“Lascia che ti racconti”: il potere terapeutico della narrazione

“E di cosa hai bisogno per trovare la pace?”

“Di raccontare”

Quante volte da piccoli ci siamo seduti in cerchio ad ascoltare una storia?

Quante volte abbiamo chiesto che ci raccontassero la nostra favola preferita, anche se ormai la conoscevamo a memoria parola per parola?

La narrazione fa parte dell’uomo da sempre.

E’ una storia antica di millenni, che inizia quando gli uomini preistorici iniziarono a tracciare dei segni geometrici e le impronte delle proprie mani sulle pareti delle caverne.

È continuata nei secoli grazie al tramandare oralmente di generazione in generazione i miti, le leggende e le storie degli avi.

La narrazione ha proliferato e si è quindi diffusa su larga scala con la scrittura.

La narrazione è quello strumento che ci permette di esprimere le nostre emozioni, di confrontarci con gli altri e il mondo intorno, di fare ordine dentro di noi, di ritrovare i pezzi smarriti e di prendere contatto con le nostre vulnerabilità e i nostri punti di forza.

La memoria autobiografica ci permette di formare il “Sé narrativo” che persiste nel tempo, ci mette in una posizione di ascolto verso noi stessi facendoci collegare passato e presente e dandoci modo di proiettarci verso il futuro.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Resilienze Festival 2020-2021: "​Legami Invisibili​"

    • Gratis
    • dal 8 settembre 2020 al 31 maggio 2021
    • Vari luoghi
  • 3 serate gratuite: avere coraggio, avere fiducia, avere immaginazione

    • Gratis
    • dal 14 al 28 aprile 2021
    • onli
  • Bologna in 'Zona Arancione': le biblioteche comunali riaprono i servizi, tanti eventi in calendario

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 15 al 21 aprile 2021
    • Biblioteche di Bologna

I più visti

  • Tecnico per la promozione turistica specializzato nella progettazione e distribuzione di itinerari sostenibili

    • Gratis
    • dal 28 settembre 2020 al 30 luglio 2021
    • Nuovo Cescot ER
  • “Criminis Imago. Le immagini della criminalità a Bologna”: la mostra riapre a febbraio 2021

    • dal 1 febbraio al 27 giugno 2021
    • Santa Maria della Vita
  • Resilienze Festival 2020-2021: "​Legami Invisibili​"

    • Gratis
    • dal 8 settembre 2020 al 31 maggio 2021
    • Vari luoghi
  • Vittorio Corcos, "Ritratti e Sogni": la mostra a Palazzo Pallavicini

    • dal 2 febbraio al 27 giugno 2021
    • Palazzo Pallavicini
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BolognaToday è in caricamento