"La dieta dei mestieri": l'alimentazione in base alle professioni

La sicurezza e la salute dei lavoratori passa anche attraverso l’alimentazione. Ne è convinta Eleonora Buratti, scrittrice cervese, sociologa aziendale  e autrice del libro La Dieta dei Mestieri, che ne parlerà martedì 6 settembre alle ore 18:30 al Centro Sociale Fiorenzo Malpensa  di Villa Serena, in via Jussi 33 a San Lazzaro di Savena (BO) nell’ambito della rassegna estiva L’estate per tutti, costellazione di eventi cittadini tra letteratura musica e sport organizzati nei parchi più suggestivi.

All’incontro, organizzato in occasione del Bio Mercato San Lazzaro è Bio, un giardino nel centro della città che propone prodotti biologici e a km zero, presenzieranno anche Carlo Giolo, economo dietista e consulente salute e sicurezza sul lavoro e Carmen Dal Monte, docente e Presidente di 123imparoastudiare. 
  
Il libro frutto di diversi anni di ricerca e della collaborazione con Carlo Giolo, si pone come obiettivo quello di colmare una lacuna in mezzo a tutta la letteratura esistente sull’argomento.
“Mancava – recita il libro a pag.13 -  un’opera che fungesse da bussola per la navigazione tra le pericolose acque del sapere alimentare associato alle prestazioni sul lavoro, all’attività psicofisica e alle malattie professionali.”
Un vuoto che l’autrice cerca di riempire attraverso un percorso nuovo e inedito che ridisegna l’alimentazione partendo dal ruolo centrale che ricopre nel favorire o abbattere i rischi legati alla professione o al mestiere. Dal rischio stress, che in parte può essere controllato con una scelta mirata degli alimenti, a tutti gli altri rischi, da quello chimico a quello biologico, presenti nei luoghi di lavoro, incluso il rischio sovrappeso e obesità che pare strettamente legato all’attività svolta. “Esiste un lavoro che fa ingrassare!” dichiara l’autrice, “E leggendo il libro è possibile scoprire se si tratta del nostro lavoro.” Così com’è possibile scoprire quali siano le attività a rischio stress, quali quelle a rischio obesità, e quelle per le quali sarebbe conveniente apportare alla propria dieta alcune modifiche capaci di mantenere in salute e favorire la produzione. Un modo nuovo di abbattere i rischi sul lavoro, mettendo in luce lo stretto legame che unisce prestazione, salute e scelta alimentare. 
Cosa possiamo mangiare per lavorare meglio? Quali sono i cibi che favoriscono lo stress? Come possiamo aiutare il nostro organismo a fronteggiare i rischi per la salute legati al nostro mestiere? sono solo alcune delle domande alle quali hanno cercato possibili risposte l’autrice e il suo consulente.    
Tra le sedici tipologie di lavoro per le quali vengono approfonditi i rischi e le conseguenti corrette abitudini alimentari anche l’impiegato e il dirigente; il cuoco e il dentista; l’operaio e il poliziotto. Ma anche il commesso, il parrucchiere, l’operatore socio-sanitario, il bagnino e il lavoratore dell’edilizia fino all’imprenditore.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Resilienze Festival 2020-2021: "​Legami Invisibili​"

    • Gratis
    • dal 8 settembre 2020 al 31 maggio 2021
    • Vari luoghi
  • Dante e Bologna, una visita guidata online dedicata al rapporto fra il sommo poeta e la nostra città

    • solo oggi
    • 8 aprile 2021
    • Online
  • "Incroci: le storie che cambiano la Storia": le sorelle Andra e Tatiana Bucci

    • solo oggi
    • Gratis
    • 8 aprile 2021
    • Online sulla pagina Facebook e sul canale YouTube del Comune di San Lazzaro di Savena

I più visti

  • Tecnico per la promozione turistica specializzato nella progettazione e distribuzione di itinerari sostenibili

    • Gratis
    • dal 28 settembre 2020 al 30 luglio 2021
    • Nuovo Cescot ER
  • “Criminis Imago. Le immagini della criminalità a Bologna”: la mostra riapre a febbraio 2021

    • dal 1 febbraio al 27 giugno 2021
    • Santa Maria della Vita
  • Resilienze Festival 2020-2021: "​Legami Invisibili​"

    • Gratis
    • dal 8 settembre 2020 al 31 maggio 2021
    • Vari luoghi
  • Vittorio Corcos, "Ritratti e Sogni": la mostra a Palazzo Pallavicini

    • dal 2 febbraio al 27 giugno 2021
    • Palazzo Pallavicini
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BolognaToday è in caricamento