"L'uomo che non sono": il noir psicologico di Cristina Bellon

"Una storia, quando nasce, è solo una metà del cielo. I lettori sono l'altra metà. Il mio compito è quello di unire storia e lettori sotto un unico cielo". Questa è la convinzione che anima Cristina Bellon, scrittrice varesina, durante il suo tour in tutta Italia. Bologna sarà la sua prossima tappa.

Martedì 7 marzo 2017, alle ore 18, presso la libreria Trame di via Goito 3, Cristina Bellon presenterà il suo ultimo libro: "L'uomo che non sono", edito da Cairo. In rapida ascesa verso la vetta della classifica letteraria, il noir psicologico racconta il cambiamento di un uomo con un ritmo straordinario, che trascina fino all'ultima pagina e oltre. Giovanni Tosi è un impiegato modello insoddisfatto della sua vita. Una storia di un uomo comune, che vuole essere apprezzato dagli altri. Con una scrittura cristallina, l'autrice condanna il modello sociale che il mondo di oggi ci impone. "Siamo troppo impegnati" dichiara Bellon "nella ricerca dei clamori e delle potenti luci artificiali di una città globale che ci vuole tutti e sempre sul palco. Così facendo, rischiamo di avere platee vuote e palchi intasati". Vero e intenso, "L'uomo che non sono" è un libro che rappresenta un mondo malato - il nostro.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Promozioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Peonia in Bloom, torna la mostra mercato nel giardino fiorito

    • Gratis
    • dal 14 al 16 maggio 2021
    • Giardini della Braina
  • Tecnico per la promozione turistica specializzato nella progettazione e distribuzione di itinerari sostenibili

    • Gratis
    • dal 28 settembre 2020 al 30 luglio 2021
    • Nuovo Cescot ER
  • ART CITY torna dal 7 al 9 maggio 2021: mostre e iniziative speciali

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 7 al 9 maggio 2021
    • Spazi pubblici e privati, luoghi inusuali
  • "I Love LEGO": la mostra a Palazzo Albergati

    • dal 7 maggio al 26 settembre 2021
    • Palazzo Albergati
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BolognaToday è in caricamento