"La Menzogna": Serena Autieri e Paolo Calabresi sul palco del Celebrazioni

"La Menzogna" al Teatro Celebrazioni il 22 e 23 novembre 2019 con Serena Autieri . 

In questo vaudeville contemporaneo Florian Zeller mette alla prova la sua abilità con infinite varianti sui temi del desiderio, del tradimento, della verità e della menzogna. Due coppie di amici, una cena organizzata dopo molto tempo e un improvviso malessere strisciante.

Acquista il tuo biglietto a prezzo scontato per La Menzogna su ShopToday

A nascondersi, nel bel mezzo dei discorsi, frustrazioni e risentimenti, bugie e sensualità, manifesti di una falsa morale che si annida nelle convenzioni. Paolo e Alice, Lorenza e Michele affidano alla parola e al teatro un abile gioco di maschere, divertente e allo stesso tempo crudele, che confonde i confini tra il reale e l'immaginato. L'adulterio sembra essere l'unico orizzonte della vita coniugale e di volta in volta ognuno degli attori è chiamato a recitare in un ruolo opposto a quello interpretato nella scena precedente.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • "Sonar": la performance di improvvisazione teatrale online

    • solo oggi
    • Gratis
    • 18 aprile 2021
    • Online

I più visti

  • Tecnico per la promozione turistica specializzato nella progettazione e distribuzione di itinerari sostenibili

    • Gratis
    • dal 28 settembre 2020 al 30 luglio 2021
    • Nuovo Cescot ER
  • “Criminis Imago. Le immagini della criminalità a Bologna”: la mostra riapre a febbraio 2021

    • dal 1 febbraio al 27 giugno 2021
    • Santa Maria della Vita
  • Resilienze Festival 2020-2021: "​Legami Invisibili​"

    • Gratis
    • dal 8 settembre 2020 al 31 maggio 2021
    • Vari luoghi
  • Vittorio Corcos, "Ritratti e Sogni": la mostra a Palazzo Pallavicini

    • dal 2 febbraio al 27 giugno 2021
    • Palazzo Pallavicini
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BolognaToday è in caricamento