"Lo chiamavano Jeeg Robot": serata di chiusura del Cinema Gran Reno

Sabato 27 agosto alle ore 21.30 si chiude con una delle pellicole più applaudite della stagione la diciottesima edizione del Cinema Gran Reno, l’arena estiva dello Shopville di Casalecchio di Reno promossa dal Consorzio esercenti Shopville Gran Reno in collaborazione con la Fondazione Cineteca di Bologna. Dopo 58 serate a partire dall’inaugurazione del 20 giugno, lo schermo del Gran Reno si accende per l’ultima volta in questa estate con Lo chiamavano Jeeg Robot, il film di Gabriele Mainetti, vincitore di sette David di Donatello (tra cui quello per la miglior regia), il Globo d’Oro come miglior film, quattro Ciak d’Oro e oltre dieci premi tra concorsi italiani e internazionali.

Record di incassi al botteghino, Lo chiamavano Jeeg Robot racconta la storia di Enzo Ceccotti (Claudio Santamaria), un ladruncolo di borgata che scopre di aver acquisito una forza sovrumana dopo essersi tuffato nel Tevere ed essere entrato in contatto con una sostanza radioattiva. Approfittando della sua nuova condizione, Enzo decide di scalare la gerarchia della criminalità romana, iniziando a collaborare con uno dei clan più potenti della città. È così che incontra Alessia, figlia di un membro dello stesso clan, la quale si convince che Enzo sia davvero Hiroshi Shiba, il protagonista del cartone animato giapponese, dopo che il giovane le salva la vita. I due si legheranno l’un l’altra sempre di più, finché Enzo non si troverà davanti a un bivio: approfittare dei superpoteri per arricchirsi, oppure utilizzarli per divenire l’eroe di cui tutti hanno bisogno.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Mi chiamo Altan e faccio vignette: il racconto della vita e della carriera

    • solo domani
    • 18 gennaio 2020
    • Cinema Lumière - Sala Officinema/Mastroianni

I più visti

  • "Chagall. Sogno d’amore": la mostra a Palazzo Albergati

    • dal 20 settembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Albergati
  • Sardine a Bologna il 19 gennaio: un concerto in Piazza VIII Agosto, ci sono anche i Subsonica

    • solo oggi
    • Gratis
    • 19 gennaio 2020
    • Piazza VIII Agosto
  • Bologna per la musica

    • dal 1 marzo 2019 al 1 marzo 2020
    • club ICON ex MUSICHIERE 
  • Botero: a Palazzo Pallavicini una inedita mostra sull'icona dell'arte sudamericana (prolungata)

    • dal 12 ottobre 2019 al 26 gennaio 2020
    • Palazzo Pallavicini
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento