Jazz all'enoteca Sant'Apollinare

Il CREMONINI/RODA/FILIPPIG TRIO (Luca Cremonini, chitarra - Andrea Filippig, basso - Piero Roda, batteria) torna all'Enoteca Sant'Apollinare di San Giovanni in Persiceto.

Dopo essersi formato sulle classiche jazz songs e sul bop, il trio ha intrapreso un percorso di profonda evoluzione e rinnovamento , consolidando un proprio stile che esplora i mondi del jazz modale di Davis e Shorter, le nuove sonorità di Metheny e Corea, i linguaggi personalissimi di Steve Swallow e Carla Bley.
Strumentisti di consolidata esperienza, che sanno trattare materiali complessi con il giusto equilibrio tra rigore e leggerezza, regalando a se stessi e agli ascoltatori il piacere dell’interplay e del divertimento.

Info e prenotazioni: 346 535 5373

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • CONCERTI SOSPESI FINO AL 24/11 Musica fuori porta, torna "Ferrara In Jazz": musica da ottobre a maggio

    • dal 3 ottobre 2020 al 31 maggio 2021
    • Ferrara
  • Harry Styles: “Love On Tour”, nuova data a Bologna

    • dal 12 al 2 febbraio 2021
    • Unipol Arena
  •  Hitoshi Fujiyama canta in Galleria Cavour fino a San Valentino

    • Gratis
    • dal 23 gennaio al 14 febbraio 2021
    • Galleria Cavour

I più visti

  • Monet e gli Impressionisti. I capolavori del Musée Marmottan Monet di Parigi arrivano a Bologna

    • dal 29 agosto 2020 al 14 febbraio 2021
    • Palazzo Albergati
  • Polittico Griffoni, prorogata la mostra “La Riscoperta di un Capolavoro” a Palazzo Fava

    • dal 19 maggio 2020 al 15 febbraio 2021
    • Palazzo Fava 
  • Tecnico per la promozione turistica specializzato nella progettazione e distribuzione di itinerari sostenibili

    • Gratis
    • dal 28 settembre 2020 al 30 luglio 2021
    • Nuovo Cescot ER
  • Resilienze Festival 2020-2021: "​Legami Invisibili​"

    • Gratis
    • dal 8 settembre 2020 al 31 maggio 2021
    • Vari luoghi
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BolognaToday è in caricamento