"Le Olimpiadi del 1936" spettacolo su una delle edizioni più controverse dei Giochi Olimpici

Sabato 12 novembre "Le Olimpiadi del 1936" di Federico Buffa. 

Lo spettacolo, partendo dalla narrazione di una delle edizioni più controverse dei Giochi Olimpici, quella del 1936, racconta una storia di sport e di guerra. Le storie dello sport, sono storie di uomini. Sono storie che scorrono assieme al Tempo dell'umanità, seguono i cambiamenti e i passaggi delle epoche, a volte li superano. È capitato a Berlino nel ‘36 quando Hitler e Goebbels volevano trasformare le loro Olimpiadi, o quello che credevano che fossero le "loro" Olimpiadi, nell'apoteosi della razza ariana e del "nuovo corso". E invece quelle Olimpiadi costruirono i simboli più luminosi dell'uguaglianza.

Federico Buffa metterà in scena tutto questo attraverso con le parole di chi c'era in quei giorni esaltanti e tremendi, con il suo stile narrativo incalzante e con la musica e le canzoni evocative di un'epoca in bilico tra il sogno e la tragedia, con le immagini "rivoluzionarie" di Leni Riefensthal.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • "Sonar": la performance di improvvisazione teatrale online

    • solo oggi
    • Gratis
    • 18 aprile 2021
    • Online

I più visti

  • Tecnico per la promozione turistica specializzato nella progettazione e distribuzione di itinerari sostenibili

    • Gratis
    • dal 28 settembre 2020 al 30 luglio 2021
    • Nuovo Cescot ER
  • “Criminis Imago. Le immagini della criminalità a Bologna”: la mostra riapre a febbraio 2021

    • dal 1 febbraio al 27 giugno 2021
    • Santa Maria della Vita
  • Le Frecce Tricolori volano sul Gran Premio del Made in Italy

    • solo domani
    • Gratis
    • 18 aprile 2021
  • Resilienze Festival 2020-2021: "​Legami Invisibili​"

    • Gratis
    • dal 8 settembre 2020 al 31 maggio 2021
    • Vari luoghi
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BolognaToday è in caricamento