“La macchina della felicità” con Flavio Insinna

  • Dove
    Teatro Fanin
    Indirizzo non disponibile
    San Giovanni in Persiceto
  • Quando
    Dal 26/01/2018 al 26/01/2018
    21.00
  • Prezzo
    Biglietti: intero € 25 - ridotto € 22 - minori di 14 anni € 10. Prevendita: la sera dello spettacolo dalle ore 20 presso il Teatro Fanin. Info: tel. 051.821388.
  • Altre Informazioni

Venerdì 26 gennaio, nell'ambito della stagione teatrale "Tre Teatri per Te”, alle ore 21 al Teatro Fanin si terrà “La macchina della felicità” con Flavio Insinna e la sua piccola orchestra. 

La stagione teatrale promossa dal Comune di Persiceto porta Flavio Insinna al Teatro Fanin (piazza Garibaldi 3): venerdì 26 gennaio l’appuntanento è alle ore 21 con lo spettacolo “La macchina della felicità”, interpretato dallo stesso Insinna e la sua piccola orchestra, con  Angelo Nigro alla direzione musicale e pianoforte, Letizia Liberati alla voce, Giuseppe Venezia al contrabbasso, Vincenzo Presta al sax eSaverio Petruzzellis alla batteria.
“Il mio amico e manager Arturo – scrive Flavio Insinna nella presentazione dello spettacolo - mi minaccia con il suo sorriso gigante: ‘Flavio, sono settimane, mesi che te lo chiedo… Scrivimi dieci righe per presentare lo spettacolo! Come lo propongo? Dai, su, ti prego!’. ‘Va bene Arturo, stanotte scrivo…’. E allora eccomi qua per fare subito chiarezza. Pardon, confusione. ‘La macchina della Felicità’ non è uno spettacolo. Non è una presentazione, una lettura, un incontro, un reading, non è una…non è un…Ma allora che cosa è? È…trovato! È la ricreazione. Come a scuola. Suona la campanella e si comincia. Salperete con il sottoscritto e la sua piccola orchestra verso ‘L’isola che c’è’, perché la felicità, nonostante tutto, può esistere, esiste, e la si può raggiungere. Il patto fra me, i musicisti e i passeggeri è chiaro: far saltare tutti gli schemi, abbandonarsi al piacere del viaggio e scatenarsi, come da bambini durante la nostra ricreazione. E ora che ci penso, il suono della campanella che interrompeva lo scorrere delle lezioni, è stata una delle prime dimostrazioni concrete che la felicità può esistere. Le pagine del mio piccolo romanzo, le canzoni della mia piccola orchestra, le domande del pubblico, gli improvvisi cambi di rotta dettati dalle suggestioni esterne, la lettura dei messaggi di chi vuole spiegarci il proprio concetto di felicità, una poesia inattesa che salta fuori dal mio cilindro”.

Non sarà ammesso pubblico in sala a spettacolo iniziato.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Teatro Dehon riapre le sue porte: il programma di maggio

    • dal 9 al 31 maggio 2021
    • Teatro Dehon

I più visti

  • Peonia in Bloom, torna la mostra mercato nel giardino fiorito

    • Gratis
    • dal 14 al 16 maggio 2021
    • Giardini della Braina
  • Tecnico per la promozione turistica specializzato nella progettazione e distribuzione di itinerari sostenibili

    • Gratis
    • dal 28 settembre 2020 al 30 luglio 2021
    • Nuovo Cescot ER
  • ART CITY torna dal 7 al 9 maggio 2021: mostre e iniziative speciali

    • Gratis
    • dal 7 al 9 maggio 2021
    • Spazi pubblici e privati, luoghi inusuali
  • Vittorio Corcos, "Ritratti e Sogni": la mostra a Palazzo Pallavicini

    • dal 2 febbraio al 27 giugno 2021
    • Palazzo Pallavicini
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BolognaToday è in caricamento