Kilowatt Summer: tutti gli eventi dal 13 al 19 luglio alle Serre dei Giardini Margherita

Tutti gli eventi e le iniziative dal 13 al 19 luglio presso Le Serre dei Giardini Margherita

Mercoledì 13 luglio 2016 - ore 20.30
Orto Magnetico - Francesco "Fuzz" Brasini perform "String Resonance"
Giuseppe Bellosi, scrittore, saggista, poeta e grande interprete della poesia di Raffaello Baldini, porta in scena i principali personaggi creati dall’autore santarcangiolese, passando con disinvoltura dall’umorismo al grottesco, dallo scherzo all’angoscia. Alla voce di Bellosi si sovrapporranno le immagini del fotografo Giovanni Zaffagnini. 
 
Mercoledì 13 luglio 2016 - ore 21.00
Brani Incolti - Ciàcar - Giuseppe Bellosi recita Raffaello Baldini
Giuseppe Bellosi, scrittore, saggista, poeta e grande interprete della poesia di Raffaello Baldini, porta in scena i principali personaggi creati dall’autore santarcangiolese, passando con disinvoltura dall’umorismo al grottesco, dallo scherzo all’angoscia. Alla voce di Bellosi si sovrapporranno le immagini del fotografo Giovanni Zaffagnini. 
 
Giovedì 14 luglio 2016 - ore 18.30
I racconti del Leone
A cura di Kinder Wonder
Appuntamento settimanale di promozione della lettura, per garantire ai più giovani l'accesso a libri di alto livello letterario e artistico. A cura di Laura Rizzati.
 
Giovedì 14 luglio 2016 - ore 21.00
Go Go Megafon (live)
Sunset / a cura di Sfera Cubica e Modernista
Band “Rock'n'Roll-Latin-Punk"" dal Look stravagante e il Sound Esplosivo. Si esibiscono per strada e sui palchi di tutta Europa. Facce pitturate, costumi eccentrici, carisma e irrefrenabile energia. Due tromboni, basso, chitarra, voce e batteria in movimento, sguinzagliati tra la folla, per uno show unico, potente e imprevedibile."
 
Venerdì 15 luglio 2016 - ore 19.30
Verotika live + Mayo dj + Marco Unzip dj 
Serra Elettrica / a cura di Marco Unzip
Verotika è una formazione bolognese di cinque elementi che sperimentano sonorità elettroniche con un approccio basato  sull’improvvisazione. Il setup include strumentazione sia vintage che moderna, principalmente analogica, in parte autocostruita. MAYO: Una storia iniziata nel 1988, da oltre vent’anni lo sguardo di Mayo è sempre stato rivolto verso la ricerca, le visioni sci-fi, verso quei territori in cui avvengono strane collisioni spaziotemporali, per cui la techno di Detroit va perfettamente a braccetto con l’italodisco e il soul, infettandosi di electro.
 
Sabato 16 luglio 2016 - ore 19.30
Gabriele Gubellini + Gaetano Alfonsi + Antonino Barresi"
Urban Chilll / a cura di Gabriele Gubellini
RADICI - ovunque siamo saremo sempre ciò che siamo
Questo il tema della seconda serata della rassegna, ispirato alle radici comuni della civiltà occidentale: il bacino del Mediterraneo.I suoni del progetto Organic Shapes (alias Gabriele Gubbelini: didjeridoo, elettronica, percussion pad, synth, live FX) s'intrecciano con le onde ritmiche di matrice elettronica di Gaetano Alfonsi (batteria elettronica) ed i "soffi" sonori folkloristici di Antonino Barresi (flauto traverso, ciaramella). Prima del live, selezione musicale a cura di Organic Shapes.
 
Domenica 17 luglio - ore 11.00/23.30
Gerico Summer Camp
A cura di Associazione Psychologist for Human Rights
L’associazione Psychologist for Human Rights organizza un campo estivo dedicato ai bambini di Gerico, durante le prime due settimane di agosto. 4 workshop artistici (teatro, musica, clownerie e arte) sul tema della fiaba palestinese. Partiranno dall’Italia circa 12 volontari, supportati sul campo da 5 professionisti palestinesi.
Ore 11.00 C'era una volta, in un paese lontano..: Laboratorio sulla Fiaba Palestinese (lab aperto e gratuito, senza necessità di prenotazione)
Ascoltando alcune fiabe si costruirà una piccola marionetta tramite un'attività di laboratorio.
Ore 19.30 Concerto Hudud Live
Ore 21.30 Proiezione Wanted 18 di Amer Shomali, Paul Cowan - Un esercito a caccia di 18 mucche parlanti, una comunità sotto occupazione che prova a boicottare i prodotti israeliani e sullo sfondo la prima Intifada. 
 
Lunedì 18 luglio - ore  19.00
Costruire il domani: istruzioni per un futuro immateriale
Citando Gibson, Stefano Quintarelli racconta come "il futuro è già qui, solo che non è distribuito in modo uniforme" e questo genera enormi sfide, grandi disuguaglianze, ma anche grandi opportunità per sviluppare delle politiche che facciano cogliere alla società e alle imprese le occasioni di crescita, miglioramento dei servizi, risoluzione dei preblemi che le tecnologie ed il digitale offrono. Stefano Quintarelli parla del suo libro insieme a Luca De Biase.
 
Lunedì 18 luglio - ore  20.30
Architettura e Fotografia
Architexture / a cura dell’Ordine degli Architetti di Bologna
Un intervento di Giovanni De Sandre, architetto e fotografo professionista, docente all’Università degli Studi di Padova e Ferrara, sul rapporto tra fotografia e architettura. Seguirà la proiezione del film documentario GABRIELE BASILICO (Ita/2009) di Giampiero D’Angeli (52 m). Da Milano alla Francia, da Beirut alla Silicon Valley, dal porto di Genova a Mosca, Gabriele Basilico ci spiega come la “lentezza dello sguardo” sia fondamentale per comprendere e dare un senso ai luoghi. Basilico racconta se stesso e il proprio lavoro, di come le sue fotografie mettano al centro lo spazio, senza pregiudizi.
 
Martedì 12 luglio 2016 - ore 19.00
"Einstein e la dea bendata"
A cura di progetto EU H2020 SOCIETY
I grandi scienziati, come Newton, Einstein e Galileo sono tali perché hanno avuto la  capacità di vedere oltre le apparenze dell'evento fortuito. Vincenzo Palermo, ricercatore del CNR di Bologna, ci racconterà dei casi di serendipity della ricerca per un aperitivo a base di scienza.
 
Martedì 19 luglio 2016 - ore 21.00
Happy Diaz / Brani Incolti
Il 18 maggio 1980 moriva Ian Curtis, cantante dei Joy Division. Il secondo album della band, “Closer”, è una delle chiavi di “Happy Diaz” (Arcana 2015), ultimo lavoro di Massimo Palma. Si parte da un lutto musicale per arrivare a un lutto politico: una narrazione originalissima della storia italiana recente. A quindici anni esatti dai fatti di Genova, mescolando fumetto rock e filosofia, l’autore ci parlerà del popolo di manifestanti del G8, una generazione che è stata ammazzata di botte.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Resilienze Festival 2020-2021: "​Legami Invisibili​"

    • Gratis
    • dal 8 settembre 2020 al 31 maggio 2021
    • Vari luoghi
  • 3 serate gratuite: avere coraggio, avere fiducia, avere immaginazione

    • Gratis
    • dal 14 al 28 aprile 2021
    • onli
  • Bologna in 'Zona Arancione': le biblioteche comunali riaprono i servizi, tanti eventi in calendario

    • Gratis
    • dal 15 al 21 aprile 2021
    • Biblioteche di Bologna

I più visti

  • Tecnico per la promozione turistica specializzato nella progettazione e distribuzione di itinerari sostenibili

    • Gratis
    • dal 28 settembre 2020 al 30 luglio 2021
    • Nuovo Cescot ER
  • “Criminis Imago. Le immagini della criminalità a Bologna”: la mostra riapre a febbraio 2021

    • dal 1 febbraio al 27 giugno 2021
    • Santa Maria della Vita
  • Le Frecce Tricolori volano sul Gran Premio del Made in Italy

    • solo domani
    • Gratis
    • 18 aprile 2021
  • Resilienze Festival 2020-2021: "​Legami Invisibili​"

    • Gratis
    • dal 8 settembre 2020 al 31 maggio 2021
    • Vari luoghi
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BolognaToday è in caricamento