio e, canto dopo canto, di mettere alla prova il violoncello e la voce umana al cospetto di queste parole.
E’ nostra intenzione attraversare tutte le cantiche. Abbiamo incominciato con l’Inferno e in poco più di due anni abbiamo realizzati sette canti. Ci attende, dunque, un grande lavoro. Ci servirà tempo e quel tempo sarà la nostra scuola."

(Chiara Guidi e Francesco Guerri)

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Teatro Dehon riapre le sue porte: il programma di maggio

    • da domani
    • dal 9 al 31 maggio 2021
    • Teatro Dehon

I più visti

  • Peonia in Bloom, torna la mostra mercato nel giardino fiorito

    • Gratis
    • dal 14 al 16 maggio 2021
    • Giardini della Braina
  • Tecnico per la promozione turistica specializzato nella progettazione e distribuzione di itinerari sostenibili

    • Gratis
    • dal 28 settembre 2020 al 30 luglio 2021
    • Nuovo Cescot ER
  • ART CITY torna dal 7 al 9 maggio 2021: mostre e iniziative speciali

    • Gratis
    • dal 7 al 9 maggio 2021
    • Spazi pubblici e privati, luoghi inusuali
  • Vittorio Corcos, "Ritratti e Sogni": la mostra a Palazzo Pallavicini

    • dal 2 febbraio al 27 giugno 2021
    • Palazzo Pallavicini
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BolognaToday è in caricamento