Crescere allenando l’intelligenza emotiva: il pop-up festival dei bambini

Il più grande evento internazionale dedicato all’allenamento dell’Intelligenza Emotiva di bambini e ragazzi: è il POP-UP Festival delle Emozioni, del Benessere e dei Diritti dei Bambini, un’esperienza gratuita di apprendimento pratico ed esperienziale per famiglie di tutto il mondo.
Anche quest'anno Six Seconds ha deciso di celebrare così lo Universal Children Day, istituito dalle Nazioni Unite il 20 Novembre 1954 e stesso giorno in cui, nel 1990, l'Assemblea Generale dell’ONU ha sottoscritto la Dichiarazione dei Diritti dell’Infanzia. Nato tre anni fa come una scommessa, il POP-UP Festival è diventato una splendida realtà grazie all'aiuto di circa 4000 volontari e 37 organizzazioni in tutto il mondo, toccando nel 2018 ben 161 Paesi e raggiungendo oltre 600 mila persone tra bambini e adulti. Tutte le attività svolte sono state tradotte in 15 lingue diverse.
 Questa iniziativa si è impreziosita nel 2018 con la sinergia tra Six Seconds e UNICEF, nata dalla comunanza di valori rispetto alla tutela dell'infanzia e alla sua celebrazione nel mese di Novembre. Six Seconds è, inoltre, Action Partner delle Nazioni Unite proprio con il POP-UP Festival nell'ambito dei Sustainable Development Goals ed ogni attività del POP-UP Festival è pensata per contribuire ad almeno un SDG.
In Italia il POP-UP Festival, insignito della Medaglia del Presidente della Repubblica, durante tutto il mese di Novembre raggiungerà decine di città arrivando domenica 10 Novembre anche a Bologna, ospite di CADIAI - Cooperativa Sociale presso la sede direzionale di Via Bovi Campeggi 6/c, ove saranno allestiti per tutta la giornata laboratori paralleli, differenziati per fascia di età e per area tematica (consapevolezza di sé, relazioni con gli altri, cambiamento), gestiti da trainer qualificati e che guideranno i partecipanti nell'esplorazione delle emozioni e nell'allenamento della propria intelligenza emotiva.
Il POP-UP Festival a Bologna si svolge con il Patrocinio della Regione Emilia-Romagna e del Comune di Bologna.

"È un'emozione enorme vedere come questo progetto si stia allargando a macchia d’olio anche in Italia.” - dichiara Lorenzo Fariselli, Regional Network Director Six Seconds Italia - “Attraverso il Pop-Up Festival possiamo proporre l'apprendimento socio emotivo in maniera cross generazionale e fornire strumenti concreti per aumentare il dialogo, gestire i conflitti, prendersi la responsabilità di una crescita individuale che si possa realmente riflettere sul benessere collettivo. Iniziative come questa fanno parte dell'anima sociale di Six Seconds ed è un privilegio poter collaborare con una realtà così importante come CADIAI, presente sul territorio e portatrice di valori importanti tesi al benessere e focalizzati su una vera trasformazione culturale della società in cui noi ed i nostri figli viviamo.”

“Il 10 novembre, per il secondo anno, il Pop Up Festival farà tappa in Cadiai per trascorrere una domenica insieme ai bambini e ai loro genitori e/o accompagnatori – afferma Franca Guglielmetti, Presidente Cadiai – Un evento che volentieri condividiamo e che ci fa molto piacere riproporre anche alla luce della positiva esperienza dello scorso anno in cui i momenti ludici sono stati il punto di partenza per una riflessione più ampia sul mondo dei bambini. I laboratori proposti, oltre ad incontrare il gradimento dei piccoli ospiti, sono stati, infatti, anche un’occasione di confronto sui tanti aspetti legati alla crescita, all’apprendimento, alle emozioni, alla socialità. Tutti ambiti sui quali l’attenzione di Cadiai è costante e quotidiana. Siamo, quindi, certi che anche quest’anno il programma sarà apprezzato dai partecipanti”.

Per iscrivervi e partecipare gratuitamente, sino ad esaurimento posti, visitate il sito: https://6sec.org/popupfestival

Per il supporto all’evento si ringraziano inoltre: Logopromo.it e Accademia del Bar.

Hashtag ufficiali dell’evento: #EQChildrenDay, #EQPOPUP #WorldChildrensDay


 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • A Marano di Castenaso il presepe vivente è in dialetto

    • Gratis
    • 15 dicembre 2019
    • Circolo La Stalla - località Marano
  • "Balocco camp": bimbi al Palazola per il periodo natalizio

    • dal 23 dicembre 2019 al 4 gennaio 2020
    • Palazola Venturi
  • "Scenaperta": serata di liberi interventi artistici

    • Gratis
    • 14 dicembre 2019
    • Camere D´Aria

I più visti

  • "Chagall. Sogno d’amore": la mostra a Palazzo Albergati

    • dal 20 settembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Albergati
  • Torna il Villaggio di Natale Francese in Piazza Minghetti

    • dal 23 novembre al 22 dicembre 2019
    • Piazza Minghetti e Piazza del Francia
  • "Anthropocene": mostra multidisciplinare sull’impatto dell’uomo sul pianeta

    • Gratis
    • dal 16 maggio 2019 al 5 gennaio 2020
    • Fondazione MAST
  • Bologna per la musica

    • dal 1 marzo 2019 al 1 marzo 2020
    • club ICON ex MUSICHIERE 
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento